+ All Categories
Home > Documents > CSI Insieme 25 - 2013

CSI Insieme 25 - 2013

Date post: 23-Mar-2016
Category:
Upload: csi-vallecamonica
View: 222 times
Download: 0 times
Share this document with a friend
Description:
Titoli: I Vescovi e l’Oratorio: un regalo per il CSI - L’assemblea del CSI ad Angolo Terme - Il punto sulla Coppa Camunia - I pongisti del CSI camuno in partenza per Lignano
of 26 /26
C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O Valle Camonica I Vescovi e l’Oratorio: un regalo per il CSI L’assemblea del CSI ad Angolo Terme Il punto sulla Coppa Camunia I pongisti del CSI camuno in partenza per Lignano 16 aprile 2013
Transcript

C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O

ValleCamonicaI Vescovi e l’Oratorio:un regalo per il CSI

L’assemblea del CSIad Angolo Terme

Il punto sullaCoppa Camunia

I pongistidel CSI camunoin partenza per Lignano

16 aprile 2013

2

“Laboratorio di talenti” il titolo del documento dei Vescovi

La nota pastorale dei vescovi sull’oratorio: un regalo per il CSI

Sull’oratorio sono scesi in cam-po i vescovi italiani. Hanno scrit-

to un’importante nota pastorale che è stata presentata la scorsa settima-na. Il titolo dice tutto: “Laboratorio di talenti”. L’oratorio lo è da sempre e oggi vuole esserlo ancora di più. In Ita-lia ci sono circa 6mila oratori e 26mi-la parrocchie, in pratica un oratorio ogni quattro parrocchie. Per diffusione territoriale a farla da “padrone” è la Lom-bardia, che da sola ha quasi la metà di tutti gli oratori italiani. Buona la diffusione anche nel resto del Nord (Veneto, Pie-monte, Emilia), men-tre “scendendo” per lo Stivale la presen-za si dirada molto a macchia di leopardo. L’oratorio rappresen-ta una delle tradizio-ni più forti e radicate della Chiesa italiana e del nostro Paese. Generazioni e generazioni di giovani sono cresciute all’ombra del campa-nile, passando tutti i pomeriggi in ora-torio. La buona notizia è che l’oratorio non è in crisi. Anzi! Gli oratori italiani “stanno bene”, hanno grande vitalità e sono quasi sempre “pieni di bam-bini e ragazzi”. Un numero rende da solo l’idea. Nella sola Lombardia, du-rante l’oratorio estivo, sono coinvolti più di 500mila bambini. La nota pa-storale dei vescovi accende i riflettori sulla realtà dell’oratorio come “ambito

educativo” pienamente integrato nel-la vita della parrocchia e della comu-nità. È veramente bello sentire, dalla diretta voce dei Vescovi, che l’orato-rio che ha un gruppo sportivo ha una marcia in più. Lo sport è espressamente citato nel documento come uno degli ambi-ti “importanti” per la proposta edu-cativa. In pratica è definitivamente

tramontata l’idea dello sport come specchietto per le allodole (serve a far venire i ragazzi in oratorio ma le proposte educative importanti sono altre). Non possiamo nascondere la gioia e la responsabilità che nasce dal vedere citata direttamente la no-stra associazione: «La presenza sul territorio nazionale di associazioni cattoliche che operano per la promo-zione e l’organizzazione dell’ambito sportivo - prima fra tutte per la sua storia e la sua presenza capillare il

Centro Sportivo Italiano - è di gran-de aiuto per gli oratori». Lo sport ha un’importante responsabilità anche nell’aiutare l’oratorio ad essere quel ponte tra Chiesa e strada (definizio-ne del beato Giovanni Paolo II). Da tempo siamo convinti che lo sport in oratorio non rappresenti qualcosa che appartiene al passato, ma, al contra-rio, una realtà viva che deve essere

valorizzata e rilanciata. Abbiamo sempre detto che lo sport in oratorio rappresenta una parte importante del sistema sportivo italiano di oggi e di domani. Per que-sto abbiamo lanciato la campagna un “Un grup-po sportivo in ogni par-rocchia”, abbiamo no-minato gli ambasciatori dello sport in oratorio, abbiamo portato gli ora-tori a giocare negli sta-di prima delle partite di Serie A, abbiamo con-vinto la Serie A a desti-

nare una buona parte del fondo delle multe (circa 200mila euro) allo sport in oratorio. Sono solo esempi, che dicono, però, dell’impegno serio e concreto della nostra associazione. La nota pastorale dei vescovi rega-la entusiasmo, gioia, Responsabilità alle centinaia di migliaia di allenato-ri, dirigenti, animatori impegnati quo-tidianamente nel paese a far gioca-re in oratorio. Altro che sport di Serie B. Laboratorio di talenti. Ecco quello che sono e rappresentano.

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

3

Le società sportive del CSI camuno in assemblea a Angolo venerdì 19 aprile

“Giocare per credere. Io ci credo”:l’assemblea del CSI

”Giocare per credere. Io ci credo” è il tema dell’as-

semblea generale delle società sportive convocata dal Presiden-te Claudio Ceccon per Venerdì 19 Aprile alle ore 20.00 presso l’Oratorio di Angolo Terme. “Ai sensi e per gli effetti degli artt. 77, 79 dello Statuto, è convocata l’Assemblea ordinaria del Comi-tato territoriale di Vallecamonica del Centro Sportivo Italiano:- in prima convocazione per il giorno Giovedì 18 Aprile alle ore 23.59 presso la Sede di Plemo- in seconda convocazione per il giorno”All’ordine del giorno dell’assem-blea, dopo la verifica dei poteri e l’insediamento degli organismi assembleari, ci sono la valuta-zione ed approvazione Bilancio Consuntivo 2012, le linee guida programma attività 2013/2014, la verifica della fase sperimen-tale sull’ammissione di atleti tesse-rati con le Federazioni e l’attività po-lisportiva (condivisione della proposta e della sua attuazione). Dopo le di-verse relazioni si aprirà il dibattito tra i delegati e saranno presentati e vo-tati documenti e mozioni. Le società sportive che intendono proporre argo-menti da inserire all’Ordine del Gior-no, devono farne richiesta scritta al Comitato almeno 5 giorni prima della data di effettuazione dell’Assemblea e cioè entro il 12 aprile 2013. Com-pilando un apposito modello è pos-sibile conferire la delega di voto ad altra società per un numero massi-

mo di una per ogni società. Presso la segreteria del comitato sono depo-sitati gli elenchi delle società aventi diritto a voto.All’interno dei lavori delle società spor-tive troverà spazio anche la cerimo-nia di consegna dei discoboli al me-rito assegnati ad una società sportive e un tesserato del CSI di Vallecamo-nica particolarmente meritevoli.Il Presidente del CSI camuno Clau-dio Ceccon consegnerà i riconosci-menti nazionali a Gianni Mastaglia e al Presidente dell’Unione Sportiva Oratorio Angolo Terme. Per tracciare la storia di Gianni Mastaglia all’interno dell’associazione ci vorrebbe davve-

ro parecchio tempo; da dirigente e allenatore del Gruppo Sportivo di Demo a consigliere del CSI di Vallecamonica, una storia lunga oltre trent’anni contrassegnata so-prattutto dall’impegno come ap-prezzato responsabile del settore calcio. Anche adesso che Gianni ha chiesto la “pensione” dal CSI lo si può trovare puntuale quasi tutti i lunedì nella sede di Plemo per operare all’interno della com-missione tecnica calcio metten-do a disposizione il suo bagaglio d’esperienza. Per la società spor-tiva la scelta della Presidenza del CSI di Vallecamonica quest’anno è caduta sull’Unione Sportiva Ora-torio Angolo Terme, uno dei grup-pi sportivi che nel 1979 ha con-tribuito a fondare il Comitato del CSI camuno. Il gruppo sportivo del centro termale, fondato nel 1974, in questi anni di presenza attiva nell’associazione ha mes-

so a disposizione dirigenti di primo piano, volontari che hanno lavorato nelle commissioni tecniche, arbitri e si è messa a disposizione per ospi-tare momenti di particolare rilievo dal punti di vista associativo. Negli occhi di tutti restano le immagini della festa inaugurale dell’attività polisportiva di quest’anno che ha visto Angolo Ter-me invasa da oltre settecento giovani atleti del CSI. A queste due importanti figure, che per oltre trent’anni hanno camminato insieme nel CSI camuno, andranno i meritati applausi dei dele-gati presenti all’assemblea delle so-cietà sportive.

4

Il circuito ciclistico del CSI Brescia fa tappa anche a Niardo e Sellero

Bresciacup 2013: otto stelle dall’animo puramente xc

Finalmente si è presentato in tut-te le sue sfaccettature, con tutte

le sue novità ma soprattutto mettendo in risalto le caratteristiche che rende-ranno speciale questa sua nona edi-zione. Il Circuito Bresciacup 2013 ha scelto il comune di Rovato, nel cuore della Franciacorta e dell’intera provin-cia bresciana, come sede speciale per la conferenza stampa che nella serata di venerdì ha chiamato a rac-colta tutti gli otto organizzatori delle prove inserite nel suo calendario. A fare gli onori di casa, presso la “sala del pianoforte” del Comune di Rovato, l’Assessore allo Sport Simone Agnelli che ha aperto la presentazione acco-gliendo tutti i presenti: “Per Rovato è un onore, prima ancora che un piace-re, poter essere punto di riferimento di uno dei movimenti sportivi più radi-cati e vivi che l’intera provincia di Bre-scia possa vantare - ha commentato

l’Ass. Agnelli - tradizionalmente Ro-vato ospita l’ultima prova del circuito ma tradizionalmente l’intera Francia-corta è considerata un po’ il quartier generale della Cup.”La presentazione entra subito nel me-rito delle otto prove che il calendario 2013 prevede. Otto prove accumu-nate, oltre che dallo stile organizza-tivo griffato Bresciacup e dall’egida federale targata F.C.I., da un animo puramente XC che fa del circuito pro-vinciale uno dei più specializzati e di alta spettacolarità a livello nazionale. “L’intento del comitato è stato proprio quello di specializzarsi su di un’unica disciplina per offrire una qualità an-cora maggiore - commenta Mauro Laffranchi, coordianatore della Cup - una disciplina che per eccellenza è l’unica olimpica del ciclismo fuori-strada, spettacolare ed avvincente.” Otto le prove, dopo una difficile scre-

matura dalle dodici previste sino alla scorsa edizione: “Una scelta fatta per dare modo ai bikers di program-mare meglio la loro stagione - con-tinua Laffranchi - ma soprattutto per dare la possibilità agli appassionati di poter seguire anche altre manife-stazioni presenti all’interno della no-stra provincia e non solo.” Il calen-dario, già anticipato ormai qualche mese fa, prevede tre grandi novità tra le altre storiche gare che hanno da sempre fatto parte del circuito. Dopo la gara di Monticelli Brusati, 14 aprile, sarà l’XC dei Marock, il 1° maggio, ad offrire la prima ventata di novità. “Per noi è una emozione in-descrivibile poter far parte della Bre-sciacup - ha commentato Maurizio Leonesio, organizzatore della gara di Tremosine - siamo lo al secondo anno, ma abbiamo già le carte in re-gola per far molto bene. La nostra gara sarà valevole quale Top Class Regionale, presenterà tanti campio-ni al via, offrirà un percorso tra i più tecnici e spettacolari mai visti prima, il tutto incorniciato dalla splendida am-bientazione che il nostro comune ed il Lago di Garda sono in grado di of-frire.” Il 9 giugno si risale in Val Ca-monica per la storica Sellero Super XC prima di tornare in Franciacorta, il 30 giugno con la Franciacorta XC che riscopre le proprie orgini: “Dopo 8 edizioni con la gara in linea ritornia-mo a fare cross country riprendendo il tracciato che nel 2003 fu Top Class regionale - ha commentato Maurizio Cavalleri - proporremo una gara altret-tanto spettacolare ambientata in una

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

5

delle location più frizzanti di sempre.” Il 7 luglio la Bresciacup torna a fare cross country, per il secondo anno consecutivo, sui trai del Mte. Moro-gna di Rezzato dove l’MTB Italia pre-senterà il 15° Mem.Francesco Bor-gognoni, ma subito dopo, il 20 luglio, ecco la terza grande novità.“Saremo la stella dell’intero circuito, perché i bikers correranno sotto le stelle - interviene Domenico Verdu-ci - la Tignale MTB Race sarà il pri-mo xc in notturna della Cup e su di un percorso interamente illuminato i campioni della mountain bike potran-no vivere una esperienza unica e ma-gica percorrendo gli sterrati che da Tignale si specchiano sulle acque del Lago di Garda.” A chiudere il circuito ci penseranno altre due gare storiche. Il 25 agosto l’adrenalina salirà oltre so-glia a Niardo con il 12° Gir de Gnard mentre il 1° settembre i giochi si chiu-deranno con il Montorfano Xc Race.

Ospite d’eccezione della serata e pa-drino di questa nona edizione della Bresciacup è un giovane talento del-la mountain bike nazionale, da poco ritornato al suo primo amore dopo una tanto breve quanto intensa espe-rienza tra i professionisti della strada, nato sui sentieri della provincia bre-sciana e cresciuto correndo le gare della Cup. Cristian Cominelli ha ap-poggiato il progetto puramente XC del circuito, con un calendario corto ma tutt’altro che semplice: “La qualità delle prove non sono certo io a sco-prirla - ha commentato il neo acqui-sto dell’Avion Axevo MTB Pro Team di Mirko Celestino - otto prove, to-ste ed insidiose, un banco di prova di assoluto livello per chi ha il cross country nel sangue. La Bresciacup è un po’ casa mia e come tale non posso non apprezzare gli sforzi che il comitato organizzatore ogni anno deve fare per poter offrire qualcosa

in più. E visti i risultati ottenuti sono sicuro che anche quest’anno sarà un grande successo.”Cristian Cominelli in compagnia de-gli organizzatori tutti e dell’Ass. Simo-ne Agnelli ha poi tolto i veli a quella che sarà la nuova maglia con cui si vestiranno i leader di ogni categoria. Una maglia dal colore sgargiante e ben visibile. “Maglia Fluo” è stata so-prannominata e quest’anno, oltre ad essere l’unica maglia in palio, offrirà anche l’inedita possibilità d’essere personalizzata con gli sponsor del-le società a cui fanno parte i leader che la indosseranno. “Colore acceso per renderla ben visibile e distingui-bile nel gruppo - ha detto Laffranchi - con la possibilità di personalizzare lo spazio bianco entro cui compare il logo del circuito. Si può applicare un adesivo oppure richiedere una stampa ad hoc direttamente a Rosti.”

Aldo Bertoni

6

Si è svolta la festa polisportiva delle categorie Allievi, Juniores e Top Junior

Il polisportivo regionale del CSIsi incontra a Desenzano

Una straordinaria occasione di aggregazione, sport ed edu-

cazione. Parliamo del Meeting Poli-sportivo, ovvero “Sport in festa” Una occasione unica, speciale, che riuni-

sce tutti i 13 Comitati provinciali del Centro Sportivo Italiano in una ma-nifestazione che gode del patrocinio dell’assessorato allo Sport e Politiche per i giovani della Regione Lombar-

dia, da poco guidato dall’olimpionico Antonio Rossi, e della Provincia di Brescia. La manifestazione si svol-gerà, quest’anno, in due distinti we-ek-end. Il primo, dedicato a Allievi/e, Juniores, Top Junior e Calcio a 5 di-versamente abili in categoria unica e mista si svolgerà dal 12 al 14 apri-le con oltre 600 presenze. Il secon-do fine settimana di gare sarà inve-ce a fine aprile, precisamente dal 26 al 28, e interesserà il futuro del CSI, ovvero le categorie Under 10, Under 12 e Under 14 con oltre 1100 presen-ze. «Sono questi i numeri - afferma il presidente del CSI Lombardia Gian-carlo Valeri - che rendono la nostra manifestazione non solo una del-le più belle dal punto di vista aggre-gativo, ma una realtà di riferimento giustamente sostenuta dalla Regio-ne Lombardia che guarda allo sport non solo come occasione di aggre-gazione, ma, come nello spirito del CSI, anche strumento di educazione per i giovani». Il Polisportivo è una fe-sta dei colori e, all’insegna del titolo “Giocare per credere! Io gioco”, ani-merà per 6 giorni, con oltre 250 par-tite, Sirmione, Desenzano e dintor-ni. Un evento, il Polisportivo, che fa nascere amicizie, aiuta ad aggrega-re coetanei, fa nascere rapporti più stretti tra i Comitati e promuove anche i sapori tipici dei territori, in un incon-tro di culture e sapori che inondano il Garda Village, la ormai storica base della manifestazione cui le squadre partecipano per il semplice gusto di fare sport e di farlo con tanti amici. Certo, si gioca a calcio, pallavolo,

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

7

basket, atletica, orienteering o cal-cio a 5 disabili, per vincere, ma non importa essere primi. Lo spirito della manifestazione, che coinvolge tutte le squadre che abbiano manifestato la loro adesione entro fine febbraio e che non debbono essere per for-za le più brave del Comitato, è infatti quello di far vivere insieme l’associa-zione CSI imparando a fare gruppo, a confrontarsi con gli altri ragazzi e ragazze che sono, come detto di re-cente dal Consulente nazionale don Alessio Albertini, misura e limite delle capacità di ogni altro ragazzo o ra-gazza, non un avversario-nemico. «Nel CSI - rimarca Giancarlo Valeri - nessuno è un “nemico”. Il Polisporti-vo, proprio per le sue caratteristiche, è l’occasione per fare sport insieme, dimenticarsi di essere atleti di squa-dre diverse e aiutarsi a non sapere solo calciare in porta un pallone, ma fare bene una staffetta, a risolvere gli enigmi dell’orienteering, a capire che si cresce insieme, si cresce meglio, se ci si aiuta e ci si sostie-ne. Il Polisportivo è una festa di colori, ma anche una sfida educativa che affascina il CSI Lombar-dia e i suoi Comitati, suoi cuori pulsanti sul territo-rio. Siamo onorati di ave-re al nostro fianco Regione Lombardia e Provincia di Brescia in questa sfida af-fascinante, ma anche co-stosa sia economicamen-te sia in termini di risorse umane». Per dire quanto sia corposa la macchina del Polisportivo basti dire che la Commissione che lo sta preparando è al la-voro da ottobre e che lo staff che renderà possibi-le l’evento conta su circa 130 persone ognuna del-

le quali ha uno specifico compito di logistica, di comunicazione di assi-stenza a società, atleti o arbitri. Que-ste persone possono però passare dalla comunicazione al montaggio di una rete da pallavolo, dall’arbitrag-gio all’inserimento di dati per le clas-sifiche o, ancora, dal compito di se-greteria organizzativa a valido aiuto per gli spostamenti tra le varie sedi di gara. «Le iscrizioni - spiega il pre-sidente Valeri - testimoniano coi nu-meri la voglia delle società, degli atleti e dei Comitati di essere parte attiva del Polisportivo, un Meeting fonte di gioia, di sport vero e occasione di crescita per tutta l’associazione». Il Garda Village sarà colorato arancio-blu come la bandiera del CSI in tutti i suoi viali, ma anche dai mille colo-ri delle magliette e delle tute di atleti, allenatori e accompagnatori oltre che da quelle degli arbitri e dei dirigenti. Il Polisportivo, lo ricordiamo, preve-de gare di calcio, pallavolo, pallaca-nestro e atletica oltre a giochi poli-

sportivi che contribuiscono a stilare una classifica per categoria. I giochi polisportivi stimolano i ragazzi e le ragazze ad andare oltre la solita di-sciplina praticata e ad approcciare altre forme di sport, nel pieno della Mission del CSI. Non va dimentica-to, poi, che in ciascuno dei due turni, verrà assegnato un premio fair play che sarà assegnato dagli stessi at-leti con schede alla fine delle partite della disciplina solitamente pratica-ta e dopo i giochi polisportivi. «Il Po-lisportivo - è la conclusione di Valeri - è una grande festa, da molti attesa e desiderata anche più delle stesse finali regionali, cui si partecipa per creare relazioni, amicizie, che dura-no nel tempo». Forse, il segreto del successo del Polisportivo è proprio questo: il confronto sportivo, sano e leale, tra chi ha solo voglia di esser-ci e di dialogare con l’altro/a con una palla, un paio di scarpette da atletica, un quiz dell’orienteering.

Elena Grion

8

Lotta a tre per il titolo di società con la Polisportiva Piancamuno in vantaggio

Prima del gran finaleil punto sulla Coppa Camunia

Siamo finalmen-te giunti nel mo-

mento cruciale della Coppa Camunia. La primavera tanto ago-gnata tarda ad arri-vare ma la macchina organizzativa del po-dismo Camuno targa-to CSI prosegue im-perterrita. A partire dal Trofeo Fiora di Angolo 25 aprile ci aspetterà un mese di compe-tizioni ravvicinate. E’ da notare che il livel-lo organizzativo della competizione è note-volmente migliorato e, le gare che avevano alcune difficoltà organizzative, con il contributo dei cro-nometristi del CSI hanno risolto i loro problemi. I partecipanti alle gare si at-testano in media su 150 unità senza contare quelli non tesserati CSI. Ora-mai la Coppa Camunia è un marchio di eccellenza del podismo e per far parte del circuito bisogna abbracciare in toto le regole che la commissione tecnica ed i responsabili delle socie-tà si danno ad ogni inizio stagione. Nonostante i tempi di crisi gli orga-nizzatori delle gare compiono enormi sforzi per riuscire a garantire l’ottima riuscita delle manifestazioni e, nota di merito per tutti, i percorsi sono tut-ti ben segnalati e presidiati. Veniamo ora alle classifiche; ne posso parlare con cognizione di causa poiché ho il compito di compilarle ed aggiornar-le. Nelle classifiche di società è sta-

to chiaro fin dalle prime gare che la lotta per il successo avrebbe interes-sato tre società e precisamente: Po-lisportiva Piancamuno, Podistica Val-le Adamè ed Aido Artogne, divise ad oggi da pochi punti. Sarà da vedere l’impatto delle gare dell’Alta Valle che ricordo a tutti avranno un punteggio maggiorato. Se posso azzardare un pronostico prevedo un grande favorito per la vittoria finale: la Podistica Valle Adamè, in virtù dei punteggi maggio-rati delle gare. Le classifiche di ca-tegoria, con l’eccezione degli Allievi maschile e femminile, sono ancora da decidere con atleti divisi da po-chi punti.Permettetemi di fare i com-plimenti alla società di Piancamuno per come sta lavorando sul settore giovanile; è bellissimo, ad ogni gara, vedere la “marea gialla” dei loro mi-niatleti invadere le strade della Cop-

pa Camunia. Vi do appuntamento a tutti alle prossime gare e spero che l’incremento del trend di partecipanti continui anche alle prossime gare e invito tutti ad una riflessione: in que-sti giorni se ne è andato in un mon-do migliore un grande della musica, Enzo Jannacci e penso che le pa-role di una sua canzone si adattano bene a molti partecipanti della Cop-pa Camunia:Si potrebbe andare tutti quanti ora che è primavera Vengo anch’io? No tu no Con la bella sottobraccio a parlare d’amore e scoprire che va sempre a finire che piove e vedere di nascosto l’effetto che fa Vengo anch’io? No tu no Muscio Pierino – Polisportiva Edolese

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

9

Non ci si annoia mai agli incontri di calcio della categoria Juniores

All’Oratorio Piancamuno i tre puntiall’Angolo il premio fair play

Difficile annoiarsi alle partite del campionato juniores; una clas-

sifica corta che lascia aperta ad al-meno tre formazioni la possibilità di conquistare l’ultimo posto utile per ac-cedere alle semifinali e, soprattutto, la qualità di tutte le squadre iscritte consentono di vedere incontri sem-pre molto equilibrati ed emozionanti. Così è stato anche nel confronto tra l’U.S.O. Angolo, fuori dai giochi per le prime posizioni, e la Polisportiva Oratorio Piancamuno, in lotta per il quarto posto. Incontro subito vivace grazie alla rete siglata dal Piancamu-no dopo pochi minuti di gioco con i padroni di casa che reagiscono im-

mediatamente imprimendo un ritmo elevato alle loro azioni. Meritato il pa-reggio dell’Angolo realizzato dal capi-tano Simone Albertinelli con un gran tiro dalla distanza; soffre la squadra di casa sui calci d’angolo e il Pian-camuno, sfruttando la prestanza fi-sica dei propri giocatori, torna avan-ti. Nella prima frazione, giocata bene e caratterizzata da continui capovol-gimenti di fronte, c’è spazio per il pa-reggio dell’Angolo sempre con un tiro da fuori area. Inizio del secon-do tempo scioccante per i ragazzi di casa che subiscono in pochi minuti due splendide reti del Piancamuno. Un colpo che non mette k.o. l’Ango-

lo bravo a reagire riportandosi sotto con la specialità della casa, un pre-ciso tiro da lontano ancora del capi-tano. Il resto del confronto vede l’An-golo vicinissimo al pareggio, bravo il portiere avversario a respingere mi-racolosamente due conclusioni a di-stanza ravvicinata, e il Piancamuno sempre molto pericoloso in contro-piede e fermato da alcuni interventi decisivi del portiere di Angolo. Unico neo della serata una grave scorret-tezza, sfuggita all’arbitro, alla quale non è seguita la reazione del gioca-tore dell’Angolo che ha dimostrato di avere nervi saldi e, soprattutto, il senso del fair play.

10

Il primo turno eliminatorio della categoria open a sette premia gli ospiti

Sfiora la rimonta l’Oratorio Gorzone alla fine la spunta il Pisogne

Il replay dell’incontro disputa-to nella prima fase del campio-

nato open a sette giocatori ha san-zionato la superiorità del Bar Portico di Pisogne che nella qualificazione al tabellone finale, dopo aver vinto all’andata con tre reti di vantaggio, è stata sconfitta di misura dalla Noris Metalli di Gorzone. Il confronto disputato a Gorzone ha visto la squadra di casa lottare con grinta e sfiorare l’impresa della ri-monta respinta dagli ospiti con una rete decisiva messa a segno ad un

minuto dal termine. Inizio a gran rit-mo della Noris metalli che in dieci mi-nuti va a segno due volte ponendo le basi per il ribaltamento del risulta-to dell’andata. Il Pisogne, in difficol-tà a centrocampo, non riesce ad in-nescare le punte che in campionato avevano messo in seria difficoltà la difesa avversaria. In cinque minuti però, dal 15° al 20°, Majarovic e Ka-dric trovano gli spunti vincenti e ri-portano in parità il confronto. Dall’altra parte è Davide Capitanio a trascinare la propria squadra che nel

finale del primo tempo riesce a ripren-dersi il doppio vantaggio sugli ospiti. Cala nella ripresa, ma non di molto, il ritmo sostenuto impresso al gioco dalle due contendenti e di questo se ne avvantaggia il Piosogne più lento a centrocampo. La terza rete messa a segno al nono minuto sembra chiu-dere ogni discorso sulla qualificazio-ne; non rinuncia però ad attaccare il Gorzone che grazie a Riccardo No-ris mette a segno il gol della speran-za nei tempi supplementari. Nel momento decisivo del confronto

alla squadra di casa vengono meno le energie e con espe-rienza gli ospiti con-trollano il gioco sen-za correre eccessivi rischi. Il gol del Pi-sogne a un minuto dal termine smor-za le speranze dei ragazzi di Gorzone che con orgoglio si gettano ancora in avanti sfiorando la sesta rete. Vittoria meritata per i ragazzi di casa, penalizzati anche dall’infortunio del portiere, che sfio-rano solamente la ri-monta; il Pisogne, nonostante qual-che difficoltà a cen-trocampo, conferma i progressi messi in mostra negli ultimi incontri.

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

11

Nella penultima prova di campionato poker di successi per il Piancamuno

Pronte le valige per Lignanoi pongisti gareggiano a Rogno

Campionato individuale tennistavolo

Categoria Giovanissimi1 Taboni Claudia Pol. Oratorio Piancamuno 2 Cotti Lara Pol. Oratorio Piancamuno 3 Ramazzini Alessia Pol. Orat. Piancamuno 4 Sterli Gadini Pietro Pol. Orat.Piancamuno 5 Marchesi Michela TT. C.G. Rogno 6 Santicoli Matteo Pol. Orat. Piancamuno 7 Canobbio Sara TT. C.G. Rogno 8 Sangalli Cristian TT. C.G. Rogno 9 Ottelli Alfredo Pol. Oratorio Piancamuno 10 Di Molfetta Daniele Polisp. Gratacasolo 11 Botticchio Gabriele Polisp. Gratacasolo 12 Contessi Ludovico Pol. Oratorio Piancamuno 13 Zanardini Simone Pol. Oratorio Piancamuno 14 Piccinelli Stefano TT. C.G. Rogno

Categoria-Ragazze-Allieve-Juniores F.1 Zanelli Martina Pol. Oratorio Piancamuno 2 Rinaldi Lisa Pol. Oratorio Piancamuno 3 Piccinelli Michela TT. C.G. Rogno 4 Mazzucchelli Giada TT. C.G. Rogno 5 Lorenzetti Alessia Pol. Oratorio Piancamuno

Categoria Ragazzi 1 Orsatti Nicola Pol. Oratorio Piancamuno 2 Rinaldi Daniele Polisportiva Gratacasolo 3 Taboni Alessandro Pol. Orat. Piancamuno 4 Salari Danilo Pol. Oratorio Piancamuno 5 Benaglio Simone Polisportiva Gratacasolo 6 Cerutti Mattia TT. C.G. Rogno 7 Rospo Fabrizio Pol. Oratorio Piancamuno

Categoria Allievi 1 Ottelli Stefano Pol. Oratorio Piancamuno 2 Belafatti Luca Pol. Oratorio Piancamuno 3 Bracchi Mattia Polisportiva Gratacasolo 4 Tempini Matteo Polisportiva Gratacasolo

Sfonda il muro dei mille punti nella classifica di so-cietà la Polisportiva Oratorio Piancamuno che mette

in bacheca, insieme al titolo regionale, anche il titolo del campionato camuno. Da alcune stagioni la formazione di Piancamuno occupa il vertice del campionato camuno, un dominio mai messo in discussione quest’anno nelle sei gare in calendario. L’ultimo appuntamento agonisti-co, prima del gran finale con l’ultima prova seguita dalla cerimonia di premiazione in programma sabato 4 mag-gio a Rogno, non si è discostato dai risultati delle prece-denti tappe del circuito. La sesta prova ha visto infatti il Piancamuno centrare un poker di successi individuali a partire dai giovanissimi con il quartetto dei campioni in carica, composto da Claudia Taboni, Lara Cotti, Alessia Ramazzini e Pietro Sterli Gadini, che occupa le prime posizioni della graduatoria. Doppietta invece nel torneo femminile dove si impone Martina Zanelli (Polisportiva Oratorio Piancamuno) davanti alla compagna di socie-tà Lisa Rinaldi, alle loro spalle la coppia del Centro Gio-vanile Rogno Michela Piccinelli e Giada Mazzucchelli.

12

5 Vitali Simone Polisportiva Gratacasolo 6 Tempini Moreno Polisportiva Gratacasolo

Categoria Juniores M.1 Molinari Nicola TT. C.G. Rogno 2 Tosini Andrea TT. C.G. Rogno 3 Malnati Nicola Polisportiva Gratacasolo 4 Milesi G.Luca Polisportiva Gratacasolo 5 Tempini Manuel Polisportiva Gratacasolo 6 Bertoli Andrea Polisportiva Gratacasolo

Categoria Open 1 Sangalli Luca TT. C.G. Rogno 2 Quetti Aristide Pol. Oratorio Piancamuno3 Ghirardelli Attilio Pol. Oratorio Piancamuno 4 Marchesi Tullio TT. C.G. Rogno 5 Baitelli David Pol. Oratorio Piancamuno 6 Castellanelli Silvano Polisportiva Gratacasolo 7 Orsatti Roberto Pol. Oratorio Piancamuno 8 Delasa Angelo TT. C.G. Rogno 9 Nodari Mario Oratorio Esine 10 Fenaroli Massimiliano Polisp. Gratacasolo 11 Martinelli G.Maffeo Pol. Oratorio Piancamuno 12 Ottelli Daniele Pol. Oratorio Piancamuno 13 Ramazzini G.Franco Pol. Oratorio Piancamuno 14 Lupatini Walter Polisportiva Gratacasolo 15 Fontana Ermenegildo Pol. Piancamuno 16 Botticchio Elena Polisportiva Gratacasolo 17 Canossi G.Carlo Polisportiva Gratacasolo 18 Spatti Renato Polisportiva Gratacasolo 19 Faccardi Riccardo Polisportiva Gratacasolo 20 Milesi P.Giacomo Polisportiva Gratacasolo 21 Gheza Mauro Oratorio Esine

Categoria Eccellenza1 Romele Pietro Polisportiva Gratacasolo 2 Mazzoli Silvano Polisportiva Gratacasolo 3 Bertoletti Walter Pol. Oratorio Piancamuno 4 Domenighini Alessandro Pol. Or. Piancamuno 5 Boiardi Laura TT. C.G. Rogno 6 Bianchetti Mario TT. C.G. Rogno 7 Canossi Michela Polisportiva Gratacasolo

Punti per società dopo la 6ª prova

1 Pol. Oratorio Piancamuno 10052 Polisportiva Gratacasolo 6713 TT. C.G. Rogno 5734 Oratorio Esine 245 Polisportiva Ossimo 9

La prova della categoria Ragazzi registra il primo posto di Nicola Orsatti (Polisportiva Oratorio Piancamuno) che in finale batte l’atleta della Polisportiva Gratacasolo Da-niele Rinaldi, terzo e quarto posto per Alessandro Tabo-ni e Danilo Salari, entrambi del Piancamuno. Il quarto successo individuale per la Polisportiva Oratorio Pian-camuno è arrivato dalla categoria allievi grazie a Stefa-no Ottelli che ha preceduto il compagno di società Luca Belafatti, seguiti da Mattia Bracchi e Matteo Tempini, at-leti della Polisportiva Gratacasolo. Due i successi indivi-duali ottenuti dal Centro Giovanile di Rogno nella sesta prova stagionale. Ad imporsi nel torneo riservato agli ju-niores è stata la coppia dei pongisti di casa composta da Nicola Molinari e Andrea Tosini, terza piazza per Nicola Malnati (Polisportiva Gratacasolo) che precede il com-pagno di squadra Gianluca Milesi. Il primo posto tra gli open va a Luca sangalli (C.G. Rogno) che si impone in finale su Aristide Quetti (Polisportiva Oratorio Pianca-muno), sul podio anche l’altro atleta di Piancamuno At-tilio Ghirardelli. Pochi gli iscritti al torneo di eccellenza vinto da Pietro Romele (Polisportiva Gratacasolo) sul compagno di squadra, e neo campione regionale CSI, Silvano Mazzoli, terza piazza per Walter Bertoletti (Poli-sportiva Oratorio Piancamuno) e quarto il compagno di squadra Alessandro Domenighini. Nella graduatoria a squadre il Piancamuno sale a 1005 punti staccando di oltre trecento punti la Polisportiva Gratacasolo che con-solida il secondo posto davanti al Centro Giovanile Ro-gno. Conclusione del circuito zonale sabato 4 maggio con la sesta ed ultima gara in calendario e la cerimonia di premiazione che si svolgerà all’interno del palazzet-to dello sport di Rogno. Prima dell’impegno in Valleca-monica una quarantina, tra atleti ed accompagnatori, di tesserati del CSI camuno parteciperanno al Gran Pre-mio Nazionale di tennistavolo in programma dal 17 al 21 aprile a Lignano Sabbiadoro . Difficile per la Polisportiva Oratorio Piancamuno la difesa del terzo posto di socie-tà conquistato lo scorso anno nella manifestazione di-sputata a Messina.

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

13

Commissione tecnica calcioComunicato N° 25 del 15 Aprile 2013

Juniores

Open a 6

Allievi

Torneo PrimaverileRisultati 2ª GiornataMacellaio da Mirko U.S. Rondinera 4 - 0GSO Piamborno G.S.O. Darfo N.D.Oratorio Erbanno GSA Angone Autof.Troletti 2 - 5

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SGSA Angone Autof.Troletti 6 2 2 0 0 10 3G.S.O. Darfo 3 1 1 0 0 5 3Macellaio da Mirko 3 2 1 1 0 5 5U.S. Rondinera 3 2 1 1 0 4 4GSO Piamborno 0 1 0 1 0 0 4Oratorio Erbanno 0 2 0 2 0 5 10

3 ª Giornata2696 G.S.O. Darfo U.S. Rondinera Sabato 20/04/13 16.002697 Macellaio da Mirko Oratorio Erbanno Sabato 20/04/13 18.002698 GSA Angone GSO Piamborno Sabato 20/04/13 17.004 ª Giornata2699 Oratorio Erbanno GSO Piamborno Sabato 27/04/13 18.002700 U.S. Rondinera GSA Angone Autof.Troletti Domenica 28/04/13 16.002701 Macellaio da Mirko G.S.O. Darfo Sabato 27/04/13 18.00

Risultati 13ª GiornataOratorio Esine Pontedilegno 6 - 4Risultati 20ª GiornataSandrini Serrande Priuli Sacca 5 - 5U.S.O. Angolo Terme Pol. Oratorio Piancamuno 3 - 4G.S.O. Breno C.G. Rogno Du.Eco Srl 8 - 1AIDO Artogne Pizza Pizza Marescià 5 - 5Polisportiva Gianico Oratorio Esine 9 - 1Pontedilegno OfficineVideoGorzone 4 - 6

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 840 (Pol. Oratorio Piancamuno - Sandrini Ser-rande) è stato spostato, su richiesta della squadra (Sandri-ni Serrande) e consenso SCRITTO della squadra avversaria, al 20/04/2013 alle ore 15.00 presso il campo di Pianca-muno

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SPolisportiva Gianico 57 20 19 1 0 132 50Officine Video Gorzone 43 19 14 4 1 111 70Priuli Sacca 37 20 12 7 1 118 100Pol. Oratorio Piancamuno 33 20 10 7 3 106 96Sandrini Serrande 32 19 9 5 5 85 74G.S.O. Breno 25 18 7 7 4 82 69Oratorio Esine 25 19 8 10 1 78 92U.S.O. Angolo Terme 21 20 5 9 6 66 81AIDO Artogne 21 20 6 11 3 76 98C.G. Rogno Du.Eco Srl 18 19 5 11 3 85 101Pizza Pizza Marescià 14 19 4 13 2 67 121Pontedilegno (-1) 6 19 2 16 1 57 11

Tabellone Finale

Autolavaggi Poiatti OLC Molly Malone N.D.Arte e Ricordi Malonno Tokens 2 - 5Syesta Birr. Steakhouse La Contabile-Forner.Gheza 1 - 5EdilVione BarGelateriaMerice 3 - 5AIDO Artogne Pol. Oratorio Piancamuno 1 - 4ASD Cimbergo Bar Gelateria Roby 3 - 3U.S. Pescarzo Grignaghe 2 - 2Bar Gatto Nero Monno Scavi Circoncisi Cimbergo 1 - 6

ATLETICA

Domenica 21 Aprile 2013 con ritrovo entro le ore 13.30, presso lo stadio di Darfo, si svolgono le gare di atletica valide per i tornei di Calcio, Minivolley e Pallavolo Under 10, 12 e 14. Il regolamento è pubblicato sul sito del CSI Vallecamonica.

14

Open a 7

Tes Tosana Sonico Cai Santicolo 2 - 4Multifabri Pol. Gratacasolo B 7 - 5BaoBab Boys -Clerici Pose A.S.D. Grevo - Eurobar 10 - 4Ass.Generali Lovere Bar La Piazzetta Berzo 2 - 1West Eden Alleanza F.C. 4 - 7U.S.Grevo R:G:76VezzaD’Oglio 2 - 3SofiaEdilSonico CMMF.lliRizzi 2 - 0Bar Gelateria Lollipop Gelart Gelat.- Caffeteria 5 - 2G.S. Paspardo Bar Commercio Pisogne 4 - 6Bar Parco Dosso Bienno Sacca City 11 - 0Salvetti Salvalaspongada Kamunia Paranoika 8 - 4Noris Metalli Bar Portico Pisogne 5 - 4Pol. Gratacasolo A ASD Beata 7 - 3C.G.RognoVisinoniTras. TiesselabSrl 4 - 0G.S. Saviore FO. DE. CO. 2 - 2Fettolini Group Power Sistem 4 - 0

Andata2648 Sofia Edil Sonico C.G. Rogno IMG Srl Sabato 20/04/13 16.002649 BaoBab Boys Caffè del Corso Boario Sabato 20/04/13 17.302650 Bar La Piazzetta Berzo USO Erbanno Sabato 20/04/13 19.302651 West Eden Ristorante Aurora Sabato 20/04/13 17.002652 U.S. Grevo C.G. Rogno Venerdì 19/04/13 21.302653 Tes Tosana Sonico Mobili Bottanelli .Com Sabato 20/04/13 17.002654 Fettolini Group Agenzia Funebre Lollio Sabato 20/04/13 16.302655 Bar Commercio Pisogne Amici di Fede Sabato 20/04/13 18.302656 Multifabri Rebaioli Spa Domenica 21/04/13 17.002657 Bar Parco Dosso Emirati Camuni Uniti Venerdì 19/04/13 21.002658 Salvetti Salvalaspongada Amici di Ilario Mercoledì 17/04/13 20.002659 Bar Portico Pisogne Romec Sabato 20/04/13 19.302660 Pol. Gratacasolo A Angolo Celtics Domenica 21/04/13 19.302661 C.G. Rogno Visinoni Ca De La StropaDomenica 21/04/13 21.002662 G.S. Saviore New Team Sabato 20/04/13 15.00

2663 Bar Gelateria Lollipop Cividate Iunaited Sabato 20/04/13 18.30

Coppa Primavera (Partita Unica)

Le restanti squadre giocano il 05-05-20132688 Cai Santicolo Power Sistem Sabato 20/04/13 15.302689 Alleanza F.C. A.S.D. Grevo - Eurobar Sabato 20/04/13 16.002690 Tiesselab Srl FO. DE. CO. Sabato 20/04/13 16.302691 Kamunia Paranoika Sacca City Sabato 20/04/13 17.00

Ritorno

2664 C.G. Rogno IMG Srl Sofia Edil Sonico Domenica 28/04/13 20.452665 Caffè del Corso Boario BaoBab Boys Venerdì 26/04/13 20.302666 USO Erbanno Bar La Piazzetta Berzo Sabato 27/04/13 17.002667 Ristorante Aurora West Eden Sabato 27/04/13 16.002668 C.G. Rogno U.S. Grevo Domenica 28/04/13 19.452669 Mobili Bottanelli .Com Tes Tosana Sonico Sabato 27/04/13 20.152670 Agenzia Funebre Lollio Fettolini Group Sabato 27/04/13 17.302671 Amici di Fede Bar Commercio Pisogne Sabato 27/04/13 17.302672 Rebaioli Spa Multifabri Sabato 27/04/13 19.002673 Emirati Camuni Uniti Bar Parco Dosso Sabato 27/04/13 20.002674 Amici di Ilario Salvetti Salvalaspongada Venerdì 26/04/13 20.302675 Romec Bar Portico Pisogne Sabato 27/04/13 16.302676 Angolo Celtics Pol. Gratacasolo A Sabato 27/04/13 19.002677 Ca De La Stropa C.G. Rogno Visinoni Venerdì 26/04/13 20.302678 New Team G.S. Saviore Domenica 28/04/13 19.302679 Cividate Iunaited Bar Gelateria Lollipop Venerdì 26/04/13 20.30

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

15

Open a 7 Femminile

Open a 7 Nazionale

Top Junior

Risultati 20ª GiornataNicaSport U.S.VezzaD’Oglio 8 - 3C.G. Rogno Aspex Snc Termoidraulica Degani 5 - 0Lady Bug Bar Paninoteca Fal. Endinese ASD Grevo 7 - 2Polisportiva Gianico USO Angolo Le Scartate 0 - 2Impresa Edile Bernardi G.S. Ono San Pietro 2 - 8

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SNica Sport 46 17 15 1 1 117 42C.G. Rogno Aspex Snc 39 18 12 3 3 62 20U.S. Vezza D’Oglio 38 17 12 3 2 103 42G.S. Ono San Pietro 37 17 12 4 1 81 34USO Angolo Le Scartate 32 17 10 5 2 63 33Gelateria Autostazione 25 16 8 7 1 59 46Polisportiva Gianico 21 18 7 11 0 43 77Termoidraulica Degani 13 18 4 13 1 38 81Impresa Edile Bernardi 12 16 4 12 0 41 59Lady Bug Bar Paninoteca 12 17 4 13 0 24 83Fal. Endinese ASD Grevo 1 17 0 16 1 15 129

Risultati 11ª GiornataAmici di Teo e Rami F.C. Nadro 4 - 3

Risultati 18ª GiornataG.S. Borno Amici di Teo e Rami 2 - 10U.S. Malegno Lages 4 - 3Nordika Calcio F.C. Nadro 2 - 2

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SAmici di Teo e Rami 48 18 16 2 0 101 48U.S. Malegno 47 18 15 1 2 86 32G.S. Ono San Pietro 35 18 11 5 2 77 36Mec World Darfo 33 18 10 5 3 90 54F.C. Nadro 27 18 8 7 3 66 52Lages 26 18 8 8 2 84 72G.S. Borno 17 18 5 11 2 66 79Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 16 17 5 11 1 56 81Nordika Calcio 7 18 2 15 1 32 153Unione Sportiva Breno (-7) -4 17 1 16 0 28 79

CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPAmici di Teo e Rami 2,33 48,0 18 0 0 10 6U.S. Malegno 1,68 47,0 18 0 0 28 16,8Mec World Darfo 1,67 33,0 18 0 0 5 3Lages 1,26 26,0 18 0 0 5,5 3,3F.C. Nadro 0,88 27,0 18 0 0 18,5 11,1Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 0,84 16,0 17 0 0 3 1,8G.S. Ono San Pietro 0,53 35,0 18 0 0 42,5 25,5Nordika Calcio 0,32 7,0 18 0 0 2 1,2G.S. Borno -0,14 17,0 18 0 0 32,5 19,5Unione Sportiva Breno -1,52 3,0 17 0 7 36,5 21,9

SemifinaleAndata

2692 Mec World Darfo Amici di Teo e Rami Sabato 20/04/13 18.002693 G.S. Ono San Pietro U.S. Malegno Sabato 20/04/13 16.00

Ritorno2694 Amici di Teo e Rami Mec World Darfo Sabato 27/04/13 17.302695 U.S. Malegno G.S. Ono San Pietro Giovedì 25/04/13 21.00

Tabellone Finale

G.S.O. Corna C.G. Rogno Tatoo 10 - 2Tutti per Pata G.S.O. Breno 4 - 0Polisportiva Gratacasolo C.G. Rogno Firat 4 - 4IseoSerrature BrenoSCV 7 - 2Unica Gelidea Plemo Real Cividate 3 - 2

Andata 2680 G.S.O. Corna Iseo Serrature Sabato 20/04/13 16.302681 SCA Solar Darfo Vallecamonica Montaggi Sabato 20/04/13 17.002682 Polisportiva Gianico Polisportiva Gratacasolo Sabato 20/04/13 18.002683 Unica Gelidea Plemo Tutti per Pata Venerdì 19/04/13 20.30

Ritorno2684 Iseo Serrature G.S.O. Corna Sabato 27/04/13 18.302685 Vallecamonica Montaggi SCA Solar Darfo Sabato 27/04/13 15.302686 Polisportiva Gratacasolo Polisportiva Gianico Domenica 28/04/13 17.152687 Tutti per Pata Unica Gelidea Plemo Venerdì 26/04/13 20.00

Open a 7 Nazionale

16

Commissione tecnica pallavoloComunicato N° 19 del 15 Aprile 2013

Allieve

Open Femminile

Open Maschile

Semifinali

ASC16Cissva SialCamunaVolley 3 -0 75- 4

Comunicazioni

ErrataCorrigeLefinalidicategoriasisvolgerannoaMalegnoil giorno 25-04-2013 secondo il seguente calendario:ore15.00finale3°-4°posto(almegliodeitreset)ore17.00finale1°-2°posto(almegliodeicinqueset)

Quarti di finale

MONREVEEasyVolley U.S.Malonno 3 -0 75-51CavourVolley VielmiAndreaImp.Elett. 3 -0 75-55ITAS Assicurazioni Edolo Pol. Gratacasolo 3 - 1 95 - 89NiardoVolley UnicaVolley 3 -0 75-57

Semifinali

Andata2644 MON REVE Easy Volley Niardo Volley Bienno Domenica 21/04/13 17,302645 Cavour Volley ITAS Assicurazioni Edolo Malegno Domenica 28/04/13 19.30

Ritorno2646 Niardo Volley MON REVE Easy Volley Niardo Venerdì 26/04/13 20.302647 ITAS Assicurazioni Edolo Cavour Volley Edolo Sabato 04/05/13 18.00

Torneo Primavera

Risultati 1ª GiornataASDVolleyPisogne RTMVolley 0 -3 55-75Risultati 2ª GiornataG.S. Darfo Foppoli s.r.l. Piamborno 0 - 3 62 - 75RTMVolley G.S.O.Piamborno N.D.

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSFoppoli s.r.l. Piamborno 3 1 1 0 0 3 0 75 62RTM Volley 3 1 1 0 0 3 0 75 55G.S.O. Piamborno 2 1 1 0 0 3 2 117 108G.S. Darfo 1 2 0 2 0 2 6 170 192ASD Volley Pisogne 0 1 0 1 0 0 3 55 75

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

17

Commissione attività giovanileComunicato N° 22 del 15 Aprile 2013

Under 10 - Calcio

Under 12 - Calcio

Under 8 - Calcio

Risultati 12ª GiornataG.S. Borno F2 Torneria Polisportiva Gianico 1 - 0 1 - 0 0 - 0

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S.O. Breno 0 13 0 6,5 14 20,5G.S. Ceto Nadro 0 13 0 3,5 13 16,5Polisportiva Gianico 0 14 0 6,0 9 15,0G.S.O. Darfo Mac. Pagani 0 13 0 5,5 9 14,5G.S. Borno F2 Torneria 0 13 0 6,0 8 14,0Piccole Pesti Piancamuno 0 14 0 6,0 5 11,0G.S.O. Cividate 0 8 0 4,0 0 4,0Oratorio D.Bosco Gorzone 0 8 0 3,5 0 3,5Oratorio Bienno 0 14 0 3,0 -3 0,0

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 13ª GiornataPolisportiva Gianico AIDO Under 10 0 - 1 0 - 3 0 - 5A.S.D. Braone GS Borno Ferr.Stella Alp N.D.Ottica Bellicini OrBienno GSO Darfo Riparauto 4 - 0 4 - 0 1 - 6G.S.O. San Zenone Taddei Fratelli snc Edolo 1 - 0 0 - 2 6 - 1Priuli Sacca G.S. Ceto Nadro N.D.GSO Darfo Dentalcoop COGES MobiMotor Bienno 1 - 3 1 - 2 1 - 1

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 2246 (A.S.D. Braone - GS Borno Ferr.Stella Alp) è stato spostato, su richiesta della squadra (GS Borno Ferr.StellaAlp)econsensoVERBALEdellasquadraavversaria,al16/04/2013 alle ore 17.00 presso il campo di BraoneL’incontro N° 2249 (Priuli Sacca - G.S. Ceto Nadro) è sta-to spostato, su richiesta della squadra (G.S. Ceto Nadro) e consensoVERBALEdellasquadraavversaria,adata,oraecampo da destinarsi

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIOttica Bellicini OrBienno 31 11 0 5,5 20 56,5COGES MobiMotor Or Bienno 30 11 0 5,5 19 54,5GSO Darfo 2003 Riparauto 31 11 0 5,5 16 52,5AIDO Under 10 28 12 0 4,0 18 50,0G.S. Ceto Nadro 24 11 0 5,5 20 49,5G.S.O. Breno 23 12 0 5,5 18 46,5Taddei Fratelli snc Edolo 33 13 0 6,0 7 46,0GSO Darfo 2004 Dentalcoop 23 11 0 5,5 14 42,5G.S.O. San Zenone 25 12 0 4,5 11 40,5A.S.D. Braone 13 11 0 5,5 13 31,5Polisportiva Gianico 9 12 0 3,0 11 23,0GS Borno Ferr.Stella Alp 15 12 0 5,0 -4 16,0Priuli Sacca 15 11 0 4,0 -4 15,0

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 11ª GiornataGSO Darfo Specialtermica Pol. Oratorio Pian Camuno 0 - 3 3 - 0 2 - 1Risultati 12ª GiornataOratorio Malegno/Cividate G.S. Ceto Nadro 0 - 3 1 - 1 1 - 3Risultati 13ª GiornataG.S.O. Breno Semprecasa Immob. Pedrett 2 - 2 2 - 1 4 - 3Pol. Oratorio Pian Camuno A.S.D. Rondinera 1 - 1 2 - 1 0 - 1GSO Darfo Specialtermica Polisportiva Gratacasolo 0 - 5 1 - 0 2 - 5BerzoMonteCedegolo U.S.Vezzad’Oglio N.D.U.S.O. Erbanno G.S. Borno N.P.Polisportiva Gianico AIDO Alessandri Lav.Mec. 0 - 5 1 - 3 0 - 6Non Solo Piccoli Frutti G.S. Ceto Nadro 3 - 2 2 - 2 1 - 1Priuli U.S. Sacca Casa della Scarpa Edolo N.P.U.S. Berzo Monte Oratorio D.Bosco Gorzone 0 - 0 2 - 1 1 - 1

ATLETICA

Domenica 21 Aprile 2013 con ritrovo entro le ore 13.30, presso lo stadio di Darfo, si svolgo-no le gare di atletica valide per i tornei di Cal-cio, Minivolley e Pallavolo Under 10, 12 e 14. IlregolamentoèpubblicatosulsitodelCSIVal-lecamonica.

18

Under 14 - Calcio

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S. Ceto Nadro 38 13 5 6,5 15 64,5Berzo Monte Cedegolo 30 11 5 5,5 13 53,5Non Solo Piccoli Frutti 31 13 4 5,0 12 52,0AIDO Alessandri Lav.Mec. 28 10 4 4,5 15 51,5A.S.D. Rondinera 29 12 3 6,0 12 50,0GSO Darfo Specialtermica 27 12 5 6,0 12 50,0Pol. Oratorio Pian Camuno 29 11 2 4,5 13 48,5Oratorio D.Bosco Gorzone 23 12 6 5,0 14 48,0Polisportiva Gratacasolo 32 12 1 4,5 6 43,5U.S. Vezza d’Oglio 21 10 3 5,0 12 41,0U.S. Berzo Monte 26 12 4 4,5 6 40,5Semprecasa Immob. Pedrett 16 12 5 4,5 12 37,5Casa della Scarpa Edolo 25 11 0 5,0 3 33,0Oratorio Malegno/Cividate 12 12 4 4,0 12 32,0G.S.O. Breno 16 9 3 3,5 8 30,5U.S.O. Erbanno 18 11 2 4,0 2 26,0Polisportiva Gianico 2 13 2 4,0 14 22,0G.S. Borno 12 9 4 3,0 0 19,0Priuli U.S. Sacca 11 11 0 4,5 -2 13,5

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 8ª GiornataA.S.D. Braone Toro Assicurazioni Edolo 1 - 4 0 - 0 0 - 5Risultati 14ª GiornataM.C. Monsters 2000-2001 Toro Assicurazioni Edolo 3 - 3 4 - 2 2 - 3Polisportiva Gianico “A” G.S.O. Breno 2 - 1 3 - 0 1 - 1Polisportiva Gratacasolo A.S.D. Braone 4 - 0 2 - 4 7 - 2Falegn.Savardi US Corteno Slingofer 4 - 2 2 - 0 1 - 5Centrovalle Bertelli Polisportiva Gianico “B” 2 - 0 1 - 1 4 - 0U.S. Berzo Monte F.C.D. Piancamuno 1 - 1 1 - 1 2 - 1U.S.O. Erbanno Nostrani Giovan Maria 2 - 0 3 - 0 2 - 0

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 2619 (U.S. Berzo Monte - F.C.D. Piancamuno) è stato spostato, su richiesta della squadra (F.C.D. Piancamu-no)econsensoVERBALEdellasquadraavversaria,adata,ora e campo da destinarsi

Comunicazioni

L’incontro2624sidisputasulcampodiPianodiCostaVol-pino Domenica 5/5/2013 alle ore 17.15L’incontro2625sidisputasulcampodiPianodiCostaVol-pino Domenica 12/5/2013 alle ore 17.00

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSPolisportiva Gianico “A” 48,5 14 14 0 0 139 35 39 12Falegn.Savardi US Corteno 45 14 12 1 1 150 53 50 15U.S. Berzo Monte 41 14 8 6 0 63 57 23 22U.S.O. Erbanno 40,5 14 10 4 0 83 47 36 17Slingofer 38,5 14 10 3 1 118 67 19 35F.C.D. Piancamuno 36 14 9 4 1 83 53 32 17Centrovalle Bertelli 36 14 6 8 0 77 60 21 15G.S.O. Breno 36 14 6 7 1 70 64 23 21Polisportiva Gratacasolo 34 14 7 6 1 76 68 24 24M.C. Monsters 2000-2001 27,5 14 2 9 3 44 102 16 27Toro Assicurazioni Edolo 25,5 14 4 8 2 66 113 22 38Nostrani Giovan Maria 25,5 14 1 12 1 33 90 8 30Polisportiva Gianico “B” 21,5 14 2 11 1 37 115 14 29A.S.D. Braone 18 14 1 13 0 35 150 11 36

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIPolisportiva Gianico “A” 42 14 6 6,5 10 64,5Falegn.Savardi US Corteno 38 14 3 7,0 10 58,0Slingofer 32 14 4 6,5 8 50,5G.S.O. Breno 29 14 5 7,0 9 50,0U.S. Berzo Monte 34 14 2 7,0 6 49,0Centrovalle Bertelli 32 14 3 4,0 8 47,0M.C. Monsters 2000-2001 22 14 4 5,5 10 41,5Polisportiva Gratacasolo 27 14 3 7,0 4 41,0Nostrani Giovan Maria 19 14 4 6,5 10 39,5U.S.O. Erbanno 35 14 0 5,5 -2 38,5Polisportiva Gianico “B” 15 14 5 6,5 10 36,5F.C.D. Piancamuno 34 14 0 2,0 -2 34,0A.S.D. Braone 12 14 2 6,0 8 28,0Toro Assicurazioni Edolo 21 14 0 4,5 -2 23,5

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

19

Under 12 - MinivolleyUnder 10 - Minivolley

Risultati 9ª GiornataPolisportiva Gratacasolo U.S. Sellero Novelle 2 - 1 73 - 78Risultati 13ª GiornataG.S. Darfo 2003 Polis.Orat. Pian Camuno 1 - 2 48 - 69G.S.O.Breno2003 AVISNiardo 3 -0 76-65G.S. Darfo 2004 G.S.O. Breno 2004 2 - 1 72 - 45U.S. Sellero Novelle U.S. Malegno 2 - 1 71 - 61Sandrini srl G.S.Borno Scooby Dooh Bienno 3 - 0 75 - 40DelfiniRossi Im.ElettroimpiantiSacca 0 -3 43-77ForneriaSaininiEsine SialCamunaVolley 3 -0 75-31Polisportiva Edolese AIDO Tecnosap N.P.C.G. Rogno Le Simpatiche Canaglie 1 - 2 47 - 65Polisportiva Gianico Polisportiva Gratacasolo 2 - 1 66 - 61

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S.O. Breno 2003 39 13 0 6,5 19 64,5AVIS Niardo 35 13 0 6,5 19 60,5Le Simpatiche Canaglie 34 13 0 6,5 20 60,5Im. Elettroimpianti Sacca 36 13 0 6,5 18 60,5G.S. Darfo 2004 29 13 0 6,5 20 55,5Polis.Orat. Pian Camuno 31 12 0 3,5 19 53,5Forneria Sainini Esine 34 13 0 6,5 10 50,5G.S.O. Breno 2004 26 13 0 6,0 18 50,0G.S. Darfo 2003 29 12 0 6,0 13 48,0C.G. Rogno 23 12 0 6,0 19 48,0U.S. Malegno 18 13 0 6,5 20 44,5Scooby Dooh Bienno 25 12 0 6,0 11 42,0U.S. Montecchio 34 12 0 6,0 0 40,0AIDO Tecnosap 15 11 0 5,5 19 39,5Delfini Rossi 14 11 0 5,5 19 38,5U.S. Sellero Novelle 15 11 0 5,0 17 37,0Sandrini srl G.S.Borno 31 13 0 6,0 -4 33,0Sial Camuna Volley 7 11 0 5,0 15 27,0Polisportiva Edolese 17 11 0 4,5 0 21,5Polisportiva Gianico 9 12 0 6,0 3 18,0Polisportiva Gratacasolo 7 8 0 3,5 0 10,5

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 8ª GiornataLe Ribelli Imballaggi Monchieri 2 - 1 71 - 58Risultati 15ª GiornataCamping Presanella Temù Imballaggi Monchieri 1 - 2 73 - 77Le Pesti Bienno G.S.O. Breno 2002 0 - 3 60 - 75Le Ribelli Polisportiva Ossimo 0 - 3 44 - 75G.S. Borno A.S.C. Capodiponte 2 - 1 79 - 67Polisportiva Gianico G.S.O. Piamborno 2 - 1 71 - 58Pol. Oratorio Pian Camuno AIDO Poiaranch 2 - 1 67 - 63

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S.O. Breno 2002 39 15 3 7,5 9 58,5Le Pesti Bienno 33 14 3 7,0 9 52,0Polisportiva Ossimo 36 12 1 6,0 9 52,0Le Ribelli 33 14 2 6,5 9 50,5A.S.C. Capodiponte 28 15 1 7,5 9 45,5Pol. Oratorio Pian Camuno 31 14 2 4,5 8 45,5AIDO Poiaranch 28 13 2 6,5 7 43,5Sandrini S.R.L. 41 14 0 4,0 -3 42,0Imballaggi Monchieri 31 13 0 6,5 -3 34,5Polisportiva Gianico 14 14 2 7,0 7 30,0Camping Presanella Temù 25 15 0 6,5 -3 28,5G.S.O. Piamborno 7 15 1 7,5 8 23,5G.S. Borno 18 8 0 2,5 -1 19,5

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

ATLETICA

Domenica 21 Aprile 2013 con ritrovo entro le ore 13.30, presso lo stadio di Darfo, si svolgo-no le gare di atletica valide per i tornei di Cal-cio, Minivolley e Pallavolo Under 10, 12 e 14. IlregolamentoèpubblicatosulsitodelCSIVal-lecamonica.

20

Under 14 - Pallavolo

Under 12 - Pallavolo

Risultati Minibasket

EliMastSrlGsBorno-SialCamunaVolley3-025-025-025-0Magic Ceto Nadro - Im Elettroimpianti Sacca 0 - 3 15-25 9-25 15-25VolleyBienno2000e1-PantereRosaSial3-025-925-925-9G.S.DarfoVerde-DolciPedrettiB2-19-2525-925-23Dolci Pedretti Niardo A - G.S. Darfo 3 - 0 25-9 25-9 25-9Red Devils - G.S.O. Breno 2001 0 - 3 9-25 9-25 9-25

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIDolci Pedretti Niardo 39 14 5 7,0 15 66,0Volley Bienno 2000 e 1 38 14 5 7,0 15 65,0Eli Mast Srl -Gs Borno 39 14 3 7,0 15 64,0Magic Ceto Nadro 37 14 5 7,0 15 64,0G.S. Darfo Verde 35 14 6 7,0 15 63,0G.S.O. Breno 2001 33 13 4 6,5 14 57,5Im Elettroimpianti Sacca 28 13 2 6,0 14 50,0Pantere Rosa Sial Camuna 25 14 1 7,0 14 47,0Red Devils 16 14 3 6,5 15 40,5G.S. Darfo Giallo 16 14 1 7,0 15 39,0Sial Camuna Volley 12 14 1 6,0 3 22,0U.S. Montecchio 11 14 0 5,0 3 19,0

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 16ª GiornataCogno 99 CentroMotoCamuno Sellero N.P.G.S.Darfo UnicaVolley 0 -3 42-75GSD Giacomelli Trasporti C.G. Rogno 3 - 0 75 - 42G.S.O. Breno 2000 Al Portico Braceria 2 - 1 70 - 66AIDO Zani At Srl G.S. Borno N.D.SialCamunaVolley KappaEmmePiamborno 3 -0 75-42Ristorante Pizz.La Pieve Agenzia Alpimmobil 3 - 0 75 - 48

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 2133 (Al Portico Braceria - Ristorante Pizz.La Pieve) è stato spostato, su richiesta della squadra (Al Portico Braceria)econsensoVERBALEdellasquadraavversaria,al11/05/2013alleore18.30pressolapalestradiCostaVol-pino (Pal.CBL)L’incontro N° 2110 (Agenzia Alpimmobil - CentroMotoCamu-no Sellero) è stato spostato, su richiesta della squadra (Agen-ziaAlpimmobil)econsensoVERBALEdellasquadraavversa-ria, a data, ora e campo da destinarsi

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSGSD Giacomelli Trasporti 51,5 15 14 1 0 39 6 1110 692Cogno 99 48,5 14 14 0 0 40 2 1043 610Unica Volley 44 15 11 4 0 33 12 1044 812At Srl G.S. Borno 44 14 10 4 0 29 13 967 770Sial Camuna Volley 43 15 10 5 0 27 18 992 925CentroMotoCamuno Sellero 40 14 6 8 0 22 20 934 845G.S. Darfo 39,5 15 7 8 0 22 23 933 951G.S.O. Breno 2000 38,5 15 6 9 0 21 24 981 961C.G. Rogno 38 15 7 8 0 20 25 898 986Ristorante Pizz.La Pieve 35,5 15 6 9 0 18 27 870 987Agenzia Alpimmobil 34,5 14 6 8 0 18 24 867 917Al Portico Braceria 32 16 4 12 0 13 35 865 1101AIDO Zani 26,5 15 3 12 0 8 37 786 1083Pietroboni Serramenti 16 6 3 3 0 9 9 334 408KappaEmme Piamborno 15 16 0 16 0 2 46 622 1198

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIGSD Giacomelli Trasporti 44 15 3 7,5 10 64,5Cogno 99 42 14 3 6,5 9 60,5At Srl G.S. Borno 37 14 3 7,0 10 57,0G.S. Darfo 33 15 6 6,5 10 55,5Sial Camuna Volley 36 15 3 7,0 9 55,0Unica Volley 39 15 2 5,0 9 55,0G.S.O. Breno 2000 31 15 5 7,5 10 53,5CentroMotoCamuno Sellero 33 14 3 7,0 10 53,0C.G. Rogno 31 15 4 7,0 9 51,0Ristorante Pizz.La Pieve 29 15 4 6,5 10 49,5Agenzia Alpimmobil 29 14 1 5,5 4 39,5Al Portico Braceria 25 16 2 7,0 4 38,0AIDO Zani 20 15 1 6,5 9 36,5KappaEmme Piamborno 8 16 1 7,0 10 26,0Pietroboni Serramenti 13 6 3 3,0 4 23,0

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

21

Commissione TennistavoloComunicato N° 5 del 15 Aprile 2013

Classifica

Polisportiva Gratacasolo A Pol. Orat. Piancamuno Over 1 - 4

Pol. Orat. Piancamuno Under TT. C.G. Rogno A 1 - 4

TT. C.G. Rogno B Polisportiva Gratacasolo B 2 - 3

1. TT. C.G. Rogno A 10

2. Pol. Orat. Piancamuno Over 9

3. Polisportiva Gratacasolo A 8

4. Polisportiva Gratacasolo B 7

5. Pol. Orat. Piancamuno Under 6

6. TT. C.G. Rogno B 5

Comunicato

Le premiazioni del campionato a squa-dre sono in programma per sabato 04/05/2013 nella Palestra di Rogno in concomitanza con l’ultima prova del cam-pionato individuale.

22

Commissione bigliardinoComunicato N° 20 del 15 Aprile 2013

Classifica

Dany Bar Bar City Breno N.D.

GSO Breno A.S.D. Grevo 4 - 23

Ardor Cogno Gruppo Campolungo 10 – 17

Green Bar Cividate Cral Tassara 26 - 1

Team Pincanello Niardo Piamborno “A” 15 - 12

Piamborno “A” Polisportiva Cedegolo N.D.

1° Dany Bar 397

2° Green Bar Cividate 377

3° Bar Fuori Giri Edolo 314

4° Team Pincanello Niardo 305

5° Polisportiva Cedegolo 303

6° A.S.D. Grevo 288

7° Piamborno “B” 236

8° Cral Tassara 231

9° Bar City Breno 223

10° GSO Breno 170

11° Piamborno “A” 163

12° Gruppo Campolungo 79

13° Ardor Cogno 72

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

23

Commissione tecnica bocceComunicato N°14 del 15 Aprile 2013

Classifica

Pizzeria Alpi Edolo Green Bar Braone 0 - 3

G.S.O. Berzo 2 La sanitaria Edolo 1 - 2

U.S. Malegno A Polisportiva Piancamuno B 2 - 1

U.S. Malegno B Falegnameria Tonini Edolo 0 - 3

Polisportiva Piancamuno A Casa della scarpa Edolo 1 - 2

Segheria De Marie Bar alla fonte Cogno 2 - 1

Trafer Acciai Sette camini Cogno 1 - 2

1 Segheria De Marie 27

2 Casa della scarpa Edolo 26

3 Bar alla fonte Cogno 25

4 Trafer Acciai 24

4 Polisportiva Piancamuno B 24

6 Pizzeria Alpi Edolo 23

6 U.S. Malegno A 23

8 Sette camini Cogno 21

9 A.S.D. Valgrigna 19

9 Polisportiva Piancamuno A 19

9 Green Bar Braone 19

12 La sanitaria Edolo 16

13 U.S. Malegno B 11

14 Falegnameria Tonini Edolo 9

15 G.S.O. Berzo 2 8

24

Commissione disciplinareComunicato N° 24 del 15 Aprile 2013

Juniores

Open a 6

Open a 7

Incontri non omologati

CALCIO2594 GSO Piamborno - G.S.O. DarfoAllievi (Torneo Primaverile) Non Disputato2633 Autolavaggi Poiatti - OLC Molly MaloneOpen 6 Camuno (Tabellone Finale) Non Disputato

PALLAVOLO2530 RTM Volley - G.S.O. PiambornoOpen Maschile (Torneo Primavera) Non Disputato

TP CALCIO2249 Priuli Sacca - G.S. Ceto NadroCalcio Under 10 (Girone Unico) Non Disputato2246 A.S.D. Braone - GS Borno Ferr.Stella AlpCalcio Under 10 (Girone Unico) Non Disputato2327 Berzo Monte Cedegolo - U.S. Vezza d’OglioCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato2329 U.S.O. Erbanno - G.S. BornoCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto2332 Priuli U.S. Sacca - Casa della Scarpa EdoloCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto

TP VOLLEY1907 Polisportiva Edolese - AIDO TecnosapMinivolley Under 10 (Girone Unico) Non Pervenuto2124 Cogno 99 - CentroMotoCamuno SelleroPallavolo Under 14 (Girone Unico) Non Pervenuto2121 AIDO Zani - At Srl G.S. BornoPallavolo Under 14 (Girone Unico) Non Disputato

Provvedimenti

CALCIO

AmmonizioneBenedetti Gianbattista (Priuli Sacca) [ Inc. n. 834]

Canobbio Matteo (AIDO Artogne) [ Inc. n. 831]Sgabussi Francesco (Pizza Pizza Marescià) [ Inc. n. 831]Zanaglio Walter (Oratorio Esine) [ Inc. n. 787]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroUljic Belmin (Priuli Sacca) [ Inc. n. 834]SqualificaCanobbio Matteo (AIDO Artogne) [ Inc. n. 831]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizioneMoreschi Matteo (Pontedilegno) [ Inc. n. 787]Squalifica di 1 gg - Doppia ammonizioneUljic Belmin (Priuli Sacca) [ Inc. n. 834]Squalifica di 2 gg - Quarta ammonizione e ingiurie all’arbitroZanaglio Walter (Oratorio Esine) [ Inc. n. 787]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizione

AmmonizioneCarli Martino (Edil Vione) [ Inc. n. 2628]Gelmi Rioccardo (Bar Gelateria Merice) [ Inc. n. 2628]Grola Matteo (U.S. Pescarzo) [ Inc. n. 2630]Levi Emanuele (La Contabile-Forner.Gheza) [ Inc. n. 2634]

AmmonizioneBassi Fabio (West Eden) [ Inc. n. 2567]Bassi Stefano (West Eden) [ Inc. n. 2567]Branchi Carlo (Sofia Edil Sonico) [ Inc. n. 2564]Branchi Fabrizio (Sofia Edil Sonico) [ Inc. n. 2564]Campoverde Rivas Cristhian Michael (Alleanza F.C.) [ Inc. n. 2567]Gregorini Federico (R:G:76 Vezza D’Oglio) [ Inc. n. 2568]Laffranchini Manuel (Gelart Gelat.- Caffeteria) [ Inc. n. 2579]Raymundo Alania Gerson Juan (Alleanza F.C.) [ Inc. n. 2567]Romele Alberto (Bar Portico Pisogne) [ Inc. n. 2575]Taddei Giordano (R:G:76 Vezza D’Oglio) [ Inc. n. 2568]Trovadini Dario (U.S. Grevo) [ Inc. n. 2568]Zavala Arellano Denis Jose’ (Alleanza F.C.) [ Inc. n. 2567]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroCeravolo Manuel (G.S. Saviore) [ Inc. n. 2578]Radici Davide (CMM F.lli Rizzi) [ Inc. n. 2564]SqualificaCeravolo Manuel (G.S. Saviore) [ Inc. n. 2578]Quarta ammonizione

1 6 A P R I L E 2 0 1 3

25

Top Junior

Open 7 Nazionale

Juniores

AmmonizioneBernardi Michael (Amici di Teo e Rami) [ Inc. n. 545]Martinelli Omar (Amici di Teo e Rami) [ Inc. n. 545]SqualificaMartinelli Omar (Amici di Teo e Rami) [ Inc. n. 545]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizione

AmmonizioneFilippi Angelo (C.G. Rogno Firat) [ Inc. n. 2587]Tignonsini Paolo (Polisportiva Gratacasolo) [ Inc. n. 2587]

Sanzioni

CALCIO

AIDO Artogne (Aido Uisp Artogne ASD) [ Inc. n. 831 ]Ammenda di euro 15,00 - Quarta ammonizioneOratorio Esine (Orat. Esine ASD) [ Inc. n. 787 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizionePontedilegno (Gruppo Sportivo Dalignese) [ Inc. n. 787 ]Ammenda di euro 10,00 - Espulsione per somma ammonizioniPriuli Sacca (U.S. Sacca ASD) [ Inc. n. 834 ]Ammenda di euro 9,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

Open a setteCMM F.lli Rizzi (U.S. Vezza D’Oglio ASD) [ Inc. n. 2564 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

Open nazionaleAmici di Teo e Rami (Ass. Sportiva Dil. Cimbergo) [ Inc. n. 545 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione

TP VOLLEY

Under 14 Agenzia Alpimmobil (Pol. Edolese) [ Inc. n. 2110 ]Ammenda di euro 10,00 - Disputa di una gara in un campo, in una data o in un orario diverso da quanto previsto nel calendario

Delibere

Delibera 1/24Indata11/04/2013,sipromulgasentenzacontrol’atletaRIVA-DOSSI Michele tesserato con la Società ASD Malegno, che viene squalificatodaognicompetizioneCSIfinoal08/04/2014,nelprocesso sportivo avvenuto in data 08/04/2013, dopo aver sentito le parti presentatesi da regolare convocazione del Giudice Sportivo.

Delibera 2/24Alla luce dei problemi logistici della palestra “ Alberghiera di Darfo” si delibera di giocare le prossime partite in altra struttura agibile o altrimenti si potrà giocare con la formula “ A porte chiuse”. Si incarica la Società ospitante di comuni-care le decisioni prese al designatore arbitrale entro il vener-dì antecedente la gara.

Reintegro Depositi Cauzionali di Società

Ai sensi del regolamento generale si invitano le sottoelen-cate società a reintegrare la cauzione entro 15 giorni dalla prima segnalazione pena l’applicazione delle more previste dai regolamenti

Quota da IntegrareU.S. Breno euro 154,00Pol. Orat. Pian Camuno ASD euro 145,00A.S. Beata ASD euro 70,00Orat. Don Bosco Gorzone ASD euro 44,00

Trent’anni di sport di qualità

IN COLLABORAZIONE CON


Recommended