Home > Documents > CSI Insieme 02-2013

CSI Insieme 02-2013

Date post: 13-Mar-2016
Category:
Author: csi-vallecamonica
View: 220 times
Download: 4 times
Share this document with a friend
Description:
Titoli: ll CSI in campo nell’anno della fede - Il tennistavolo ai nastri di partenza - Un genitore ci scrive - Sul Monte Penegal chiude lo speed down
Embed Size (px)
of 29 /29
C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O Valle Camonica Il CSI in campo per l’anno della fede Il tennistavolo ai nastri di partenza Un genitore ci scrive Sul Monte Penegal chiude lo speed down 16 ottobre 2012
Transcript
  • C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O

    ValleCamonicaIl CSI in campoper lanno della fede

    Il tennistavoloai nastridi partenza

    Un genitore ci scrive

    Sul Monte Penegalchiudelo speed down

    16 ottobre 2012

  • [email protected]

    IndirizziCSI Vallecamonica - Via San Martino 4425040 Plemo di Esine (Bs)Telefono 0364.466161 - 0364.466376Fax 0364.360500Sede di Edolo 0364.71379E-mail: [email protected] CSI Vallecamonica Claudio CecconE-mail: [email protected] ecclesiastico don Battista DassaE-mail: [email protected] arbitraliCalcio: Menolfi Bortolo 3473441353Attivit Polisportiva: Pezzotti Gabriele 3381964197Pallavolo: Salvetti Cristian 3473448112

    Sito internet CSI Vallecamonica: www.sportgio.netSito ufficiale CSI Nazionale: www.csi-net.itSito ufficiale CSI Lombardia: www.csi.lombardia.it

    C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O

    ValleCamonica

    Riferimenti per i versamentiUBI Banca di Valle Camonica Filiale di BrenoCodice IBAN per Bonifici: IT39F0324454160000000037006Banca di Credito Cooperativo di Brescia Filiale di Cividate CamunoCodice IBAN per Bonifici: IT86Q0869254350015000150300Conto Corrente Postale N 14023212Intestare tutti i pagamenti a:Centro Sportivo Italiano Comitato di Vallecamonica

    NON SOLO

    COPPE

    MA ANCHE

    TENDE

    DA SOLEN

    ON SOLO

    COPPE

    MA ANCHE

    TENDE

    DA SOLE

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    3

    In questo anno il CSI impegnato a riflettere sul tema Sport e fede

    Il Csi in campo per lAnno della Fede

    Si aperto ufficialmente lAn-no della fede. Fortemente vo-

    luto da Benedetto XVI, questo ap-puntamento (che si concluder il 24 novembre 2013) si propone come un tempo di particolare riflessione: Anche ai nostri giorni - il pensiero del Pontefice - la fede un dono da riscoprire, da coltivare e da testimo-niare. Se ciascuno di noi chiama-to a vivere ed a sentire lAnno della fede come persona e come cristia-no, come lo vivr il Centro Sportivo Italiano? Il Csi sente oggi viva e forte pi che mai la sua ispirazione cristia-na e la sua volont di essere quo-tidianamente, con gioia ed entusia-smo, al servizio della Chiesa. Ecco perch per noi scendere in campo inevitabile. Con lAnno della fede il Santo Padre ha scelto di allenare i fondamentali. Proprio cos. Di fronte alla questione delicata e complessa di come affrontare una nuova evan-gelizzazione per la trasmissione del-la fede cristiana Benedetto XVI non sceglie strade o tattiche complesse o avventurose, ma ritorna alla sem-plicit e alla forza devastante della te-stimonianza della fede. In concreto, invita tutti i cristiani a vivere la fede in pienezza, con rinnovata convin-zione, fiducia e speranza. un po come dire che i fondamentali van-no sempre e costantemente allenati e che, se non si possiedono quelli, difficile fare tanta strada. Da sportivi sappiamo bene quanto sia vero. Ec-coci dunque pronti a vivere con gioia e coinvolgimento lAnno della fede. Sarebbe bello che dal prossimo we-

    ek-end in tutte le partite dl Csi ci fosse un momento di preghiera, con le due squadre riunite insieme negli spoglia-toi prima dellingresso in campo, un modo semplice e concreto per dare il via allAnno della fede su tutti i nostri campi. Andrebbe poi rafforzato lim-pegno a vivere come gruppo sporti-vo tutte le proposte della Parrocchia e della Diocesi relative allAnno del-la fede. Ancora, unattenzione parti-colare alla presenza ogni domenica delle nostre squadre al completo con allenatori e dirigenti alle Sante Mes-se. Il suggerimento banale quello di inserire nella convocazione ufficia-le (quella che si espone in bacheca o si d ai ragazzi) lorario del ritrovo per la partita e lorario del ritrovo per la Santa Messa. Sarebbe bello inol-tre se ogni squadra organizzasse, pri-ma di un allenamento, una riflessio-ne con i ragazzi sullAnno della fede

    e su come siamo chiamati a viverlo nel nostro fare sport. Andate dal vo-stro don e fategli questa proposta. Come associazione realizzeremo pi strumenti di riflessione e approfondi-mento sul tema sport e fede e raffor-zeremo il nostro impegno al servizio delle iniziative promosse dallUfficio per la pastorale dello sport e tempo libero Cei. In primavera la nostra ma-ratona pellegrinaggio in Terra San-ta diventer il pellegrinaggio di tutti gli sportivi. Sono piccole e concre-te proposte. Quello che conta di pi ovviamente altro. il fatto che cia-scuno di noi viva in pienezza lAnno della fede e senta la gioia di avere la responsabilit di evangelizzare e di testimoniare il Vangelo attraverso lo sport. Questa da sempre lorigina-lit del Csi. Se facciamo questo, ab-biamo gi vinto.

    Massimo Achini

  • 4Crediti formativi, stage e campus universitario nel progetto di collaborazione

    La Saint George University collabora con il CSI camuno

    I responsabili della Saint Geor-ge University e del CSI di Valle-

    camonica stanno operando per crea-re uninteressante collaborazione nel campo delle attivit motorie sportive. Listituto scolastico camuno ha sigla-to un accordo con lUniversit Tele-matica San Raffaele di Roma e la Gymnasium Tor Vergata s.r.l. per av-viare nella sede di Darfo nuovi corsi di laurea e corsi di perfezionamento, tra questi il corso di perfezionamento in Teorie e Tecniche Massoterapiche e il corso di laurea triennale, non a numero chiuso, in Scienze delle Atti-vit Motorie e Sportive. Questi nuovi indirizzi scolastici potranno portare ad una serie di iniziative da promuovere in collaborazione con il CSI di Valle-camonica; la Saint George University dar allassociazione sportiva la pos-sibilit di fare parte del primo cam-

    pus universitario della Vallecamonica e metter a disposizione personale qualificato per stage o tirocinio dove saranno riconosciuti i crediti formati-vi. Se un tesserato al CSI di Valleca-monica si iscrive ai corsi della Saint George University gli saranno rico-nosciuti i crediti formativi universitari legati allattivit svolta presso lasso-ciazione. Listituto scolastico il pri-mo in Italia a proporre questo corso,

    che prevede il conseguimento del relativo diploma di perfezionamen-to e 60 crediti formativi universitari. Questi crediti universitari acquisiti po-tranno essere riconosciuti dalle com-petenti autorit accademiche, secon-do le disposizioni legislative vigenti, in caso di iscrizione al Corso di Lau-rea in Scienze delle Attivit Motorie e Sportive. Dopo lottenimento del diploma di Perfezionamento saran-no riconosciuti i crediti per il conse-guimento dellattestato di abilitazio-ne allesercizio dellarte ausiliaria di Massaggiatore e Capo Bagnino degli stabilimenti idroterapici (art.1 R.D. n. 1334 del 31/5.1928-art.99 R.D. 1265 de 27/7/1934 - art.1 DPR n. 10 del 15/01/1972) presso le diverse sedi dellistituto. Per ulteriori informazioni www.saintgeorge.it - [email protected] - tel 0364-536046

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    5

    Sulleducazione sportiva ci scrive un ex atleta del CSI ora genitore

    Considerazioni su alcuni aspetti dellattivit sportiva dei ragazzi

    Scrivo da genitore e da ex at-leta del CSI, ho avuto la fortu-

    na di incontrare nel corso dei meravi-gliosi anni della mia attivit educatori veri che mi hanno trasmesso il vero valore dello Sport e limportanza di conseguire il risultato sportivo, sem-pre nel rispetto delle regole sportive e civili, nel rispetto dellavversario e di tutte le figure che, volontariamen-te, permettono ai giovani di crescere nella vita. Lo stesso rispetto, mi sta-to insegnato anche nei con-fronti degli impianti sportivi, dei quali, spesso ci pren-devamo cura fin da ragaz-zini. per questo triste per me, a distanza di qualche anno, tornare sugli spalti dei campi di gioco, da genitore, e ren-dermi conto che taluni comportamenti di genitori, ma anche di dirigenti di so-ciet ed atleti, non sono certo simboli dei principi ai quali il CSI si ispira.Ho sentito, ad esempio, nel corso di un torneo notturno di calcetto per adulti svoltosi nel campetto della mia Parrocchia, gravi e ripetute bestem-mie, senza che larbitro, peraltro spes-so insultato e bistrattato da qualche arrogante atleta, o i dirigenti sportivi organizzatori del torneo, prendesse-ro alcuna decisione in merito.Ho sentito, nel corso di un torneo not-turno per ragazzi, un genitore bestem-miare chiaramente dagli spalti per le decisioni tattiche adottate dallallena-tore nei confronti del proprio figlio.

    Continuo a vedere e sentire genito-ri che dagli spalti impartiscono istru-zioni ai propri figli, mandandoli spes-so in confusione tattica, senza che lallenatore della squadra prenda la bench minima iniziativa di chiari-re quali siano i ruoli, generalmente

    stabiliti ad inizio stagione allinterno di ogni societ.Continuo a vedere genitori di ragaz-zi di 10 anni e oltre che, prima e a fine partita entrano negli spogliatoi per assistere i propri figli nella vesti-zione e nel cambio finale e questo, credo, non assolutamente il modo di responsabilizzarli e di renderli au-tonomi.Vedo dirigenti, allenatori e guardali-nee che entrano sul terreno di gio-co con la sigaretta in bocca, sigaret-ta che poi gettano regolarmente sul campo o appena fuori dalla linea di gioco. Ho visto guardalinee fumare nel corso della partita.Siamo, fortunatamente in tempi in cui,

    qualche avveduto e virtuoso ammi-nistratore (pochi purtroppo) propone di vietare il fumo negli stadi. Sarebbe bello se il Csi Vallecamoni-ca desse lesempio! Naturalmente ogni impianto sportivo dovrebbe in-dividuare zone riservate ai fumatori,

    con tanto di posacenere. Ma non pi ammissibile, nel 2012 che qualcuno deb-ba continuamente raccoglie-re da terra gli inquinantissimi e deturpanti mozziconi. Ed tantomeno inammissibile che un allenatore faccia fare il ri-scaldamento prepartita ai pro-pri ragazzi, fumando!Credo che questi aspetti ro-vinino non poco la positivit delle iniziative che il CSI pro-pone e sono altres conscio che non possibile farsi ca-

    rico delleducazione di tutto e di tutti.Ma, come dovrebbe essere in una societ civile, poche regole chiare da applicare allinterno degli impian-ti sportivi, regole divulgate in modo che nessuno possa dire non sape-vo; qualche direttiva impartita ai di-rigenti sportivi per quanto concerne la gestione degli impianti ed il rispet-to degli stessi, qualche controllo da parte del CSI e, quando necessario, qualche sanzione esemplare, forse contribuiranno a preparare non solo atleti, ma, anche e soprattutto per-sone civili.Grazie se avrete la pazienza di leg-gere questa mia.

    Vittorio Moreschi

  • 6Definito il calendario del campionato individuale, il via sabato 27 ottobre

    Tennistavolo ai nastri di partenzacon alcune novit

    Appuntamento a sabato 27 ot-tobre per la prova desordio del

    campionato individuale di tennistavo-lo del CSI di Vallecamonica. La Com-missione tecnica ha reso noto il calen-dario delle manifestazioni che, anche questanno si disputeranno tutte nella palestra comunale di Rogno; in pra-tica si svolger una prova al mese, dopo la gara dapertura le altre prove sono programmate per sabato 15 di-cembre, sabato 12 gennaio, sabato 2 febbraio, sabato 23 marzo, sabato 13 aprile e la festa di chiusura con le premiazioni sabato 5 maggio 2013. Il calendario del tennistavolo si arricchi-sce poi con gli appuntamenti del Tro-feo Lombardia che saranno disputati domenica 2 dicembre, domenica 13 gennaio a Rogno, domenica 10 feb-braio e la finale, con sede ancora da definire, domenica 3 marzo. Stabilito dal regolamento anche lora-rio dinizio delle gare con Giovanissi-mi, Ragazzi/e, Allievi/e, Juniores M/F in campo alle ore 17.30, lEccellenza alle 19.00 e, per chiudere, gli Open alle ore 19.30. Rispetto allo scorso anno ci sono al-cune novit nelle categorie previste dal regolamento che nella stagio-ne 2012/2013 saranno le seguen-ti: Giovanissimi nati/e negli anni 2002/2003/2004 (Categoria Unica - ex Promozionale), Ragazzi/e nati/e negli anni 2000/2001, Allievi/e nati/e negli anni 1998/1999, Juniores M/F nati negli anni 1995/1996/1997, Ec-cellenza nati negli anni 1994 e prece-denti e Open nati negli anni 1994 e precedenti. La categoria eccellenza

    viene creata a discrezione della com-missione tecnica dopo consulto con le societ sportive aderenti al cam-pionato. Tutti gli atleti nati nellanno 1994 e precedenti possono richiedere liscrizione alla categoria eccellenza. In caso una categoria non raggiun-ga il numero minimo di quattro par-tecipanti sar inserita nella catego-ria superio-re. La commissione tecnica, in base alle iscrizioni alla prima prova, potr ap-portare modifiche alle categorie, al nu-mero dei partecipanti , agli orari e valutare lo spostamento di categoria di atleti particolarmente dotati tecnica-mente. Invariata la modalit di iscri-zione degli atleti alle gare di campio-nato con le societ che sono tenute a presentare la distinta relativa agli atleti effettivamente partecipanti alla gara a mezzo mail ([email protected]

    alice.it) entro le ore 20.00 del vener-d antecedente ogni gara, completa di nome, cognome, data di nascita e numero di tessera; ad ogni prova poi obbligatorio presentare la tesse-ra associativa per la verifica. richiesta anche la collaborazione delle societ sportive nellallestimento della palestra di Rogno per le gare di campionato; per regolamento i grup-pi sportivi devono obbligatoriamente fornire 1 o 2 persone per il montag-gio (ore 16.00) e lo smontaggio dei tavoli al termine degli incontri. Natu-ralmente al campionato possono par-tecipare gli atleti in regola con il tes-seramento al CSI di Vallecamonica che pu essere effettuato anche il ve-nerd antecedente le gare in calenda-rio. Al campionato individuale hanno aderito le societ di Rogno, Pianca-muno, Gratacasolo e Esine.

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    7

    Un folto pubblico di appassionati ha seguito in Val di Non la prova di speed down

    Le discese dal Monte Penegalconcludono la stagione

    Si conclusa con la trasferta in Trentino la quinta edizione del campionato provinciale di speed down

    organizzato dal CSI di Vallecamonica. In programma line-dita e affascinate discesa del monte Penegal al passo Mendola, un tracciato di 1.800 metri con una penden-za media del 10,5%, che ha visto al via una settantina di equipaggi. La gara, organizzata in maniera eccellen-te dagli animatori del Team Speedddown.Bz, ha preso il via sabato con le verifiche tecniche e una serie di prove libere non cronometrate poi, il giorno seguente, la gara con le tre manche cronometrate e le premiazioni in se-rata dei campioni provinciali presso il Panoramahotel Penegal. A distinguersi anche nellultimo appuntamen-to della stagione i piloti del Team Missili di Malegno che ottengono tre vittorie di categoria. Nei kart tradizionali ad imporsi il portacolori della scuderia di Malegno Pierlui-gi Ghiroldi che precede Renzo Cardinali (Lucio Racing) e il compagno di societ Nicola Casari. Ampio il margi-ne di vantaggio di Graziano Pezzoni che si aggiudica la categoria Folk davanti a Giacomo Vanoli (Dream Team Ossimo) e al pilota del Team Speedddown.Bz Thomas

    Campionato provinciale speed downMonte Penegal

    Bobcar (C6)1 Meier-Lang Menziracing (CH) 2 Chiarini-Rossi Team Dameiana (VR)3 Droise - Galgani Vagli Racing Team 4 Chiarini-x Team Dameiana (VR)5 Costa-Reghelli Nuova Tecnomotor6 Crescini-Crescini Lucio Racing

    Carioli (C7)1 Longhena - Rossi Road Devils Team (BS)2 Tiso-Cognolatto Team Dameiana (VR)

    Caisse a Savon Over 18 (C4)1 Meraner Hannes Team Speedddown.Bz 2 Sejkora Jan Sr. SBS Sejkora Racing (CZ)3 Spitaler Gerold Team Speedddown.Bz4 Ratscher Thomas Team Speedddown.Bz

  • 8Platter; terzo ed ultimo successo per il Malegno nei Bru-s Junior con Andrea Bazzoni primo davanti al compa-gno di squadra Daniele Servalli. Bene anche la Scuderia Franzoni con il solito Gianbattista Franzoni che si aggiu-dica la prova dei Brus Senior staccando nettamente lal-tro pilota della scuderia camuna Fulvio Dnato e Stefano Bignotti (Team Missili Malegno). Per le formazioni camu-ne da segnalare anche il successo di Elia Giorgi (Dre-am Team Ossimo) nella categoria Minikart con Daniele Bernardi piazzato in seconda posizione. Si rinnovato anche sul monte Penegal il duello tra Spartaco Targhetti (Lucio Racing) e Oscar Bettoneschi (Dream Team Os-simo) nella prova riservata ai kart, a spuntarla in questa occasione stato Targhetti con meno di un secondo di vantaggio, sul podio anche Enrico Bottichio (Dream Team Ossimo). Ancora pi combattuta la gara delle Caisse a savon dove tredici centesimi di secondo hanno separa-

    5 Sparti Claudio Team Dameiana (VR)6 Meraner Karlheinz Team Speedddown.Bz 7 Sejkora Jakub SBS Sejkora Racing (CZ)8 Menzi Bruno Menziracing (CH)9 Podavini Marcello Road Devils Team (BS)10 Ceschi Franco Team Dameiana (VR)11 Inbnit Adrien Menziracing (CH)12 Larcher Stefan Team Speedddown.Bz13 Meraner Wilfried Team Speedddown.Bz14 Ripa Enrico Indipendente15 Marietti Andrea Team Missili Malegno

    Kart (C8)1 Targhetti Spartaco Lucio Racing2 Bettineschi Oscar Dream Team Ossimo3 Bottichio Enrico Dream Team Ossimo4 Maccarinelli Stefano Scuderia Franzoni (BS)5 Elleri Massimiliano Road Devils Team (BS)6 Zanardelli Massimo Team Nelly Lumezzane7 Cognolatto Davide Team Dameiana (VR)8 Francinelli Roberto Road Devils Team (BS)9 Maggiori Gian Robert Dream Team Ossimo

    Kart Tradizionale (N5K)1 Ghiroldi Pierluigi Team Missili Malegno2 Cardinali Renzo Lucio Racing 3 Casari Nicola Team Missili Malegno4 Moratti Daniele Team Missili Malegno5 Sanmaso Emanuele Indipendente 6 Cognolatto Marco Team Dameiana (VR)7 Casari Antonio Team Missili Malegno8 Donini Sauro Team Nelly Lumezzane 9 Ceschi Nicole Team Dameiana (VR)

    Folk (FO2)1 Pezzoni Graziano Team Missili Malegno2 Vanoli Giacomo Dream Team Ossimo3 Plattner Thomas Team Speedddown.Bz4 Dal Bosco Giuliano Indipendente5 Warasin Dietmar Team Speedddown.Bz

    Caisse a Savon @18 (C3)1 Inbnit Angela Menziracing (CH)

    Minikart1 Giorgi Elia Dream Team Ossimo2 Bernardi Daniele Indipendente

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    9

    Cuscinetti Singoli (N8)1 Franzoni Marino Scuderia Franzoni (BS) 2 Patelli Giovanni Team Missili Malegno3 Ribelli Matteo Scuderia Franzoni (BS) 4 Serioli Claudio Team Missili Malegno5 Guarinoni Robert Team Missili Malegno6 Andreoli Roland Team Missili Malegno

    Brus Senior1 Franzoni Gianbattista Scuderia Franzoni (BS)2 Di Donato Fulvio Scuderia Franzoni (BS)3 Bignotti Stefano Team Missili Malegno4 Almici Damiano Scuderia Franzoni (BS)5 Zambelli Fabio Scuderia Franzoni (BS) 6 Franzoni Giorgio Team Missili Malegno

    Brus Junior1 Bazzoni Andrea Team Missili Malegno2 Servalli Daniele Team Missili Malegno

    Caisse a Savon @10 (C1)1 Sejkora Jan Jr. SBS Sejkora Racing (CZ)

    Gommati Doppi (N6)1 Ventura-Zanoni Indipendente 2 Bernardi - Betti Gruppo Carts Val Limentra

    to i primi tre equipaggi della classifica; ad aggiudicarsi la gara Hannes Meraner (Team Speedddown.Bz) che ha preceduto il croato Jan Sejkora e Gerold Spitaler (Team Speedddown.Bz). La manifestazione disputata in Val di Non ha richiamato anche alcuni piloti stranieri che han-no ben figurato nelle diverse categorie; la coppia sviz-zera Meier-Lang (Menziracing) si imposta nei Bobcar davanti allequipaggio Chiarini-Rossi (Team Dameiana Verona) e a Droise-Galgani (Vagll Racing Team). Altro successo svizzero nelle Caisse a Savon under 18 con Angela Inabnit (Menziracing) mentre nelle discese con gli stessi mezzi della categoria under 10 si imposto il croato Jan Sejkora Jr (SBS Sejkora Racing). A comple-tare il quadro dei risultati del monte Penegal la vittoria della coppia Longhena-Rossi nella categoria Carioli, se-condi i veronesi Tiso-Cognolatti, e il successo tra i mezzi Gommati doppi di Ventura-Zanoni davanti a Bernardi-Bet-ti (Gruppo carts Val Limentra). Dopo una lunga giornata di discese sui tornanti del monte Penegal i piloti si sono ritrovati per le premiazioni della gara e la consegna de-gli attestati di campione provinciale del CSI. Adesso ora del bilancio di una stagione travagliata dai rinvii delle gare dovuti al maltempo ma con una partecipazione in linea con le passate stagioni e con la scoperta di nuovi tracciati. Lappuntamento per febbraio quando le so-ciet sportive si ritroveranno per programmare la pros-sima stagione sportiva dello speed down.

  • 10

    La quinta edizione delle Mulatere de Pi ospita la prova di Coppa Camunia

    A Piancamunola festa dellatletica giovanile

    Coppa camunia dimezzata nellappuntamento di Pianca-

    muno dove a correre sono state so-lamente le categorie giovanili. Ad accogliere la prova del CSI di Val-lecamonica la quinta edizione della Mulatere de Pi la corsa in monta-gna organizzata dallA.s. Fuori di cor-sa in collaborazione con la Polisporti-va Oratorio Piancamuno. Mentre 130 atleti erano impegnati sui sentieri nei dintorni di Piancamuno un centina-io di ragazzi delle categorie allievi, polisportivo e ragazzi hanno corso allinterno del centro storico del pa-ese. A rafforzare il gruppo di atleti del CSI camuno al via anche una folta e qualificata rappresentativa dellAtle-tica Casazza. I podisti bergamaschi hanno dominato in quattro delle sei prove in programma; impressionante la prestazione dellallievo Sebastia-no Parolini che ha dominato il campo staccando nettamente il compagno di societ Luiz Pezzali, terzo posto, e primo tra gli iscritti al CSI, Giovanni Filippi (Podistica Valle Adam). Per la Coppa camunia da segnalare an-che lottava posizione di Alberto Vladu (Aido Artogne) e lundicesima di Luca Bonomelli (Podistica Valle Adam). Anche in campo femminile successo dellAtletica Casazza con Anna Pa-telli che ha preceduto le compagne di squadra Mbengue Mame Daba e Seck Awa; la prova del CSI ha inve-ce premiato la prestazione di Clau-dia Nolaschi (Podistica Valle Adam) quarta assoluta, seguita dalle atlete dellAido Artogne Arianna Colajori e Anna Spandre. Tra i ragazzi nella

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    11

    gara di Piancamuno di impone Punit Cumar (Atletica Casazza), seconda piazza per Pietro Macri (G.S. Ceto Nadro) mentre in terza posizione si classifica laltro atleta della Casazza Sanju Sing, per il CSI da segnalare lottava posizione di Massimo Zuc-chi (Podistica Valle Adam) seguito da Pietro Pancrazio (G.S. Ceto Na-dro). Lultimo successo della com-pagine bergamasca arrivato dal-

    la categoria ragazze dove a tagliare per prima il traguardo stata Rafika Sahili che ha preceduto Anna Tottoli (G.S. Darfo Corna) e Chiara Mora-schini (G.S. Orobico), nella Coppa camunia del CSI segnaliamo la quin-ta posizione di Giulia Cesari (Aido Artogne) seguita da Dea Petroboni (G.S.Ceto Nadro). Nelle prove della categoria polisportivo stata invece festa per i giallini della Polisportiva

    Oratorio Piancamuno che ha schie-rato un numero consistente di atle-ti al via. In campo femminile il primo posto non sfuggito ad Alessandra Nolaschi (Podistica Valle Adam) che ha preceduto Jessica Nava (Atletica Casazza), Elena Poiatti (Polisportiva Oratorio Piancamuno) e Silvia Ma-snari (U.S. Oratorio Angolo Terme). La gara maschile ha invece registra-to il successo del podista di casa Elia Salvetti davanti al compagno di socie-t Pietro Salvetti e al portacolori della Polisportiva Edolese Mario Bonavetti. Archiviata con soddisfazione il primo esperimento di una prova riservata alle categorie giovanili la Coppa ca-munia torna al classico proponendo per domenica 14 ottobre il Memorial Domenico Bonetti. Lappuntamento fissato per le ore 8 presso il campo sportivo parrocchiale di Gratacasolo dove unora pi tardi prender il via la manifestazione podistica organizza-ta dal Gruppo Sportivo Oratorio San Zenone di Gratacasolo.

  • 12

    Successi di Roberto Cifra (Esine) e di Stefania Cotti Cottini (Aido Artogne)

    Corre forte latletica del CSIanche nella gara di Gratacasolo

    Anche la tappa di Gratacaso-lo conferma la crescita costan-

    te dellattivit di atletica promossa dal CSI di Vallecamonica; pur con una gara importante in programma in provincia di Brescia la manifesta-zione podistica organizzata dal Grup-po Sportivo Oratorio san Zenone di Gratacasolo ha superato il record di partecipazione con oltre duecento atleti al via. Scontata quindi la soddisfazione per gli animatori del sodalizio sportivo che hanno organizzato nel miglio-re dei modi lappuntamento in ricor-do di Domenico Bonetti. Sette gior-ni dopo la bella esperienza vissuta a Piancamuno le categorie giovani-li tornano in pista con numeri anco-

    ra decisamente positivi. Sono infatti una ventina i mini podisti della cate-goria polisportivo che affrontano il circuito di 500 metri allestito allinter-no del centro storico del paese; non cambiano i risultati rispetto al prece-dente appuntamento con Elia Salvetti che si impone davanti al compagno di squadra Pietro Salvetti mentre in terza posizione si classifica ledole-se Mario Bonavetti. La gara femminile registra il terzo successo stagionale consecutivo di Alessandra Nolaschi (Podistica Val-le Adam) che precede ancora Ele-na Poiatti (Polisportiva Oratorio Pian-camuno) e la portacolori dellUnione Sportiva Oratorio Angolo Silvia Ma-snari. Tra i ragazzi conclude la prova

    al primo posto con un netto margine di vantaggio Pietro Macri (G.S. Ceto Nadro), seconda piazza per latleta della Podistica Valle Adam Massimo Zucchi, seguito da Giovanni Spandre (Aido Artogne). Nelle ragazze la darfense Anna Tottoli ad imporsi nel-la gara di Gratacasolo, completano il podio Giulia Cesari (Aido Artogne) e Eva Bonavetti (Polisportiva Edole-se. La sorpresa di questo inizio di sta-gione dellatletica CSI laumento di adesioni nelle prove della categoria allievi. A dominare il terzo appunta-mento stagionale sono gli atleti del-la Podistica Valle Adam con Luca Bonomelli, che tra i maschi precede Gianluca Gheza (Atletica Eden 77) e Matteo Tempini, mentre tra le al-lieve successo di Claudia Nolaschi, con Laura Spatti e Giulietta Guerini (Atletica Eden 77) ai posti donore.

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    13

    Vive su una sfida a tre la corsa degli adulti organizzata dal GSO Grataca-solo; ad avvantaggiarsi nel primo giro della gara sono Roberto Cifra, Emilio Mognetti e Marcello Marroccoli. Nella parte finale della corsa il rappresen-tante dell?Atletica Eden 77 Roberto Cifra riesce a piegare la resistenza di Emilio Mognetti (Centro Giovani-le Pisogne) che termina a pochi se-condi dal vincitore, terzo pi staccato Marroccoli (G.S. Corna Darfo). Nel settore maschile da segnalare an-che il primo posto tra gli amatori B di Gianpietro Gabrieli, con Guido Mos-sini (Podistica Valle Adam) al secon-do posto, e tra i veterani la vittoria di Angelo Isonni (Polisportiva Ossimo) davanti alla coppia del C.G. Pisogne Pierino Bianchetti e Angelo Bendotti. Meno combattuta la prova al femmi-nile con Stefania Cotti Cottini (Aido Artogne) subito in testa e facile vinci-trice, alle sue spalle bene la compa-gna di societ Vera Derrigo mentre

    il terzo gradino del podio occupa-to da Simona Pelamatti (Centro Gio-vanile Pisogne). Nella prova riserva-ta alle Amatori A si distingue Tiziana Bianchini (G.S. O. Corna Darfo), da-vanti alla coppia della Podistica Valle Adam Silvia Franzini e Luisella Pe-dretti, mentre tra le veterane Leonice Bellesi (Polisportiva Oratorio Pianca-muno) prevede Maddalena Delvec-chio (U.S.O. Angolo Terme. La Coppa camunia si prende ora qual-che settimana di riposo prima dellap-puntamento in programma domenica 11 novembre a Sonvico. Gli Amici del-la montagna della piccola frazione di Pisogne organizzano la decima edi-zione della Marcia curta; il ritrovo dei partecipanti fissato per le ore 13.30 presso il Centro Sportivo don Renato Faliselli da dove, mezzora pi tardi, scatteranno gli atleti della categoria Polisportivo, a seguire il resto delle categorie previste.

  • 14

    Un Piamborno grintosomette in difficolt il Gratacasolo

    Nel finale gli ospiti riescono a piegare la resistenza dellOratorio Piamborno

    Quanta fatica ha fatto la forma-zione del G.S.O. Gratacasolo,

    quarta classificata lo scorso anno, per battere lOratorio Piamborno nel confronto della seconda giornata del campionato open a sette giocato-ri. Solo nella parte finale dellincon-tro gli ospiti hanno trovato le reti per battere i ragazzi di Piamborno, calati un po nella ripresa. Alle difficolt in-contrate sul campo si aggiunge poi una certa dose di sfortuna, con i pali e traversa a respingere i tiri degli at-taccanti, e le parate decisive del ca-pitano Stefano Gelmi, uno dei prota-gonisti della partita. Dopo una fase di studio molto equilibrata il Piam-borno a passare in vantaggio grazie a Mirko Ghiroldi; non si fa attendere la risposta del Gratacasolo che non riesce per a superare lattenta difesa avversaria. Il pareggio arriva, merita-to, al 17 minuto ad opera di Giovanni Arrigoni. Nel bel primo tempo da se-gnalare alcune azioni tambureggian-ti degli ospiti con parate in serie del numero uno di Piamborno e palloni respinti dai pali, anche la squadra di casa non sta a guardare e si rende pericolosa in diverse occasioni. Meno bella e pi nervosa la ripresa con il ri-sultato in bilico fino a dieci minuti dal termine quando Diego Zendrini risol-ve una mischia in area portando in vantaggio il Gratacasolo. LOratorio Piamborno non ha la forza per recu-perare e pur attaccando non produ-ce pericolose azioni da gol; proprio allo scadere gli ospiti arrotondano il punteggio siglando la terza rete an-cora con Giovanni Arrigoni. Categoria Open a 7 giocatori- C de la stropa Gratacasolo

    Categoria Open a 7 giocatori - Fo. De. Co. Piamborno

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    15

    Un tempo ciascuno per gli juniordi Piamborno a Angolo

    Nel momento pi difficile lUnione Sportiva Oratorio Angolo raccoglie tre punti

    Un tempo ciascuno per Piam-borno e Angolo nel confronto

    della categoria Juniores; ad agguan-tare il successo, nel momento di mag-giore difficolt, lAngolo quando le due formazioni sembravano destinate a dividersi la posta. Bellinizio dellUSO Angolo che dopo una fase di studio prende in mano le redini del gioco; il Piamborno con il passare dei minuti arretra affidandosi alla difesa, mol-to attenta, e ripartendo in contropie-de. Le azioni manovrate degli ospiti mancano di concretezza e in diver-se occasioni gli attaccanti concludo-no a rete con poca precisione. Tanto attaccare porta ad una sola rete mes-sa a segno al 15 da Kemal Kadric. Il secondo tempo, dopo una fiamma-ta iniziale dellAngolo, si mette subito bene per il Piamborno che pareggia al 2 minuto grazie a Stefano Ghiroldi. Decisamente diverso latteggiamento dei ragazzi di casa ora pi precisi e meglio disposti in campo; gli avversa-ri patiscono il pareggio smarrendo il bel gioco della prima frazione di gio-co. Gli ospiti resistono e rimangono in partita anche grazie alla difesa e ad alcune parate decisive del portie-re; lOratorio Piamborno, pur crean-do diverse opportunit da rete, non riesce a passare in vantaggio. Nel-la parte conclusiva della partita due veloci azioni in contropiede concre-tizzate da Michele Russo premiano lOratorio Angolo. Ormai non c pi tempo per recuperare la partita ma il gol allo scadere di Antonio Lombar-di premia la buona prestazione del Piamborno.

    Categoria Juniores- Gruppo Sportivo Oratorio Piancogno

    Categoria Juniores - Unione Sportiva Oratorio Angolo Terme

  • 16

    Vittoria di misura della squadra di casa con il Pisogne che sfiora la rimonta

    Pioggia di emozioni e goltra Gorzone e Pisogne

    Categoria Open a sette - Bar Commercio Pisogne

    Categoria Open a sette - Noris Metalli Gorzone

    Non hanno risparmiato su gol ed emozioni le squadre di Gorzo-

    ne e Pisogne impegnate nel secondo turno del campionato di calcio della categoria open a sette. Il bel confron-to, disputato sul terreno di gioco par-rocchiale di Gorzone, ha visto preva-lere la squadra di casa con il minimo scarto dopo aver raggiunto ben cin-que reti di vantaggio sugli ospiti. Inizia meglio il Pisogne che dopo solo due minuti gi avanti grazie alla punizio-ne battuta da Marco Zanelli; il Gor-zone replica con Luca Piccinelli ma in difficolt a contenere gli attacchi degli avversari ancora in vantaggio con un gran tiro di Zanelli. A questo punto per per il Pisogne si spegne la luce e il Gorzone per dieci minuti diventa padrone assoluto del gioco siglando sei reti con Davide Capita-nio autore di una tripletta. Gli ospiti non riescono a reagire e subiscono passivamente gli attacchi degli av-versari. Linizio della ripresa sembra confermare questo smarrimento ma dopo aver siglato con Riccardo Noris la settima rete il Gorzone allimprovvi-so esce dallincontro lasciando il via libera al Pisogne che, trascinato da Michele Romele autore di una dop-pietta in meno di un minuto, rientra clamorosamente in partita. Lincon-tro con il passare dei minuti diventa sempre pi equilibrato e il Pisogne si porta ad una sola rete di svantaggio; il Gorzone, raccogliendo le ultime for-ze e con qualche brivido nel finale, riesce a portare a casa una vittoria sofferta su un Pisogne discontinuo ma con grande carattere.

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    17

    Un confronto equilibrato con vittoria di misura del G.S.O. Piamborno

    Piambrno e Rondineradanno il via al torneo allievi

    Categoria Allievi- Gruppo Sportivo Oratorio Piamborno

    Categoria Allievi - Unione Sportiva Rondinera

    Debutta sul nuovo terreno di gioco sintetico di Piamborno il

    campionato della categoria allievi, a confrontarsi la pi esperta squadra di casa e lesordiente, nellattivit del CSI camuno, U.S. Rondinera. stato un incontro molto emozionante, se-guito da un discreto pubblico, risol-to solo nel finale dallOratorio Piam-borno. Primo tempo molto equilibrato con i ragazzi un po bloccati dallemo-zione dellesordio e poco precisi nel-le conclusioni a rete. Pi pericolosi i ragazzi di casa che creano diverse opportunit per passare in vantaggio ma il portiere della Rondinera Tho-mas Rossetto abile a respingere i tiri degli attaccanti avversari. Gli ospi-ti non stanno a guardare e replicano con pericolose azioni in contropiede. Botta e risposta nella parte finale del primo tempo con il vantaggio messo a segno per il Piamborno da Mattia Rondini e la pronta replica di Davi-de Burzio. Nella ripresa le squadre si sciolgono e gli spazi a disposizione degli attaccanti diventano pi ampi, di conseguenza aumentano anche le occasioni da rete. I primi dieci minu-ti di gioco sono un duello personale tra Ayoub Khaovi, GSO Piamborno, e Nicola Minini, US Rondinera, au-tori di una doppietta. Le azioni dat-tacco si susseguono fino a quando la squadra ospite non passa in vantag-gio grazie a Davide Burzio; le emo-zioni non sono ancora finite perch il Piamborno prima pareggia con Si-mone Fedriga per poi trovare la rete del successo a cinque minuti dal ter-mine con Mattia Rondini.

  • 18

    Commissione tecnica calcioComunicato N2 del 15 Ottobre 2012

    Open a 6

    Juniores

    Allievi

    Risultati 1 GiornataGSO Piamborno U.S. Rondinera 5 - 4GSA Angone Autof.Troletti Macellaio da Mirko 5 - 2G.S.O. Darfo Oratorio Erbanno 6 - 3

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 944 (Oratorio Erbanno - GSA Angone Au-tof.Troletti) stato spostato, su richiesta della squadra (Oratorio Erbanno) e consenso SCRITTO della squadra avversaria, al 24/10/2012 alle ore 19.30 presso il cam-po di ErbannoLincontro N 943 (GSO Piamborno - G.S.O. Darfo) stato spostato, su richiesta della squadra (GSO Piam-borno) e consenso SCRITTO della squadra avversaria, al 20/10/2012 alle ore 19.00 presso il campo di Piam-borno

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SGSA Angone Autof.Troletti 3 1 1 0 0 5 2G.S.O. Darfo 3 1 1 0 0 6 3GSO Piamborno 3 1 1 0 0 5 4U.S. Rondinera 0 1 0 1 0 4 5Macellaio da Mirko 0 1 0 1 0 2 5Oratorio Erbanno 0 1 0 1 0 3 6

    Risultati 2 GiornataOfficine Video Gorzone Priuli Sacca 2 - 5Pol. Oratorio Piancamuno C.G. Rogno Du.Eco Srl 4 - 6Pizza Pizza Maresci Oratorio Esine 7 - 5G.S.O. Breno Polisportiva Gianico 2 - 6Sandrini Serrande U.S.O. Angolo Terme 2 - 3Pontedilegno Aido Artogne 4 - 6

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 750 (Sandrini Serrande - Officine Video Gorzone) stato spostato, su richiesta della squadra (Sandrini Serrande) e consenso SCRITTO della squa-

    dra avversaria, al 10/11/2012 alle ore 19.00 presso il campo PiambornoLincontro N 732 (Sandrini Serrande - Aido Artogne) stato spostato, su richiesta della squadra (Sandrini Ser-rande) e consenso SCRITTO della squadra avversaria, al 20/10/2012 alle ore 20.30 presso il campo di Piam-borno

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SPolisportiva Gianico 6 2 2 0 0 13 4Priuli Sacca 6 2 2 0 0 10 3C.G. Rogno Du.Eco Srl 6 2 2 0 0 9 5Aido Artogne 4 2 1 0 1 10 8Officine Video Gorzone 3 2 1 1 0 7 7Oratorio Esine 3 2 1 1 0 8 9U.S.O. Angolo Terme 3 2 1 1 0 4 7Pizza Pizza Maresci 3 2 1 1 0 9 12G.S.O. Breno 1 2 0 1 1 6 10Sandrini Serrande 0 2 0 2 0 4 6Pontedilegno 0 2 0 2 0 5 9Pol. Oratorio Piancamuno 0 2 0 2 0 6 11

    Girone ARisultati 2 GiornataPol.Oratorio Piancamuno Autolavaggi Poiatti 4 - 6Segheria Bianchi Pietro Tokens 5 - 2Scavi Circoncisi Cimbergo Ferrari Grandi Cucine 0 - 3Milano Ass.-Gratacasolo C OLC Molly Malone 5 - 4

    CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPMilano Ass.-Gratacasolo C 3,00 3,0 1 0 0 0 0Golden Bar Sellero 3,00 6,0 2 0 0 0 0Ferrari Grandi Cucine 2,85 6,0 2 0 0 0,5 0,3Segheria Bianchi Pietro 2,00 4,0 2 0 0 0 0Arte e Ricordi Malonno 1,50 3,0 2 0 0 0 0Autolavaggi Poiatti 1,50 3,0 2 0 0 0 0Tokens 1,50 3,0 2 0 0 0 0Scavi Circoncisi Cimbergo 1,20 3,0 2 0 0 1 0,6Bar Gelateria Roby 0,50 1,0 2 0 0 0 0Pol.Oratorio Piancamuno 0,00 0,0 1 0 0 0 0Bar Gatto Nero Monno -0,15 0,0 2 0 0 0,5 0,3OLC Molly Malone -0,30 0,0 2 0 0 1 0,6

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    19

    Open a 7

    Girone BRisultati 2 GiornataU.S. Pescarzo Edil Vione 3 - 3F.lli Trentini Aido Artogne 4 - 0La Contabile-Forner.Gheza Vecchie Glorie 3 - 4ASD Cimbergo Auditerm Srl Angolo 1 - 5Syesta Birr. Steakhouse Grignaghe 2 - 5

    CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPAuditerm Srl Angolo 3,00 6,0 2 0 0 0 0Vecchie Glorie 2,85 6,0 2 0 0 0,5 0,3F.lli Trentini 2,55 6,0 2 0 0 1,5 0,9Edil Vione 2,00 4,0 2 0 0 0 0Contrada Mezzarro 1,85 4,0 2 0 0 0,5 0,3La Contabile-Forner.Gheza 1,50 3,0 2 0 0 0 0Grignaghe 1,50 3,0 2 0 0 0 0U.S. Pescarzo 0,50 1,0 2 0 0 0 0Bar Gelateria Merice 0,50 1,0 2 0 0 0 0ASD Cimbergo 0,00 0,0 2 0 0 0 0Aido Artogne -0,15 0,0 2 0 0 0,5 0,3Syesta Birr. Steakhouse -0,30 0,0 2 0 0 1 0,6

    F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Numero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti di-sciplina - PFP = Punti Fair Play (compilazione classifica secondo i crite-ri descritti a pagina 9 del Regolamento Generale)

    Girone ARisultati 1 GiornataSalvetti Salvalaspongada Sofia Edil Sonico 4 - 0Risultati 2 GiornataTiesselab Srl Amici di Ilario 4 - 4Ristorante Aurora Sofia Edil Sonico 5 - 3Pol. Gratacasolo B Amici di Fede 7 - 10BaoBab Boys -Clerici Pose G.S. Paspardo 1 - 3Salvetti Salvalaspongada New Team 4 - 4R:G:76 Vezza DOglio West Eden 3 - 4Power Sistem C.G. Rogno IMG Srl 0 - 13

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 28 (C.G. Rogno IMG Srl - West Eden) stato spostato, su richiesta della squadra (C.G. Rogno IMG Srl) e consenso SCRITTO della squadra avversa-ria, a data, ora e campo da destinarsi

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SC.G. Rogno IMG Srl 6 2 2 0 0 17 3Ristorante Aurora 6 2 2 0 0 13 6Fettolini Group 6 2 2 0 0 8 4West Eden 6 2 2 0 0 8 6Salvetti Salvalaspongada 4 2 1 0 1 8 4G.S. Paspardo 4 2 1 0 1 11 9Amici di Ilario 4 2 1 0 1 13 12Amici di Fede 3 2 1 1 0 13 11BaoBab Boys -Clerici Pose 3 2 1 1 0 6 7New Team 1 2 0 1 1 8 9Tiesselab Srl 1 2 0 1 1 5 6Pol. Gratacasolo B 1 2 0 1 1 15 18R:G:76 Vezza DOglio 0 2 0 2 0 11 13Sofia Edil Sonico 0 2 0 2 0 3 9A.S.D. Grevo - Eurobar 0 2 0 2 0 6 14Power Sistem 0 2 0 2 0 3 17

    Girone B

    Risultati 2 GiornataKamunia Paranoika Romec 1 - 5Mobili Bottanelli .Com Tes Tosana Sonico 6 - 6Angolo Celtics C.G.Rogno Visinoni Trasp. 5 - 2Pol. Gratacasolo A Alleanza F.C. 6 - 3Sacca City U.S. Grevo 2 - 3G.S. Saviore ASD Beata 3 - 2Gelart Gelat.- Caffeteria Bar Gelateria Lollipop 8 - 2

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 151 (C.G.Rogno Visinoni Trasp. - Bar Gelateria Lollipop) stato spostato, su richiesta del-la squadra (C.G.Rogno Visinoni Trasp.) e consenso SCRITTO della squadra avversaria, al 27/10/2012 alle ore 18.30 presso il campo della Sacca

    Lincontro N 141 (Gelart Gelat.- Caffeteria - Kamu-nia Paranoika) stato spostato, su richiesta della squadra (Kamunia Paranoika) e consenso SCRIT-TO della squadra avversaria, al 20/10/2012 alle ore 15.00 presso il campo di Edolo

  • 20

    Open a 7 Nazionale

    Open Femminile

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SRomec 6 2 2 0 0 13 2Rebaioli Spa 6 2 2 0 0 9 2Angolo Celtics 6 2 2 0 0 11 7G.S. Saviore 6 2 2 0 0 7 5Mobili Bottanelli .Com 4 2 1 0 1 10 6Tes Tosana Sonico 4 2 1 0 1 11 9Gelart Gelat.- Caffeteria 3 1 1 0 0 8 2Pol. Gratacasolo A 3 1 1 0 0 6 3Agenzia Funebre Lollio 3 2 1 1 0 9 8U.S. Grevo 3 2 1 1 0 4 5ASD Beata 0 2 0 2 0 5 8Alleanza F.C. 0 2 0 2 0 6 10Sacca City 0 2 0 2 0 2 7Bar Gelateria Lollipop 0 2 0 2 0 7 14Kamunia Paranoika 0 2 0 2 0 3 13C.G.Rogno Visinoni Trasp. 0 2 0 2 0 3 13

    Girone CRisultati 2 GiornataMultifabri Caff del Corso Boario 3 - 2FO. DE. CO. Ca De La Stropa -S.Zenone 1 - 3Emirati Camuni Uniti Bar La Piazzetta Berzo 10 - 5Ass.Generali Lovere USO Erbanno 4 - 2Bar Parco Dosso Bienno C.G. Rogno 3 - 3Noris Metalli Bar Commercio Pisogne 8 - 7CMM F.lli Rizzi Bar Portico Pisogne 5 - 3Cai Santicolo Cividate Iunaited 2 - 5

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 245 (Caff del Corso Boario - C.G. Rogno) stato spostato, su richiesta della squadra (C.G. Rogno) e consenso VERBALE della squa-dra avversaria, al 06/11/2012 alle ore 20.30 presso il campo di Boario

    Lincontro N 267 (C.G. Rogno - Noris Metalli) stato spostato, su richiesta della squadra (C.G. Ro-gno) e consenso SCRITTO della squadra avversa-ria, al 26/10/2012 alle ore 20.30 presso il campo di Gorzone

    Lincontro N 259 (Cai Santicolo - Multifabri) sta-to spostato, su richiesta della squadra (Multifabri) e consenso SCRITTO della squadra avversaria, al 19/10/2012 alle ore 21.00 presso il campo di Cor-teno

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SNoris Metalli 6 2 2 0 0 15 9Multifabri 6 2 2 0 0 11 6Cividate Iunaited 6 2 2 0 0 9 4Ass.Generali Lovere 6 2 2 0 0 8 5Bar Parco Dosso Bienno 4 2 1 0 1 10 8Emirati Camuni Uniti 3 1 1 0 0 10 5Ca De La Stropa -S.Zenone 3 1 1 0 0 3 1USO Erbanno 3 2 1 1 0 6 5CMM F.lli Rizzi 3 2 1 1 0 10 10C.G. Rogno 1 1 0 0 1 3 3Caff del Corso Boario 0 1 0 1 0 2 3Bar Commercio Pisogne 0 2 0 2 0 10 12Bar Portico Pisogne 0 2 0 2 0 5 9FO. DE. CO. 0 2 0 2 0 2 7Cai Santicolo 0 2 0 2 0 4 12Bar La Piazzetta Berzo 0 2 0 2 0 9 18

    Risultati 2 GiornataNica Sport C.G. Rogno Aspex Snc 2 - 3Impresa Edile Bernardi Termoidraulica Degani 5 - 2Polisportiva Gianico Lady Bug Bar Paninoteca 4 - 3U.S. Vezza DOglio Gelateria Autostazione 10 - 5

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SG.S. Ono San Pietro 6 2 2 0 0 18 2C.G. Rogno Aspex Snc 6 2 2 0 0 7 3Termoidraulica Degani 3 2 1 1 0 13 5U.S. Vezza DOglio 3 1 1 0 0 10 5USO Angolo Le Scartate 3 1 1 0 0 5 0Nica Sport 3 2 1 1 0 9 5Polisportiva Gianico 3 2 1 1 0 6 7Impresa Edile Bernardi 3 2 1 1 0 7 9Lady Bug Bar Paninoteca 0 2 0 2 0 3 9Gelateria Autostazione 0 2 0 2 0 6 14Fal. Endinese ASD Grevo 0 2 0 2 0 0 25

    Risultati 2 GiornataF.C. Nadro Amici di Teo e Rami 1 - 3Term.GMF-Cass.Rurale Pejo Unione Sportiva Breno 8 - 7G.S. Borno Lages 1 - 2Mec World Darfo U.S. Malegno 4 - 6G.S. Ono San Pietro Nordika Calcio 12 - 0

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    21

    Top JuniorDelibere

    Delibera1-2Alla squadra REAL CIVIDATE CAT. Top Junior, viene dato 1 punto di penalizzazione in classifica generale ai sensi dellart. 70 comma 2

    Reintegro Depositi Cauzionali di Societ

    Ai sensi del regolamento generale si invitano le sotto elencate societ a reintegrare la cauzione entro 15 giorni dalla prima segnalazione pena lapplicazione delle more previste dai regolamenti

    Quota da Integrare

    U.S. Corteno ASD euro 84,00

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SLages 6 2 2 0 0 16 3Amici di Teo e Rami 6 2 2 0 0 11 6U.S. Malegno 6 2 2 0 0 8 4G.S. Ono San Pietro 3 2 1 1 0 12 2Mec World Darfo 3 2 1 1 0 11 8F.C. Nadro 3 2 1 1 0 4 4Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 3 2 1 1 0 13 15Unione Sportiva Breno 0 2 0 2 0 8 11G.S. Borno 0 2 0 2 0 3 9Nordika Calcio 0 2 0 2 0 2 26

    Girone ARisultati 2 GiornataVallecamonica Montaggi Real Cividate 4 - 0Tutti per Pata Breno SCV 7 - 1SCA Solar Darfo C.G.Rogno Tatoo 8 - 3

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SVallecamonica Montaggi 6 2 2 0 0 14 0Tutti per Pata 6 2 2 0 0 9 2SCA Solar Darfo 3 2 1 1 0 9 5Real Cividate (-1) 2 2 1 1 0 8 9C.G.Rogno Tatoo 0 2 0 2 0 8 16Breno SCV 0 2 0 2 0 1 17

    Girone BRisultati 2 GiornataPolisportiva Gianico Polisportiva Gratacasolo 2 - 3G.S.O. Breno G.S.O. Corna 4 - 2

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SPolisportiva Gratacasolo 6 2 2 0 0 7 4Iseo Serrature 3 1 1 0 0 6 1G.S.O. Breno 3 2 1 1 0 9 8Polisportiva Gianico 3 2 1 1 0 8 8C.G. Rogno Firat 3 2 1 1 0 5 7Unica Gelidea Plemo 0 1 0 1 0 2 4G.S.O. Corna 0 2 0 2 0 3 8

  • 22

    Commissione attivit giovanileComunicato N 2 del 15 Ottobre 2012

    Under 10 - Calcio

    Under 12 - Calcio

    Under 8 - Calcio

    Risultati 1 GiornataPiccole Pesti Piancamuno Polisportiva Gianico 5 - 0 4 - 1 6 - 0G.S.O. Breno G.S. Borno F2 Torneria N.D.G.S. Ceto Nadro G.S.O. Darfo Mac. Pagani 0 - 4 0 - 0 1 - 2

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIG.S.O. Darfo Mac. Pagani 0 1 0 0 0Piccole Pesti Piancamuno 0 1 0 0 0G.S. Ceto Nadro 0 1 0 0 0Polisportiva Gianico 0 1 0 0 0

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Comunicazioni

    stata ammessa al torneo un nuova squadra: Ora-torio Bienno.Di conseguenza stato modificato come segue il calendario della seconda giornata:1408 Polisportiva Gianico - Oratorio Bienno (Gianico Dom 21/10/12 h 14.00)1409 G.S.O. Darfo Mac. Pagani - Piancamuno (Darfo Dom 21/10/12 h 14.00)1410 G.S.O. Breno - G.S. Ceto Nadro (Breno Dom 21/10/12 h 15.00)1651 Riposa: G.S. Borno F2 Torneria

    Risultati 1 Giornata

    GS Borno Ferr.Stella Alp GSO Darfo Dentalcoop 1 - 1 2 - 2 1 - 0COGES MobiMotor G.S.O. San Zenone 3 - 2 2 - 0 3 - 0Taddei Fratelli snc Edolo GS Ceto Nadro 3 - 0 5 - 0 1 - 0G.S.O. Breno GSO Darfo Riparauto 0 - 4 3 - 1 0 - 8A.S.D. Braone Ottica Bellicini 1 - 3 0 - 2 1 - 1Priuli Sacca Polisportiva Gianico 4 - 3 5 - 3 1 - 5

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 1420 (GSO Darfo 2004 Dentalcoop - G.S.O. Breno) stato spostato a data/ora da destinarsi presso il campo di Darfo

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIGSO Darfo 2003 Riparauto 3 1 0 0 3Ottica Bellicini 3 1 0 0 3COGES MobiMotor 3 1 0 0 3Priuli Sacca 3 1 0 0 3GS Borno Ferr.Stella Alp 3 1 0 0 3Taddei Fratelli snc Edolo 3 1 0 0 3Polisportiva Gianico 2 1 0 0 2G.S.O. Breno 2 1 0 0 2GSO Darfo 2004 Dentalcoop 2 1 0 0 2A.S.D. Braone 1 1 0 0 1G.S.O. San Zenone 0 1 0 0 0GS Ceto Nadro 0 1 0 0 0

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 1 GiornataA.S.D. Rondinera AIDO Alessandri Lav.Mec. Sub JudiceCasa della Scarpa Edolo Orat. Don Bosco Gorzone Sub JudiceU.S.O. Erbanno GSO Darfo Specialtermica 0 - 2 1 - 2 3 - 2Pol. Oratorio Pian Camuno U.S. Berzo Monte 5 - 1 3 - 0 3 - 0Semprecasa Immob. Pedrett G.S. Borno 4 - 2 0 - 3 0 - 0G.S.O. Breno Oratorio Malegno/Cividate 2 - 0 2 - 0 3 - 3Polisportiva Gratacasolo Non Solo Piccoli Frutti 3 - 1 3 - 3 4 - 1Polisportiva Gianico G.S. Ceto Nadro 1 - 5 0 - 4 0 - 4Priuli U.S. Sacca U.S. Vezza dOglio 1 - 2 3 - 0 0 - 5

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 1435 (Pol. Oratorio Pian Camuno - G.S.O. Breno) stato spostato a dati/ora e campo da destinar-si

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    23

    Under 14 - Calcio

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIGSO Darfo Specialtermica 3 1 0 0 3Polisportiva Gratacasolo 3 1 0 0 3Pol. Oratorio Pian Camuno 3 1 0 0 3G.S.O. Breno 3 1 0 0 3G.S. Ceto Nadro 3 1 0 0 3U.S. Vezza dOglio 3 1 0 0 3U.S.O. Erbanno 2 1 0 0 2Priuli U.S. Sacca 2 1 0 0 2Semprecasa Immob. Pedrett 2 1 0 0 2G.S. Borno 2 1 0 0 2Non Solo Piccoli Frutti 1 1 0 0 1Oratorio Malegno/Cividate 1 1 0 0 1Polisportiva Gianico 0 1 0 0 0U.S. Berzo Monte 0 1 0 0 0

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 1 GiornataU.S.O. Erbanno Toro Assicurazioni Edolo 4 - 0 2 - 2 2 - 3Polisportiva Gratacasolo AIDO Fratelli Nostrani 1 - 2 3 - 0 2 - 0Centrovalle Bertelli A.S.D. Braone 6 - 0 1 - 1 5 - 1M.C. Monsters 2000-2001 F.C.D. Piancamuno Sub JudiceU.S. Berzo Monte Polisportiva Gianico A 0 - 4 0 - 0 1 - 1Polisportiva Gianico B G.S.O. Breno 1 - 2 0 - 0 1 - 1Slingofer Falegn.Savardi US Corteno N.P.

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 1458 (Slingofer - Polisportiva Gratacaso-lo) stato spostato a data da destinarsi presso il cam-po di Vezza

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 1452 (U.S.O. Erbanno - F.C.D. Piancamu-no) stato spostato, su richiesta della squadra (F.C.D. Piancamuno) e consenso VERBALE della squadra av-versaria, al 24/10/2012 alle ore 18.30 presso il campo di Erbanno

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIPolisportiva Gratacasolo 3 1 0 0 3Polisportiva Gianico A 3 1 0 0 3Centrovalle Bertelli 3 1 0 0 3G.S.O. Breno 3 1 0 0 3U.S.O. Erbanno 2 1 0 0 2Polisportiva Gianico B 2 1 0 0 2U.S. Berzo Monte 2 1 0 0 2Toro Assicurazioni Edolo 2 1 0 0 2AIDO Fratelli Nostrani 2 1 0 0 2A.S.D. Braone 1 1 0 0 1

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Richiamo

    ATTENZIONE: Utilizzare la modulistica ufficia-le del CSI sia per le distinte di presentazione degli atleti che per il verbale (risultato) dellin-contro. fondamentale controllare il TESSE-RAMENTO la presenza in campo degli atle-ti spuntando lapposta casella e registrando le sostituzioni di TUTTI i giocatori tra un tem-po e laltro.

    Comunicazioni

    I punti di partecipazione alle gare ed alla Festa Ini-ziale verranno assegnati appena definite le forma-zioni delle squadre partecipanti.

    Si ricorda che gli atleti tesserati con la FIGC o UISP devono essere indicati sulla distinta con la leggera F scritta vicino al numero. Fatti salvi i limiti e dero-ghe previste dal regolamento si ricorda per il tes-seramento al CSI di atleti iscritti alla FIGC o UISP con una societ diversa, deve essere prodotto un regolare NULLA OSTA.

    Si ricorda che gli atleti Fuori Quota devo essere evidenziati sulla distinta di presentazione degli atleti cerchiando lanno di nascita. Un Fuori Quota NON pu disputare altri campionati di calcio.

    Spostamenti Gara

    Si ricorda che le gare spostate di comune assen-so, anche nello stesso giorno, devono essere diret-te dalle societ sportive.

  • 24

    Under 12 - Minivolley

    Under 12 - Pallavolo

    Risultati 1 GiornataPolisportiva Ossimo G.S.O. Piamborno 3 - 0 75 - 15Poliportiva Gianico Imballaggi Monchieri Sub JudiceG.S.O. Breno 2002 Sandrini S.R.L. 1 - 2 67 - 68Camping Presanella Tem Le Pesti Bienno 0 - 3 54 - 76A.S.C. Capodiponte AIDO Poiaranch 3 - 0 75 - 43Pol. Oratorio Pian Camuno Le Ribelli Sub Judice

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 1484 (Polisportiva Ossimo - Sandrini S.R.L.) stato spostato al 21/10/2012 alle ore 18.00 presso la palestra di Ossimo

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTILe Pesti Bienno 3 1 0 0 3A.S.C. Capodiponte 3 1 0 0 3Sandrini S.R.L. 3 1 0 0 3Polisportiva Ossimo 3 1 0 0 3G.S.O. Breno 2002 2 1 0 0 2AIDO Poiaranch 1 1 0 0 1Camping Presanella Tem 1 1 0 0 1G.S.O. Piamborno 0 1 0 0 0

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 1 GiornataMagic Ceto Nadro Volley Bienno 2000 e 1 2 - 1 69 - 56Im Elettroimpianti Sacca Dolci Pedretti Niardo Sub JudiceG.S.O. Breno 2001 Pantere Rosa Sial Camuna 3 - 0 75 - 37Red Devils G.S. Darfo Giallo 1 - 2 71 - 74Eli Mast Srl -Gs Borno Sial Camuna Volley 3 - 0 75 - 14U.S. Montecchio G.S. Darfo Verde 0 - 3 35 - 75

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 1401 (Dolci Pedretti Niardo - G.S.O. Bre-no 2001) stato spostato al 20/10/2012 alle ore 17.00 presso la palestra di Niardo

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 1397 (Eli Mast Srl -Gs Borno - Sial Camuna Volley) stato spostato, su richiesta della squadra (Sial Camuna Volley) e consenso SCRIT-TO della squadra avversaria, al 13/10/2012 alle ore 18.30 presso la palestra di Borno

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIG.S. Darfo Verde 3 1 0 0 3G.S. Darfo Giallo 3 1 0 0 3Eli Mast Srl -Gs Borno 3 1 0 0 3G.S.O. Breno 2001 3 1 0 0 3Magic Ceto Nadro 3 1 0 0 3Volley Bienno 2000 e 1 2 1 0 0 2Red Devils 2 1 0 0 2Pantere Rosa Sial Camuna 1 1 0 0 1U.S. Montecchio 1 1 0 0 1Sial Camuna Volley 0 1 0 0 0

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    25

    Under 14 - Pallavolo

    Risultati 1 GiornataSial Camuna Volley Unica Volley 2 - 1 69 - 63Agenzia Alpimmobil G.S. Darfo 2 - 1 67 - 70Pietroboni Serramenti CentroMotoCamuno Sellero Sub JudiceFaliselli Serramenti GSD Giacomelli Trasporti Sub JudiceAt Srl G.S. Borno C.G. Rogno 3 - 0 75 - 41AIDO Zani KappaEmme Piamborno 2 - 1 72 - 63Cogno 99 G.S.O. Breno 2000 Sub Judice

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 1470 (GSD Giacomelli Trasporti - G.S.O. Breno 2000) stato spostato al 20/10/2012 alle ore 16.00 presso la palestra di Niardo

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 1467 (Sial Camuna Volley - Ristorante Pizz.La Pieve) stato spostato, su richiesta della squadra (Ristorante Pizz.La Pieve) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 20/10/2012 alle ore 16.30 pres-so la palestra di Cividate

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTISial Camuna Volley 3 1 0 0 3At Srl G.S. Borno 3 1 0 0 3AIDO Zani 3 1 0 0 3Agenzia Alpimmobil 3 1 0 0 3G.S. Darfo 2 1 0 0 2KappaEmme Piamborno 2 1 0 0 2Unica Volley 2 1 0 0 2C.G. Rogno 1 1 0 0 1

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Comunicazioni

    I punti di partecipazione alle gare ed alla Festa Ini-ziale verranno assegnati appena definite le forma-zioni delle squadre partecipanti.

    Si ricorda che gli atleti tesserati con la FIGC o UISP devono essere indicati sulla distinta con la leggera F scritta vicino al numero. Fatti salvi i limiti e dero-ghe previste dal regolamento si ricorda per il tes-seramento al CSI di atleti iscritti alla FIGC o UISP con una societ diversa, deve essere prodotto un regolare NULLA OSTA.

    Si ricorda che gli atleti Fuori Quota devo essere evidenziati sulla distinta di presentazione degli atleti cerchiando lanno di nascita. Un Fuori Quota NON pu disputare altri campionati di calcio.

    Spostamenti Gara

    Si ricorda che le gare spostate di comune assen-so, anche nello stesso giorno, devono essere diret-te dalle societ sportive.

    Richiamo

    ATTENZIONE: Utilizzare la modulistica ufficiale del CSI sia per le distinte di presentazione degli atleti che per il verbale (risultato) dellincontro. fondamentale controllare il TESSERAMENTO la presenza in campo degli atleti spuntando lappo-sta casella e registrando le sostituzioni di TUTTI i giocatori tra un tempo e laltro.

  • 26

    Commissione disciplinareComunicato N 2 del 15 Ottobre 2012

    Open a 6

    Juniores

    Open a 7

    Incontri non omologati

    TP CALCIO1429 A.S.D. Rondinera - AIDO Alessandri Lav.Mec.Calcio Under 12 (Girone Unico) Sub Juidice1425 Casa della Scarpa Edolo - Orat. Don Bosco GorzoneCalcio Under 12 (Girone Unico) Sub Juidice1447 M.C. Monsters 2000-2001 - F.C.D. PiancamunoCalcio Under 14 (Girone Unico) Sub Juidice1450 Slingofer - Falegn.Savardi US CortenoCalcio Under 14 (Girone Unico) Non Pervenuto1407 G.S.O. Breno - G.S. Borno F2 TorneriaCalcio Under 8 (Girone Unico) Non Disputato

    TP VOLLEY1478 Poliportiva Gianico - Imballaggi MonchieriMinivolley Under 12 (Girone Unico) Sub Juidice1480 Pol. Oratorio Pian Camuno - Le RibelliMinivolley Under 12 (Girone Unico) Sub Juidice1395 Im Elettroimpianti Sacca - Dolci Pedretti NiardoPallavolo Under 12 (Girone Unico) Sub Juidice1461 Cogno 99 - G.S.O. Breno 2000Pallavolo Under 14 (Girone Unico) Sub Juidice1462 Faliselli Serramenti - GSD Giacomelli TrasportiPallavolo Under 14 (Girone Unico) Sub Juidice1460 Pietroboni Serramenti - CentroMotoCamuno SelleroPallavolo Under 14 (Girone Unico) Sub Juidice

    Provvedimenti

    CALCIO

    AmmonizioneBeltracchi Ivan (Macellaio da Mirko) [ Inc. n. 940]Tognella Marco (GSA Angone Autof.Troletti) [ Inc. n. 940]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroMottinelli Simone (Macellaio da Mirko) [ Inc. n. 940]

    Allievi

    AmmonizioneBenaglio Pierangelo (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 722]Berberi Erjon (Priuli Sacca) [ Inc. n. 721]Botticchio Luca (Polisportiva Gianico) [ Inc. n. 724]Bulla Luca (Polisportiva Gianico) [ Inc. n. 724]Capitanio Nicola (Officine Video Gorzone) [ Inc. n. 721]Fontana Cesare (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 722]Macario Davide (C.G. Rogno Du.Eco Srl) [ Inc. n. 722]Marsiv Popa (C.G. Rogno Du.Eco Srl) [ Inc. n. 722]Parini Flavio (Aido Artogne) [ Inc. n. 725]Pescarzoli Simone (Officine Video Gorzone) [ Inc. n. 721]Priuli Ethan (Priuli Sacca) [ Inc. n. 721]Ravazzoli Luca (Officine Video Gorzone) [ Inc. n. 721]Treachi Luca (Officine Video Gorzone) [ Inc. n. 721]SqualificaAndreoli Alessandro (Aido Artogne) [ Inc. n. 725]Squalifica di 1 gg - Doppia ammonizione

    AmmonizioneCossetti Claudio (Scavi Circoncisi Cimbergo) [ Inc. n. 370]

    AmmonizioneAngeli Ronny (Mobili Bottanelli .Com) [ Inc. n. 136]Bilabini Francesco (Angolo Celtics) [ Inc. n. 135]Bonardi Federico (C.G.Rogno Visinoni Trasp.) [ Inc. n. 135]Bornatici Maurizio (Tes Tosana Sonico) [ Inc. n. 136]Canossi Fabio (FO. DE. CO.) [ Inc. n. 249]Cemmi Paolo (Ass.Generali Lovere) [ Inc. n. 252]Cominini Duilio (Multifabri) [ Inc. n. 253]Ducoli Riccardo (Amici di Ilario) [ Inc. n. 9]Giarelli Alessandro (New Team) [ Inc. n. 13]Grassi Tiziano (Noris Metalli) [ Inc. n. 255]Hajdarovac Asmir (Bar Portico Pisogne) [ Inc. n. 256]Lorenzetti Moreno (FO. DE. CO.) [ Inc. n. 249]Lorenzetti Nicola (USO Erbanno) [ Inc. n. 252]Maffeis Massimiliano (U.S. Grevo) [ Inc. n. 132]Maffeis Williams (U.S. Grevo) [ Inc. n. 132]

  • 1 6 O T T O B R E 2 0 1 2

    27

    Open a 7 Nazionale

    Top Junior

    Massoletti Nicola (Agenzia Funebre Lollio) [ Inc. n. 133]Menolfi Mirko (Cividate Iunaited) [ Inc. n. 251]Moreschi Alex (Salvetti Salvalaspongada) [ Inc. n. 13]Pe Davide (BaoBab Boys -Clerici Pose) [ Inc. n. 12]Pelamatti Gabriele (Mobili Bottanelli .Com) [ Inc. n. 136]Peschiera Luca (Sacca City) [ Inc. n. 132]Reghenzani Alex (Ass.Generali Lovere) [ Inc. n. 252]Romele Michele (Bar Commercio Pisogne) [ Inc. n. 255]Sabbadini Manuel (Tiesselab Srl) [ Inc. n. 9]Scarpellini Carlo (C.G. Rogno) [ Inc. n. 254]Scolari Luca (FO. DE. CO.) [ Inc. n. 249]Sillistrini Fabrizio (Bar Parco Dosso Bienno) [ Inc. n. 254]Staffoni Alessandro (Pol. Gratacasolo A) [ Inc. n. 134]Talmelli Alessandro (Cai Santicolo) [ Inc. n. 251]Tomera Andrea (Sacca City) [ Inc. n. 132]Zendrini Diego (Ca De La Stropa -S.Zenone) [ Inc. n. 249]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroBendotti Andrea (Ca De La Stropa -S.Zenone) [ Inc. n. 249]Facchinetti Alessandro (C.G.Rogno Visinoni Trasp.) [ Inc. n. 135]Gualeni Diego (C.G.Rogno Visinoni Trasp.) [ Inc. n. 135]Mariolini Andrea (Angolo Celtics) [ Inc. n. 135]Pe Michele (Romec) [ Inc. n. 129]Picinelli Simone (Pol. Gratacasolo A) [ Inc. n. 134]Serini Andrea (Ristorante Aurora) [ Inc. n. 10]Violi Mirco (Ristorante Aurora) [ Inc. n. 10]SqualificaRivetta Federico (Ristorante Aurora) [ Inc. n. 10]Squalifica di 1 gg - Doppia ammonizioneTalmelli Valerio (Cai Santicolo) [ Inc. n. 251]Squalifica di 2 gg - Insulti verso il Direttore di GaraTronconi Oscar (Tiesselab Srl) [ Inc. n. 9]Squalifica di 2 gg - Espulso per proteste

    AmmonizioneCorcione Nicola (U.S. Malegno) [ Inc. n. 501]Cotti Massimo (Nordika Calcio) [ Inc. n. 502]Giarelli Alessandro (F.C. Nadro) [ Inc. n. 500]Martinelli Omar (Amici di Teo e Rami) [ Inc. n. 500]Paroletti Cristian (Amici di Teo e Rami) [ Inc. n. 500]Rizza Davide (F.C. Nadro) [ Inc. n. 500]Serini Massimiliano (G.S. Borno) [ Inc. n. 498]Taboni Marco (Unione Sportiva Breno) [ Inc. n. 499]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroDucoli Oscar (U.S. Malegno) [ Inc. n. 501]Panteghini Andrea (F.C. Nadro) [ Inc. n. 500]

    AmmonizioneCresci Alberto (G.S.O. Corna) [ Inc. n. 852]Curreli Andrea (Polisportiva Gianico) [ Inc. n. 853]

    Ducoli Oscar (Tutti per Pata) [ Inc. n. 908]Ghiroldi Lorenzo (G.S.O. Breno) [ Inc. n. 852]Giacomelli Daniele (G.S.O. Corna) [ Inc. n. 852]Mazzoli Davide (G.S.O. Breno) [ Inc. n. 852]Spatti Danilo (G.S.O. Corna) [ Inc. n. 852]Taboni Dario (G.S.O. Breno) [ Inc. n. 852]SqualificaBerthels Julian (Polisportiva Gratacasolo) [ Inc. n. 853]Squalifica di 1 gg - Doppia ammonizioneSqualifica a tempoFranini Cristian (Real Cividate) [ Inc. n. 907]Squalifica di 30 gg - Dirigente non tesserato ai sensi dellart. 20

    Sanzioni

    CALCIOAllievi

    Macellaio da Mirko (U.S. Edolo ASD) [ Inc. n. 940 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

    Open 7 CamunoAngolo Celtics (U.S. Orat. Angolo Terme ASD) [ Inc. n. 135 ]Ammenda di euro 9,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro C.G.Rogno Visinoni Trasp. (C.G. Rogno ASD) [ Inc. n. 135 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Ca De La Stropa -S.Zenone (G.S.O. San Zenone) [ Inc. n. 249 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Cai Santicolo (U.S. Corteno ASD) [ Inc. n. 251 ]Ammenda di euro 15,00 - Ingiuire nei confronti di un direttore di garaPol. Gratacasolo A (Pol. Gratacasolo ASD) [ Inc. n. 134 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Ristorante Aurora (G.S. Incudine ASD) [ Inc. n. 10 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Romec (C.G. Pisogne ASD) [ Inc. n. 129 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Tiesselab Srl (U.S. Corteno ASD) [ Inc. n. 9 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta

    Open NazionaleF.C. Nadro (G.S. Ceto Nadro ASD) [ Inc. n. 500 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro U.S. Malegno (U.S. Malegno ASD) [ Inc. n. 501 ]Ammenda di euro 9,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

    Top JuniorReal Cividate (G.S.O. S. Stefano Cividate ASD) [ Inc. n. 907 ]Ammenda di euro 50,00 - Giocatore schierato in categoria non cor-retta, squalificato, non tesserato o non ammissibile ai sensi degli artt. 103,104 e106 delle NAS

  • s.p.a.

    Info: 0364 591062

  • Trentanni di sport di qualit

    IN COLLABORAZIONE CON


Recommended