Home >Documents >CSI Insieme 22 - 2013

CSI Insieme 22 - 2013

Date post:13-Mar-2016
Category:
View:220 times
Download:1 times
Share this document with a friend
Description:
Titoli: Una nazionale in “gamba” con una marcia in più - Le regole e le date dello speed down - Due titoli italiani per gli sciatori del CSI camuno - La Marciacorta si corre in un clima autunnale
Transcript:
  • C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O

    ValleCamonicaUna nazionale in gambacon una marcia in pi

    Le regole e le datedello speed down

    Due titoli italianiper gli sciatoridel CSI camuno

    La Marciacortasi correin un clima autunnale

    19 marzo 2013

  • 2Ad aprile la Nazionale di calcio amputati in Francia per una partita amichevole

    Una Nazionale in gamba di ragazzi con una marcia in pi

    Nello scorso week end erano a Gabicce Mare. Un allenamento

    tosto per migliorare e prepararsi alla prossima partita. Di chi stiamo par-lando? Di un gruppo di ragazzi de-cisamente in gamba. Si tratta dei calciatori della prima vera Naziona-le del Centro Sportivo Italiano. Costituita uffi-cialmente a dicembre ad Assisi composta da atleti provenienti da tutta Italia, da Busto Arsizio a Noto, e si sta preparando alla prima trasferta allestero che si svolger a fine aprile in Francia, vicino Lio-ne. La vera sorpresa per non questa. Il fatto che sono dav-vero ragazzi in gamba, anche se di gamba ne hanno una sola. Stia-mo, infatti, parlando del-la Nazionale calcio amputati del Csi. Giocano con le stampelle. Gioca-no alla grande. Allenamenti fatti di impegno, sudore, tattica... Proprio come qualsiasi altra Nazionale. Indubbiamente, per, hanno una marcia in pi. Dovunque vanno con-quistano il cuore di tutti, diventano esempio e modello per i giovani, tra-scinano con la loro simpatia e la loro gioia di vivere. Ecco perch siamo davvero orgogliosi di loro. Questa set-timana i due piccoletti della squadra (Francesco Messori, 14 anni e Loren-zo Marcantognini di 11 anni) andran-no ad allenarsi a Vinovo con i gioca-

    tori della Juventus, scambiandosi la maglia: la bianconera con lazzurra. Ad aprile andranno in trasferta per giocare contro la Nazionale ampu-tati calcio transalpina in una partita amichevole. Altre richieste sono ar-rivate persino dal Giappone, anche

    se ovviamente ad oggi non abbia-mo le risorse necessarie per volare in estremo Oriente. Perch racconta-re di questa squadra? Perch quan-do li vedi in campo sul loro volto si legge un sorriso grande come una casa. Sul loro volto non c traccia del-la disavventura che li ha colpiti nella loro vita negandogli luso di un arto. Andrea Zorzi, mentre era con il Csi ad Haiti la scorsa settimana, raccon-tava: Una delle cose magiche dello sport che quando giochi tutto il resto sembra scomparire. Finita la partita o lallenamento tutto torna come prima, ma durante quei momenti il mondo

    esterno non esiste pi. Vale per tut-ti. Anche per questi ragazzi in gam-ba dei quali siamo immensamente orgogliosi. Il Csi sino ad ieri non ave-va una Nazionale. Oggi ce lha. Ora sogniamo di farli allenare a Cover-ciano. Di farli giocare in uno stadio

    prima di una par-tita importante. Di farli girare il mon-do per giocare in-sieme a squadre omologhe di altre nazioni. Sogniamo queste cose per-ch sono messag-gi e testimonianze belle per lo sport e per i giovani di oggi. Mentre sogniamo e lavoriamo per tut-to questo loro si di-vertono come matti ogni volta che van-no in campo e ogni

    volta che sono ospiti sul territorio rie-scono a coinvolgere istituzioni pubbli-che, societ sportive locali, regalan-do loro forti emozioni. Tutto questo ci regala una semplice lezione. Fiorel-la Mannoia cantava c che ho im-parato a sognare e non smetter.... Quel ritornello ha accompagnato vari incontri nazionali del Csi. Ci vuole unassociazione capace di sogna-re per mettere insieme una squadra come questa. E, allora, qualsiasi cosa vi riservi la vita, non smettere mai di sognare e di inseguire limpossibile nella quotidianit e nella vostra Socie-t sportiva. Non ve ne pentirete.

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    3

    Giocare per credere sulle maglie dei giocatiori della nazionale amputati

    La nazionale che regala emozioni a tutti

    Il marzo della PolisportivaMedaglie, record, riconoscimenti e convocazioni per le rappresentative nazionali hanno caratterizzato latti-vit della Polisportiva Disabili Valca-monica nel primo scorcio del mese di marzo. Allappuntamento tricolore di sci nordico, in programma in Val Martello, gli atleti della Polisportiva Disabili Valcamonica hanno ottenuto ottimi risultati. Nella gara sprint e nel fondo 5 km medaglia doro per Da-niele Stefanoni e medaglia dargento per Luca De Lorenzi nella categoria standing e medaglia di bronzo per Giordano Tomasoni nella categoria Sitting; nel Biathlon medaglia doro per Daniele Stefanoni e primo posto anche per Pamela Novaglio che ha bissato loro anche nella gara sprint e nella 2,5 km femminile. Grazie ai risultati ottenuti la sciatrice brescia-na stata convocata per i prossimi Campionati mondiali di sci nordico e Biathlon in programma a Sollef-tea (in Svezia). In piscina il nuotato-re della Polisportiva disabili camu-na Giuseppe Romele ha stabilito, ai campionati italiani assoluti invernali di nuoto disputati ad Abano Terme, il nuovo record italiano con 13721. Silvia Cattaneo, atleta della Polispor-tiva Disabili Valcamonica impegna-ta sia nellatletica leggera che nello sci nordico, stata premiata a Bre-scia con il Premio Leonessa. La stessa Silvia Cattaneo stata inseri-ta, secondo quanto comunicato dalla FISDIR, nelle squadre nazionali di atletica leggera e sci nordico.

    Week end di lavoro, il terzo dallinizio dellanno, per la Na-

    zionale calcio amputati targata CSI a Gabicce. Alla presenza dei sindaci di Gabic-ce, Cattolica e Gradara, di diversi as-sessori, dei dirigenti sia del Gabicce-Gradara, sia del Cattolica calcio, del presidente FIGC di Ancona e del pre-sidente del CIP marchigiano Luca Sa-voiardi, e del responsabile dello sport disabili del Csi, Anna Maria Manara, nel Centro congressi del Grand Ho-tel Michelacci si tenuta la presen-tazione di ciascuno dei ragazzi che, in brevi interviste hanno riassunto la loro storia personale e le sensazioni, fra aspettative ed emozioni di questi primi mesi di nazionale. Emozione ed entusiasmo nei presen-ti, tra i quali lex campione di Bologna e Napoli, Eraldo Pecci, del campione di moto2 Alex De Angelis e del cam-pione paralimpico Emanuele Pagnini, vicecampione del mondo di sci nauti-

    co, i quali hanno apprezzato la natu-ralezza, la simpatia, la felicit di questi ragazzi che insieme alla propria storia personale portano una grande gioia di vivere e di giocare a calcio! Serata come di consueto dedicata ad una riunione tecnico-associativa per fare il punto con il tecnico Renzo Ver-gnani e per preparare lormai pros-sima trasferta francese. Domenica mattina allenamento presso il cam-po di calciotto del Centro sportivo di Gabicce e partitella con una squadra giovanile della Societ locale. Almeno 200 le persone presenti che hanno sottolineato con frequenti ap-plausi i vari momenti di gioco ma so-prattutto limpegno e la grinta delle due squadre in campo. Una squa-dra che vive e regala emozioni per una integrazione e inclusione socia-le vere! Giocare per credere porta-no scritto sulle maglie... E ben pi di uno slogan!

  • 4La mail list del CSI regionaleIl CSI Lombardia impegnato a potenziare linformazione sulle attivit propo-ste per i comitati provinciali. Da alcuni mesi attivo un servizio newsletter del C.S.I. Lombardia, http://www.csi.lombardia.it/64/risorse/mailing-list.htm, per allenatori, dirigenti e atleti. Questo servizio oltre ad essere una comunicazione mirata per disciplina e/o ruolo uno strumento utile per sapere in tempo reale quando vengono pubblicate news inerenti le attivit sportive, formative ed as-sociative, come ad esempio: classifiche regionali, regolamenti regionali, corsi tecnici di formazione, iniziative formative, riunioni varie e altre news utili.Sul sito regionale esiste uno spazio dedicato allAgenda dei Comitati che contiene le news particolari di ogni Comitato che, se sono eventi territoriali di interesse generale di una certa rilevanza saranno pubblicizzati sfruttando il servizio new-sletter, affinch anche i tesserati di altri comitati possano prenderne visione.Linvito a tutti quindi quello di usufruire dei servizi offerti dal sito del CSI Lombardia.

    Lallenatore cresciuto nelloratorio del quartiere S. Giovanni a Roma

    Strama e lonore di essere ambasciatore di sport in oratorio

    E follia chiederti di diventare ambasciatore dello sport in ora-

    torio? La follia che me lo chiedia-te. Per me un onore. Basterebbe questa breve risposta, data di getto, per capire chi Andrea Stramaccioni e il senso della serata che lo ha visto protagonista luned scorso nella sede del Csi Milano, nel terzo tempo gioca-to davanti alla platea ciessina. Un secondo passaggio ha chiarito, ulteriormente, la personalit e la stof-fa di cui fatto questo giovane alle-natore approdato nellaprile scorso sulla panchina nerazzurra quando ricevetti il vostro invito eravamo se-condi in classifica, poi le cose si sono complicate. Mi sono chiesto, visto il momento difficile, se fosse opportu-no essere qui questa sera. La riposta stata: assolutamente s. Un lungo applauso ha fatto seguito alle parole dellallenatore interista e non stato

    un semplice gesto di benvenuto, ma un modo per esprimere vicinanza e grande stima. Qui sei a casa, sei in famiglia - gli ha confermato il presi-dente nazionale Achini, seduto al suo

    fianco e mattatore della serata. Una frase a cui ha fatto eco un secondo applauso che sembrava non finire mai. Andrea Stramaccioni a casa lo era davvero se non altro perch cre-sciuto sui campi doratorio, quello del quartiere S. Giovanni a Roma, dove ha trascorso la sua preadolescen-za intrecciando significativi rappor-ti di amicizia come quello con Fabio Liverani, a sua volta campione del grande calcio. Una storia travagliata quella di An-drea costretto per un infortunio, a soli 18 anni, a dare l addio a una carriera professionistica appena co-minciata. La ripresa stata difficile. Lo studio, laffetto della sua famiglia e linteres-samento del suo ex procuratore, lo spingono verso la carriera di al-lenatore che inizia su un campetto al nuovo Salario, quartiere popola-

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    5

    re di Roma. Comincia, cos, una nuova avventu-ra che lo porta a sedere sulle panchi-ne di numerose societ di periferia. I risultati arrivano. Nei campionati di-lettantistici conquista titoli provincia-li, regionali, fino a quello nazionale nella categoria giovanissimi. Anco-ra un salto in avanti quando passa alla Roma, dove gli vengono affidate squadre di giovanissimi e allievi che, nel giro di poco, trascina in vetta alla classifica. Nel 2011 ecco la grande occasione nerazzurra. Viene scel-to per allenare la Primavera e, a di-stanza di qualche mese, sostituisce Claudio Ranieri sulla panchina a bor-do campo del Meazza. Nonostante la repentina ascesa, Stra-maccioni conserva unalta conside-razione del mondo oratoriano di cui si sente parte: Penso sia un luogo privilegiato, dove i ragazzi hanno lop-portunit di crescere e interiorizza-re valori importanti quali il rispetto, lattenzione allaltro e la solidariet. Inoltre loratorio offre una formazio-ne religiosa e un percorso di fede ne-cessari per un credente. Loratorio un luogo di speranza dove si coltiva-no amicizie e si pu anche diventare campioni, non solo nel calcio. I giovani sono la vera passione di Stramaccioni e su apposita doman-da non ha lesinato i consigli: E ne-cessario che le societ investano sui settori giovanili. Talvolta difficile poi-ch i grandi club vogliono ottenere subito i risultati e quindi preferiscono optare per calciatori gi pronti senza dare il tempo ai giovani di crescere e migliorare. Oggi, per fortuna, le cose stanno cambiano. Le considerazioni vanno oltre fino ad esprime due auspici, quasi due proposte: offrire maggiori chance ai giovani e potenziare le attrezzature sportive affinch ai ragazzi sia data la possibilit di giocare in luoghi adegua-

    ti. Non scorder facilmente gli occhi di quei bambini che domenica hanno giocato a S. Siro prima dellincontro di campionato un vero spettacolo. Sono certo che non dimenticheran-no mai quellesperienza. Quale errore non deve fare un alle-natore? La risposta del mister sta-ta immediata. Un allenatore deve sempre parlare chiaro. La comunica-zione deve essere attenta alla sen-sibilit del ragazzo, diretta e veritie-ra. Un mio giocatore potr dire che Stramaccioni non capisce nulla di calcio - ha chiarito ancora lallenatore neroazzurro- ma non potr, al con-trario, affermare di non essere stato trattato da uomo a cui si sono dette le cose in faccia. Altra breve chicca sul rapporto da intrattenere con i cosiddetti ragaz-zi difficili. Punta sul patto di regole condivise, il giovane mister, sugge-rendolo come metodologia per sol-levare lallenatore da un confronto o scontro che non deve mai ridursi su un piano personale. Non solo, invi-ta la platea a riflettere sul fatto che i cosiddetti ragazzi difficili esprimono una vivacit esagerata dovuta spes-so a problemi vissuti in famiglia o a scuola a cui, poi, danno sfogo sul campo di gioco. Anche lintegrazione un obietti-vo raggiungibile attraverso il gioco del calcio secondo Stramaccioni. Lo sport un veicolo di primaria effica-cia per integrare i ragazzi di altri pa-esi e culture. La lingua del calcio unica come le regole da rispettare. Tuttavia , il mio sogno che non si parli pi di integrazione, perch solo allora vorr dire che questo proble-ma sar completamente superato come accade negli Stati Uniti o in Gran Bretagna. Prima che la conversazione giunges-se al termine, unultima domanda ha scatenato lentusiasmo della platea.

    Per un attimo i ruoli si sono inverti-ti. Lappuntamento di luned stata unesperienza importante per gli alle-natori Csi, ma quanto lo stato per il tecnico neroazzurro? Era importante prima che entrassi e ora, a conclusio-ne dellincontro, ne sono ancora pi sicuro. Desideravo ripercorrere con voi le diverse tappe della mia espe-rienza calcistica per testimoniare che possibile farcela con le proprie for-ze grazie allimpegno e alla passione per i ragazzi. La serata non poteva terminare se non con un applauso e un commento unanime. Stramaccioni, un grande allenatore, ma soprattutto un grande ed elegante uomo.

    Ciao Papa Francesco

    Il popolo del Centro Sportivo Ita-liano si stringe attorno al pastore della Chiesa, Jorge Mario Bergo-glio e lo accoglie per camminare insieme per una stagione di fra-tellanza ed evangelizzazione. In questo momento di gioia racco-gliamo linvito del nuovo Papa a pregare per lui perch il Signore lo benedica e lo custodisca. Voglia-mo augurargli che abbia lo stesso ardimento di Pietro che ha osato sfidare le acque agitate del mare per correre incontro a Ges. In-sieme gli auguriamo di avere la stessa forza di Francesco che ha riparato la Chiesa in un momen-to di fatica. Da un popolo festoso, come quel-lo del CSI, giunga a Papa France-sco laffetto, lamicizia, il sorriso e lospitalit perch anche se dal luogo pi lontano del mondo sia davvero il benvenuto nella citt di Roma e nei nostri cuori.

  • 6Parte da Cerveno domenica 14 aprile il circuito provinciale del CSI

    Le regole e il calendariodello speed down

    stato pubblicato il regolamen-to e definito il calendario della

    sesta edizione del circuito provinciale di speed down organizzato dal CSI di Vallecamonica. Sette gli appuntamen-ti in programma a partire dal prossimo 14 aprile quando a Cerveno scatte-ranno le discese dei mezzi ecologici senza motore. La trasferta fuori pro-vincia sar affrontata gi la domeni-ca seguente con la gara organizzata a Torreglia, comune di 6.280 abitanti della provincia di Padova ai piedi dei Colli Euganei. Due gare consecutive in Vallecamonica, Malegno domeni-ca 5 maggio e Edolo 16 giugno, per trasferirsi poi in Valtrompia domenica 7 luglio con la gara di Lumezzane e in Valsabbia dove si corre domenica 1 settembre ad Agnosine. La chiusura del circuito stata fis-sata per domenica 15 settembre a Bienno. Novit del regolamento per quanto riguarda le categorie che per la stagione 2013 saranno le seguen-ti: Brus Junior (piloti nati/e negli anni dal 1999 al 2004), Folk (piloti nati/e nellanno 1998 e precedenti), Cate-gorie F.I.C.S. Nazionali (fra cui N8T, N5K, Long e Luge) e le Categorie FISD Internazionali. La quota di iscrizione per ogni sin-gola gara stata fissata in 20 euro per gli adulti e 10 euro per i minoren-ni con una sopratassa per mancata preiscrizione entro il venerd ante-cedente la gara 5 euro. Come nelle precedenti edizioni del campiona-to previsto un abbonamento (con priorit sugli altri iscritti) per le sette gare in calendario con un costo di 98

    euro che scende a 49 per i minoren-ni. Al campionato provinciale posso-no partecipare tutti gli atleti tessera-ti dal CSI o dalla FICS attraverso le proprie ASD (Associazioni Sportive Dilettantistiche). Liscrizione al cam-pionato (o alla singola gara) deve es-sere formalizzata presso la segrete-ria del CSI o dellASD organizzatrice entro il Venerd antecedente la gara. Iscrizioni giornaliere tipo free sport prevedono una tariffa aggiuntiva di due euro a copertura assicurativa le-gale. In ogni gara saranno premiati i primi tre concorrenti di ogni catego-ria regolarmente costituita dalla par-tenza di almeno 5 concorrenti, altri-menti saranno assegnati solo i punti senza premio. Tutti i piloti che parteciperanno ad al-meno cinque gare del campionato ri-

    ceveranno un premio di partecipazio-ne. La classifica finale del campionato terr conto della somma di tutti i punti acquisiti dal pilota nelle sue 6 miglio-ri gare. Le gare saranno articolate in quattro turni di discesa suddivisi tra mattina e pomeriggio salvo quelle di sabato divise tra pomeriggio e sera. La prima discesa sar utilizzata dai concorrenti come prova (obbligatoria pena lesclusione dalla gara) duran-te la quale i concorrenti, con la mas-sima attenzione possibile,dovranno memorizzare tutti i punti critici. Le suc-cessive tre discese saranno conside-rate manche ufficiali di gara. stato poi approvato, a livello nazionale, an-che il nuovo regolamento Longboard e Streetluge che completa e integra il regolamento del campionato pro-vinciale dello speed down.

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    7

    La formazione femminile di Angolo ferma la corsa della capolista

    pareggio nel confronto tra U.S.O. Angolo e C.G. Rogno

    Partita alla rovescia quella tra le formazioni femminili dellUnione

    Sportiva Oratorio Angolo e del Centro Giovanile di Rogno. Nel primo tempo gioca meglio lAngolo ma a segnare il Rogno, nella ripresa invece mol-to meglio il Rogno con le avversarie che per riescono a pareggiare. Ne esce quindi un risultato di parit che pu accontentare le due formazio-ni che hanno messo in campo tutto per riuscire a prevalere sulle avver-sarie. Si gioca, vista lindisponibili-t del terreno di gioco di Angolo, sul campo sintetico di Gorzone in una serata gelida e attraversata da fola-te di vento freddo e fastidioso. Ritmo basso in avvio con le due compagi-ni che si temono e giocano piuttosto

    coperte lasciando poco spazio alle attaccanti. Pi intraprendente lAn-golo con Anita Moscardi molto atti-va a centrocampo mentre il Rogno si affida alla forza e allesperienza di Valentina Bianchi. Poche le occasio-ni da rete, un paio di volte la forma-zione di casa si affaccia pericolosa-mente in area ma le conclusioni non sono precise; il Rogno lento e non ancora in partita riesce comunque a passare in vantaggio con un tiro di Elena Lorenzoli deviato da un difen-sore avversario. Molto pi vivace la ripresa grazie alle ragazze di Rogno che dimostrano di meritare la prima posizione in classifica a pari merito, ma con due partite in pi, con le ra-gazze della Nica sport. Il gioco di-

    venta pi veloce e la difesa dellAn-golo fa fatica contenere le attaccanti avversarie che si rendono pericolo-se in diverse occasioni. Le ragazze dellUnione Sportiva Oratorio Angolo restano comunque in partita e a due minuti dal termine agguantano il pa-reggio con un gran tiro dalla fascia laterale di Chiara Baisotti che si in-fila nellangolo alto. il primo punto raccolto dallAngolo nei confronti con le prime quattro squadre della clas-sifica, comprensibile quindi la gioia delle ragazze di casa. Per il Rogno il rammarico del primo tempo giocato sotto tono mentre lallenatore, nono-stante lassenza di quattro giocatrici, pu essere soddisfatto del buon gio-co espresso nella ripresa.

  • 8Bella ed ampia vittoria del Bar Portico nella trasferta a Gorzone

    La coppia dattacco del Pisogneaffonda il Gorzone

    Al termine del confronto tra la Noris Metalli e il Bar Portico di

    Pisogne c da chiedersi perch la compagine lacustre occupa lultimo posto nel girone C degli open a set-te. Senza cambi a disposizione il Bar Portico mette in scena una prestazio-ne di buon livello con un ritmo alto per almeno 35 minuti e, soprattutto, con una coppia dattacco in splen-dida forma che ha fatto disperare la difesa avversaria. A giustificare la serata negativa del Gorzone le cin-que assenze che hanno pesato pa-recchio senza per sminuire i meriti degli avversari. Lavvio del confron-to favorevole al Gorzone che dopo un paio di ottime occasioni passa in vantaggio con un tiro dalla distanza di Marco Ghiradelli. Ma gli ospiti non stanno a guardare, pressing e veloci-t sono le armi per scardinare la dife-sa avversaria; il pareggio arriva gra-zie a Music Besim. Negli ultimi minuti del primo tempo il Pisogne prende il largo segnando due reti con il capi-tano Asmir Majarovic e ancora con Music. Il Gorzone in avvio di ripresa sembra in grado di tornare in partita dimezzando lo svantaggio con Da-vide Capitanio; ma non serata per la squadra di casa e alcuni errori di-fensivi permettono ai due scatenati attaccanti avversari di siglare altre tre reti per il terzo successo stagionale del Bar Portico. Progressi notevoli nel gioco per la squadra di Pisogne che dimostra di valere pi del posto occupato. Da rivedere al completo il Gorzone condizionato dal dato ne-gativo dei troppi gol subiti. Categoria Open a 7- Noris Metalli Gorzone

    Categoria Open a 7 - Bar Portico Pisogne

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    9

    Con la corsa organizzata dallAtletica Paratico ripartita la Coppa Camunia

    In un clima autunnalesi corsa la Marciacorta

    Doveva essere lintroduzione alla primavera la corsa organiz-

    zata dallAtletica Paratico stato in-vece un tipico appuntamento autun-nale con freddo, una leggera nebbia e qualche goccia di pioggia che si intensificata alla fine della cammi-nata. Il clima autunnale ha ridotto il numero dei partecipanti, 105 i podi-sti del CSI di Vallecamonica, anche se sono stati comunque parecchi gli appassionati iscritti alla ventisettesi-ma edizione della Marciacorta. Fun-ziona come al solito la collaborazione con le scuole del paese, in particola-re con la scuola primaria che schiera il maggior numero di atleti vincendo il trofeo messo in palio dagli orga-

    nizzatori. Folto quindi il gruppo degli atleti al via della prova riservata alla categoria polisportivo che registra in campo maschile il dominio della Po-lisportiva Oratorio Piancamuno con Mohamed Yakoubi, Matteo Ravelli e Andrea Martinazzoli ad occupare il podio. Tra le ragazze a vincere ancora una volta la portacolori della Podistica Valle Adam Alessandra Nolaschi che precede Elena Poiatti (Polisportiva Oratorio Piancamuno) e Annamaria Pedretti (G.S. Ceto Na-dro). Ancora Valle Adam sul gradino pi alto del podio nella prova riservata ai Ragazzi dove ad imporsi Massi-mo Zucchi, secondo posto per Gio-vanni Spandre (Aido Artogne) e terzo Riad Yakoubi (Polisportiva Oratorio Piancamuno). La prova femminile in-vece registra il successo di Dea Pe-troboni (G.S. Ceto Nadro) davanti a Giulia Cesari (Aido Artogne)e Nicole

  • 10

    Noris (Polisportiva Oratorio Pianca-muno).Pochi gli atleti impegnati nella gara della categoria allievi che pre-mia, tra gli iscritti del CSI camuno,la coppia dellAido Artogne Nicolas Bor-ghesi e Anna Spandre. Il duello tra i due favoriti per la vittoria nella corsa degli adulti si risolva a favore di Giu-seppe Antonini; il portacolori dellA.S. Cimbergo taglia il traguardo con un buon margine di vantaggio su Cri-stian Badini (Aido Artogne) e sullat-leta della Podistica Valle Adam Ste-fano Moraschetti. Sempre in campo maschile da sottoli-neare anche le prestazioni di Germa-no Pasinetti (Podistica Valle Adam), quarto assoluto e primo nella cate-goria Amatori B, e di Angelo Isonni (Polisportiva Ossimo) che si impo-ne tra i veterani. Anche nel settore femminile, dove si registra il maggior numero di assenze, netta la vittoria di Anna Moraschetti (Podistica Valle Adam) con Lucia Delvecchio (Po-lisportiva Edolese) e Stefania Cotti Cottini (Aido Artogne) a completare il vertice della graduatoria. In campo femminile si impone tra le veterane

    Maria Grazia Boesi e Vera Derrigo-nelle Amatori B. Prima delle premia-zioni, trasferite allinterno della pale-stra comunale, stata celebrata la S. Messa seguita da gran parte dei partecipanti. Soddisfatti, nonostan-te il tempo incerto e il freddo, gli ani-matori dellAtletica Paratico sempre molto impegnati a promuovere con successo latletica a qualsiasi livel-lo. La Coppa Camunia di podismo dopo la trasferta sul lago dIseo tor-na in Vallecamonica per la Tre cam-panili, la classicissima del podismo camuno. Lappuntamento come da tradizione ad Artogne il giorno di pa-squetta, luned 1 aprile alle ore 9.00, per la camminata organizzata dallAi-do Artogne.

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    11

    Gran Premio nazionale di sci ricco di soddisfazioni per il CSI Vallecamonica

    Per lo sci camuno due ori individualie argento a squadre

    Gran Premio nazionale di sci

    Trofeo Sleepers Classifiche finali

    Ragazze Femminile1 Volpi Alessia Sci Club Free Mountain 3 Virag Alice Sci Cai Edolo 6 Ceresi Matilde Sci Cai Edolo 7 Virag Chiara Sci Cai Edolo

    Ragazzi Maschile11 Zani Gabriele Sci Cai Edolo

    Allievi Femminile3 Ceresi Martina Sci Cai Edolo

    Juniores Femminile8 Scarlatti Francesca Sci Club Rongai

    Juniores Maschile2 Sassi Mattia Sci Cai Edolo 3 Gazzoli David Sci Cai Edolo 5 Rodondi Matteo Sci Cai Edolo

    Veterani B1 Faustini Renato Sci Club Rongai 4 Facchini Enrico Sci Cai Edolo 5 Belli Bruno Sci Club Rongai

    Veterani A6 Almici Gianpiero Sci Club Pisogne

    Adulte Master Femminile1 Villa Roberta Sci Club Free Mountain 3 Frassi Emanuela Sci Club Pisogne 4 Gregorini Mariangela Sci Cai Edolo 6 Oliver Catherine Sci Club Rongai 7 Pellegrini Monica Sci Cai Edolo

    Il CSI di Bergamo si riprende il Trofeo Superteam nella quindicesima edizione del Gran Premio Na-

    zionale di sci disputato ad Andalo; niente da fare quindi per gli sciatori della Vallecamonica che, dopo il successo dello scorso anno a Cerreto, nellappuntamento in Tren-tino devono accontentarsi del secondo posto davanti allo squadrone di Reggio Emilia. Se la prova a squadre non ha confermato il risultato della passata edizione le gare individuali hanno regalato due titoli nazionali agli atle-ti del CSI di Vallecamonica. Ad imporsi nella categoria Adulti Gianpietro Bendotti, portacolori dello Sci Club Free Mountain, mentre tra le esordienti titolo tricolore per a giovane sciatrice del Free Mountain Giulia Vaerini. Nei runners, sciatori con le migliori qualit tecniche se-lezionati il primo giorno con uno slalom gigante , la Val-lecamonica ottiene anche tre medaglie dargento e due medaglie di bronzo. A sfiorare il successo sono stati Ro-mina Alessi (Sci Club Rongai) nella categoria Juniores, ledolese Alessandra Galimberti tra le Master e in campo maschile Maxime Mazzola (Sci Club Rongai) che non riesce ad imporsi nei seniores dove si piazza al quarto posto Michele Ducoli (Sci Club Pisogne). La medaglie di bronzo sono state assegnate ad Andrea Faustinelli (Sci Club Free Mountain) nella categoria ragazzi e allo Junior Alessandro Isonni (Sci Cai Edolo). Da segnalare anche la quarta posizione dellallievo Stefano Comensoli (Sci Club Free Mountain), della senior Mariaelena Ma-

  • 12

    Criterium Seniores Femminile1 Fiorini Sara Sci Club Rongai

    Master Maschile5 Melotti Paolo Sci Cai Edolo 7 Mazzola Sergio Sci Club Rongai 8 Comensoli Armando Sci Club Free Mountain 11 Rodondi Piero Sci Cai Edolo 14 Testini Matteo Sci Cai Edolo 15 Silli Eugenio Sci Club Free Mountain17 Gazzoli Claudio Sci Cai Edolo

    Adulti Maschile2 Quetti Maurosci Club Free Mountain 5 Frassi Marcello Sci Club Pisogne 7 Vaerini Giuliano Sci Club Free Mountain 9 Perlotti Alessandro Sci Cai Edolo 10 Bianchi Cristian Sci Club Free Mountain14 Belli Pierantonio Sci Club Rongai 15 Piloni Giovanni Sci Cai Edolo

    Seniores Maschile3 Ducoli Davide Sci Club Pisogne4 Frassi Davide Sci Club Rongai 7 Ducoli Andrea Sci Club Rongai 13 Flelli Giovanni Sci Club Rongai 15 Spandre Diego Sci Club Rongai 16 Spandre Piercarlo Sci Club Rongai

    Trofeo Runners - Classifiche Finali

    Ragazze Femminile6 Lottici Camilla Sci Club Free Mountain 9 Angeli Alexia Sci Cai Edolo 11 Viola Sara Sci Club Free Mountain

    Ragazzi Maschile3 Faustinelli Andrea Sci Club Free Mountain

    Allievi Maschile4 Comensoli Stefano Sci Club Free Mountain 5 Reghenzani Daniel Sci Club Free Mountain 7 Vaerini Mattia Sci Club Free Mountain9 Melotti Luca Sci Cai Edolo

    Juniores Femminile2 Alessi Romina Sci Club Rongai

    roni (Sci Club Rongai), di Francesco Gennari (Sci Club Free Mountain) tra i cuccioli e il sesto posto di Serena Anastasi (Sci Club Free Mountain) e dellesordiente Lo-renzo Perlotti (Sci Cai Edolo). Sono quattro invece i pri-mi posti ottenuti dagli sciatori del CSI camuno nel Trofeo Sleepers, dove erano impegnati gli atleti meno veloci; al successo di Giulia Volpi (Sci Club Free Mountain) tra le ragazze si aggiunge in campo femminile quello della compagna di squadra Roberta Villa nella categoria Ma-ster e della senior Sara Fiorini (Sci Club Rongai). Luni-co ad imporsi tra i maschi il veterano Renato Faustini (Sci Club Rongai). Sul podio salgono anche, ottenen-do la medaglia dargento, Mattia Sassi (Sci Cai Edolo) e Mauro Quetti (Sci Club Free Mountain); mettono al collo la medaglia di bronzo Alice Virag (Sci Cai Edolo), Martina Ceresi (Sci Cai Edolo), David Gazzoli (Sci Cai Edolo), Emanuela Frassi (Sci Club Pisogne) e Davide Ducoli (Sci Club Pisogne). stata una bella tre giorni di sci sulle piste del circuito della Paganella con oltre 350 atleti impegnati nei tre trofei in palio, di questi ben due-cento provenienti dalla Lombardia e una settantina gli sciatori del CSI Vallecamonica; al cancelletto di partenza 14 comitati provenienti da nove regioni, in rappresentan-za di 40 sci club. Nella prima giornata del Gran Premio Nazionale con uno slalom gigante sono stati screma-ti gli sciatori pi veloci runners dai pi lenti sleepers, nella giornata di sabato gigante per i runners e paralle-lo per gli sleepers e nel Trofeo Baby la gimkana fra i pa-letti per chiudere domenica con le ultime manches de-cisive, quando per i runners pi tecnici hanno affrontato lo speciale, mentre per gli altri sar ancora un gigante a segnare gli ultimi responsi cronometrici. Il programma

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    13

    5 Tignonsini Nora Sci Club Rongai

    Juniores Maschile3 Isonni Alessandro Sci Cai Edolo12 Archetti Davide Sci Cai Edolo

    Veterani A7 Pompeiani Giovanni Sci Club Pisogne

    Adulte Master Femminile2 Galimberti Alessandra Sci Cai Edolo

    Criterium Seniores Femminile4 Maroni Mariaelena Sci Club Rongai

    Master Maschile7 Archetti Luciano Mauro Sci Cai Edolo 12 Gennari Mauro Sci Club Free Mountain 13 Mariotti Severino Sci Cai Edolo14 Isonni Armando Sci Cai Edolo 15 Vitali Roberto Sci Cai Edolo 20 Ronchi Marco Sci Cai Edolo

    Adulti Maschile1 Bendotti Gianpietro Sci Club Free Mountain 7 Mendeni Roberto Sci Club Free Mountain

    Seniores Maschile2 Mazzola Maxime Sci Club Rongai 4 Ducoli Michele Sci Club Pisogne 8 Miorini Marco Sci Club Rongai

    Trofeo BABY - Classifiche Finali

    Cuccioli Femminile6 Anastasi Serena Sci Club Free Mountain

    Cuccioli Maschile4 Gennari Francesco Sci Club Free Mountain7 Faustinelli Michele Sci Club Free Mountain8 Testini Stefano Sci Cai Edolo 10 Bettineschi Gabriele Sci Club Free Mountain 12 Testini Luca Sci Cai Edolo13 Comensoli Lorenzo Sci Club Free Mountain

    Esordienti Femminile1 Vaerini Giulia Sci Club Free Mountain10 Lottici Beatrice Sci Club Free Mountain13 Vitali Federica Sci Cai Edolo16 Rizzotti Emma Sci Club Free Mountain21 Isonni Giulia Sci Cai Edolo 22 Bendotti Viola Sci Club Free Mountain

    Esordienti Maschile6 Perlotti Lorenzo Sci Cai Edolo 15 Comensoli Luca Sci Club Free Mountain

    Classifica Superteam1 Bergamo 8793,5 2 Vallecamonica 6124,5 3 Reggio Emilia 5704,5 4 Udine 3208,0 5 Feltre 1674,56 Verbania 1286,0 7 Laquila 909,08 Biella 838,59 Trento 771,0 10 Torino 557,5 11 Aosta 453,512 Legnago 307,0 13 Belluno 224,014 Cava Dei Tirreni 197,5

    della festa ha coinvolto i partecipanti nella S. Messa e nella tradizionale festa delle Regioni con lo scambio di prodotti tipici. Agli sciatori del Csi sono arrivati anche gli auguri del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, Flavio Roda: Mi preme dare il benvenuto agli atleti che gareggeranno durante i giorni di gare e rivolge-re i complimenti agli organizzatori e quanti danno il loro contributo per la promozione delle nostre discipline. A loro va laugurio mio personale e quello di tutto il mon-do federale affinch le gare di Andalo siano una grande celebrazione dello sci.. Chiudono la carrellata di augu-ri, le parole di un campione di oggi, Manfred Moeelg, bronzo ai Mondiali 2013 di Shladmig: Anche se sfortu-natamente non potr essere fisicamente al vostro fian-co, far il tifo affinch i valori dello sport e lamore per gli sport invernali e la montagna siano di ispirazione per tutti i voi! Buon divertimento!.

  • 14

    Successi della Polisportive Cedegolo e della formazione Malisia Arredamenti

    Allieve e derby amatori:volley emozionante a Cedegolo

    Presso la palestra di Bienno si sono affrontate in una gara va-

    levole per il campionato Categoria Al-lieve di pallavolo la squadra Elimast Avanzini Bienno dellOratorio S.G.B. Bienno, e la squadra Polisportiva Ce-degolo. La partita si conclusa 3 a 1 per la squadra di casa che per ha faticato pi del dovuto per imporsi sulle ragazze meno esperte del Ce-degolo. Il primo set, giocato punto su punto, ha visto la compagine di casa vincere 25 a 22, mentre la squadra ospite si portata meritatamente in

    parit vincendo il secondo set per 25 a 20. Nel terzo e nel quarto set le padrone di casa si sono imposte per 25 a 19 e 25 a 13. Complimenti alle ragazze del mister Bellicini che hanno mostrato un bel gioco di squa-dra. Complimenti alle nostre ragaz-ze del Cedegolo, che hanno gioca-to finalmente concentrate e decise, riuscendo a sopperire allinesperien-za di gioco nella categoria, con una voglia di giocare ed impegno viste poche volte questanno in campo. Buon punto di partenza per miglio-

    rare e compattare il gruppo guidato dallallenatrice Balcan in previsione del prossimo campionato.Elimast Avanzini Bienno : Avanzini Bellicini Morandini A Morandi-ni S. Ercoli Puritani Radetic All. BelliciniPolisportiva Cedegolo: Pedretti A. Boniotti - Pedretti F.- Bressanelli Bul-feretti Sibilia Regazzoli Bacca-nelli Pellegrini Ram Laffranchi A. e C. Moreni - Noacco

    ap

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    15

    andato in scena presso la palestra comunale il derby cedegolese nella categoria Amatori 3+3 tra Malisia Ar-redamenti ed Agroalimentari Pasini Franco.La partita ha visto pre-vale la squadra ospi-te per 3 a 0 (25-13 / 25-22 / 25-14).Per il Malisia rimarche-voli gli attacchi di Ven-turini e Bonetti, cosi come degne di nota sono state le finalizza-zioni a punto di Patari-ni e Romelli per il Pa-sini. Sempre attento e preciso il libero Avan-zini che pi di una vol-ta ha ben indirizzato i suoi puntuali recuperi verso lalzatrice Viel-mi che con la consue-ta precisione ha man-dato a punto i martelli della sua squadra. Partita corretta tra le

    due squadre della Polisportiva loca-le, che per il terzo anno di fila iscrive al campionato due squadre. Un ben rientrata in squadra a Moraschet-

    ti che dopo un periodo di ferie forzate ritornata nel gruppo.Infine un ringraziamento particolare va ai due ca-pitani-allenatori, che per lennesimo anno si sono presi lonere di seguire le squadre. Tatiana e Miche-le: grazie per quanto fate a servizio della Polisporti-va Cedegolo.Malisia Arredamenti: Ven-turini Bonomelli Mo-reschetti Vaira Conti Tonidandel Lo Russo Maimeri Bonetti - Pa-rolettiAgroalimentari Pasini Franco : Rizzi Gelmi Falocchi Vielmi Mora-schetti Avanzini Romel-

    li Mele Maffeis - Patarini Tempini - Petroboni

    ap

  • 16

    Commissione tecnica calcioComunicato N 22 del 18 Marzo 2013

    Juniores

    Open a 6Allievi

    Risultati 10 GiornataU.S. Rondinera G.S.O. Darfo 1 - 6

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SGSA Angone Autof.Troletti 26 10 8 0 2 112 26G.S.O. Darfo 22 10 7 2 1 58 39Macellaio da Mirko 16 9 5 3 1 69 29Oratorio Erbanno 13 9 4 4 1 49 53GSO Piamborno 7 10 2 7 1 39 94U.S. Rondinera 0 10 0 10 0 19 105

    Risultati 11 GiornataPol. Oratorio Piancamuno AIDO Artogne 3 - 5Risultati 16 GiornataU.S.O. Angolo Terme Sandrini Serrande 5 - 5Priuli Sacca Officine Video Gorzone 6 - 7Polisportiva Gianico G.S.O. Breno 4 - 2C.G. Rogno Du.Eco Srl Pol. Oratorio Piancamuno 3 - 5AIDO Artogne Pontedilegno 4 - 1Oratorio Esine Pizza Pizza Maresci 4 - 2

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SPolisportiva Gianico 45 15 15 0 0 96 34Officine Video Gorzone 34 15 11 3 1 92 54Priuli Sacca 27 14 9 5 0 78 62Sandrini Serrande 21 14 6 5 3 56 50Pol. Oratorio Piancamuno 21 16 6 7 3 78 81G.S.O. Breno 19 14 5 5 4 60 56Oratorio Esine 19 14 6 7 1 57 64U.S.O. Angolo Terme 18 16 4 6 6 55 68C.G. Rogno Du.Eco Srl 17 15 5 8 2 64 70AIDO Artogne 13 14 4 9 1 44 66Pizza Pizza Maresci 9 13 3 10 0 38 80Pontedilegno (-1) 6 14 2 11 1 41 74

    Tabellone FinaleBar Gelateria Merice Arte e Ricordi Malonno 3 - 2Scavi Circoncisi Cimbergo Syesta Birr. Steakhouse 5 - 1Bar Gelateria Roby AIDO Artogne 4 - 1ASD Cimbergo Pol. Oratorio Piancamuno 2 - 4OLC Molly Malone U.S. Pescarzo 7 - 0La Contabile-Forner.Gheza Bar Gatto Nero Monno 4 - 2Tokens Edil Vione 7 - 2

    Andata2505 Arte e Ricordi Malonno Ferrari Grandi Cucine Venerd 22/03/13 21.152506 Syesta Birr. Steakhouse Vecchie Glorie Venerd 22/03/13 20.002507 Autolavaggi Poiatti Segheria Bianchi Pietro Venerd 22/03/13 21.002508 AIDO Artogne Contrada Mezzarro Sabato 23/03/13 20.002509 ASD Cimbergo Golden Bar Sellero Venerd 22/03/13 20.302510 U.S. Pescarzo Auditerm Srl Angolo Domenica 24/03/13 20.002511 Bar Gatto Nero Monno Gratacasolo C Venerd 22/03/13 21.002512 Edil Vione F.lli Trentini Venerd 22/03/13 20.30

    Ritorno2513 Ferrari Grandi Cucine Arte e Ricordi Malonno Sabato 06/04/13 16.002514 Vecchie Glorie Syesta Birr. Steakhouse Ve 05/04/13 21.302515 Segheria Bianchi Pietro Autolavaggi Poiatti Venerd 05/04/13 21.002516 Contrada Mezzarro AIDO Artogne Sabato 06/04/13 18.00

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    17

    Open a 7

    2517 Golden Bar Sellero ASD Cimbergo Sa 06/04/13 16.002518 Auditerm Srl Angolo U.S. Pescarzo Sabato 06/04/13 17.002519 Gratacasolo C Bar Gatto Nero Monno Domenica 07/04/13 21.302520 F.lli Trentini Edil Vione Sabato 06/04/13 16.30

    Le vincenti giocheranno il 28-04-2013 e 05-052013Le perdenti giocheranno il 14-04-2013 e 21-04-2013

    Girone ARisultati 7 GiornataRistorante Aurora West Eden 4 - 2Risultati 11 GiornataNew Team G.S. Paspardo 7 - 3BaoBab Boys -Clerici Pose R:G:76 Vezza DOglio 4 - 4Risultati 13 GiornataPower Sistem Salvetti Salvalaspongada 3 - 7Risultati 15 GiornataR:G:76 Vezza DOglio Fettolini Group 7 - 6

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 97 (Pol. Gratacasolo B - Fettolini Group) stato spostato al 24/03/2013 alle ore 20.30 presso il campo di GratacasoloLincontro N 103 (New Team - Tiesselab Srl) stato spostato al 24/03/2013 alle ore 19.30 presso il campo di NadroLincontro N 98 (G.S. Paspardo - R:G:76 Vezza DOglio) stato spo-stato al 23/03/2013 alle ore 15.30 presso il campo di Paspardo

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SC.G. Rogno IMG Srl 40 15 13 1 1 94 26Amici di Fede 40 15 13 1 1 96 47Ristorante Aurora 32 15 10 3 2 68 37Amici di Ilario 30 15 9 3 3 59 44New Team 25 14 8 5 1 59 44West Eden 23 15 7 6 2 58 60BaoBab Boys -Clerici Pose 23 15 7 6 2 45 59Salvetti Salvalaspongada (-1) 22 15 7 6 2 65 59Fettolini Group 20 14 6 6 2 60 48Sofia Edil Sonico 18 15 6 9 0 52 68G.S. Paspardo 17 14 5 7 2 47 54Pol. Gratacasolo B 15 14 4 7 3 81 106R:G:76 Vezza DOglio 13 14 4 9 1 60 76Tiesselab Srl 8 14 2 10 2 36 69Power Sistem 6 15 2 13 0 40 90A.S.D. Grevo - Eurobar (-1) 5 15 2 13 0 41 74

    Girone BRisultati 9 GiornataMobili Bottanelli .Com Gelart Gelat.- Caffeteria 8 - 2Risultati 11 GiornataKamunia Paranoika Alleanza F.C. 2 - 4Bar Gelateria Lollipop Tes Tosana Sonico 3 - 6Risultati 15 GiornataMobili Bottanelli .Com Pol. Gratacasolo A 7 - 0

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 222 (Pol. Gratacasolo A - ASD Beata) sta-to spostato al 24/03/2013 alle ore 19.30 presso il campo di GratacasoloLincontro N 223 (Angolo Celtics - Kamunia Paranoika) stato spostato al 23/03/2013 alle ore 19.00 presso il cam-po di GorzoneLincontro N 220 (Agenzia Funebre Lollio - Sacca City) stato spostato al 23/03/2013 alle ore 16.30 presso il cam-po di PisogneLincontro N 217 (Alleanza F.C. - Bar Gelateria Lollipop) stato spostato al 23/03/2013 alle ore 16.00 presso il cam-po di Piamborno

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SRebaioli Spa 36 15 11 1 3 76 36Romec 34 15 11 3 1 78 44Angolo Celtics 30 14 9 2 3 84 50Mobili Bottanelli .Com 29 15 9 4 2 77 51Agenzia Funebre Lollio 28 14 9 4 1 63 44G.S. Saviore 24 15 7 5 3 58 50Tes Tosana Sonico 22 15 7 7 1 65 65C.G. Rogno Visinoni Tras. 22 15 7 7 1 62 70Pol. Gratacasolo A 20 14 6 6 2 72 70U.S. Grevo 20 15 6 7 2 50 51Bar Gelateria Lollipop 18 14 6 8 0 55 68Gelart Gelat.- Caffeteria 15 15 5 10 0 56 66ASD Beata (-1) 11 14 4 10 0 41 68Kamunia Paranoika 10 14 3 10 1 42 63Alleanza F.C. 9 14 3 11 0 48 84Sacca City 9 14 3 11 0 25 72

    Girone CRisultati 11 GiornataNoris Metalli Bar Portico Pisogne 2 - 6USO Erbanno Multifabri 10 - 4Emirati Camuni Uniti Bar Commercio Pisogne 6 - 2Risultati 14 GiornataCai Santicolo Bar Commercio Pisogne 5 - 9Risultati 15 GiornataCMM F.lli Rizzi Caff del Corso Boario 1 - 5

  • 18

    Open a 7 Femminile

    Open a 7 Nazionale

    Spostamenti gara stabiliti dufficio

    Lincontro N 339 (Bar Commercio Pisogne - CMM F.lli Riz-zi) stato spostato al 24/03/2013 alle ore 20.30 presso il campo di PisogneLincontro N 344 (Bar Portico Pisogne - Bar La Piazzetta Ber-zo) stato spostato al 23/03/2013 alle ore 17.30 presso il campo di PisogneLincontro N 342 (USO Erbanno - Bar Parco Dosso Bien-no) stato spostato al 23/03/2013 alle ore 17.00 presso il campo di ErbannoLincontro N 341 (Noris Metalli - Emirati Camuni Uniti) stato spostato al 22/03/2013 alle ore 21.00 presso il cam-po di Gorzone

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SCividate Iunaited 39 15 12 0 3 79 31C.G. Rogno 36 15 11 1 3 81 47USO Erbanno 31 14 10 3 1 81 56Ca De La Stropa -S.Zenone 31 15 10 4 1 94 72Emirati Camuni Uniti 28 14 9 4 1 70 45Caff del Corso Boario 27 15 9 6 0 54 42Bar Parco Dosso Bienno 24 14 7 4 3 63 48Ass.Generali Lovere 17 12 5 5 2 44 55Noris Metalli 15 13 5 8 0 57 62Multifabri 15 13 5 8 0 48 69CMM F.lli Rizzi 12 13 3 7 3 50 63Bar La Piazzetta Berzo 11 14 3 9 2 55 68Cai Santicolo 10 14 3 10 1 54 95Bar Commercio Pisogne 9 14 3 11 0 57 84Bar Portico Pisogne 9 14 3 11 0 42 70FO. DE. CO. (-3) 8 15 3 10 2 39 61

    Risultati 16 GiornataNica Sport Termoidraulica Degani 9 - 2USO Angolo Le Scartat C.G. Rogno Aspex Snc 1 - 1Lady Bug Bar Paninoteca U.S. Vezza DOglio 0 - 13Polisportiva Gianico Impresa Edile Bernardi 1 - 3Gelateria Autostazione G.S. Ono San Pietro 2 - 4

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SNica Sport 34 12 11 0 1 82 27C.G. Rogno Aspex Snc 32 14 10 2 2 49 15U.S. Vezza DOglio 28 12 9 2 1 78 23G.S. Ono San Pietro 28 13 9 3 1 60 23USO Angolo Le Scartat 22 13 7 5 1 42 26Gelateria Autostazione 18 13 6 7 0 44 44Polisportiva Gianico 18 13 6 7 0 35 50Termoidraulica Degani 12 14 4 10 0 33 59Lady Bug Bar Paninoteca 9 13 3 10 0 16 68Impresa Edile Bernardi 6 11 2 9 0 20 36Fal. Endinese ASD Grevo 0 12 0 12 0 5 93

    Risultati 12 GiornataNordika Calcio Mec World Darfo 2 - 8Unione Sportiva Breno Lages 0 - 4U.S. Malegno Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 4 - 0F.C. Nadro G.S. Borno 5 - 0Risultati 13 GiornataG.S. Ono San Pietro Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 4 - 0U.S. Malegno Unione Sportiva Breno 4 - 0Risultati 14 GiornataAmici di Teo e Rami Unione Sportiva Breno 4 - 0F.C. Nadro Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 4 - 0Risultati 15 GiornataF.C. Nadro G.S. Ono San Pietro 1 - 2G.S. Borno U.S. Malegno 1 - 4Nordika Calcio Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 4 - 0Mec World Darfo Unione Sportiva Breno 4 - 0Amici di Teo e Rami Lages 6 - 3Risultati 16 GiornataLages Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 4 - 0G.S. Borno Unione Sportiva Breno 4 - 0Risultati 17 GiornataG.S. Borno Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 4 - 0Unione Sportiva Breno Nordika Calcio 0 - 4Risultati 18 GiornataTerm.GMF-Cass.Rurale Pejo Mec World Darfo 0 - 4Unione Sportiva Breno G.S. Ono San Pietro 0 - 4

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    19

    Top Junior

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SU.S. Malegno 38 15 12 1 2 71 27Amici di Teo e Rami 36 13 12 1 0 74 35Mec World Darfo 32 16 10 4 2 82 45G.S. Ono San Pietro 26 14 8 4 2 53 25Lages 26 16 8 6 2 80 63F.C. Nadro 25 14 8 5 1 56 34G.S. Borno 17 17 5 10 2 64 69Term.GMF-Cass.Rurale Pejo 16 17 5 11 1 56 81Nordika Calcio 6 15 2 13 0 26 132Unione Sportiva Breno (-7) -4 17 1 16 0 28 79

    Girone ARisultati 10 GiornataSCA Solar Darfo Breno SCV 9 - 1Risultati 11 GiornataVallecamonica Montaggi Breno SCV 4 - 0

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F STutti per Pata 31 12 10 1 1 74 21Vallecamonica Montaggi 28 12 9 2 1 73 34SCA Solar Darfo 23 12 7 3 2 75 35Real Cividate (-1) 11 12 4 8 0 39 76C.G. Rogno Tatoo 6 12 2 10 0 39 86Breno SCV 6 12 2 10 0 35 83

    CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPTutti per Pata 2,48 31,0 12 0 0 2 1,2Vallecamonica Montaggi 2,21 28,0 12 0 0 2,5 1,5SCA Solar Darfo 1,72 23,0 12 0 0 4 2,4C.G. Rogno Tatoo 0,35 6,0 12 0 0 3 1,8Breno SCV 0,30 6,0 12 0 0 4 2,4Real Cividate -0,31 12,0 12 0 1 24,5 14,7

    F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Numero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti di-sciplina - PFP = Punti Fair Play

    Girone BRisultati 10 GiornataG.S.O. Breno Iseo Serrature 1 - 5Risultati 11 GiornataUnica Gelidea Plemo G.S.O. Breno 3 - 3

    Risultati 13 GiornataPolisportiva Gianico G.S.O. Corna 3 - 2Risultati 14 GiornataC.G. Rogno Firat G.S.O. Breno 6 - 2Polisportiva Gratacasolo Iseo Serrature 3 - 2G.S.O. Corna Unica Gelidea Plemo 4 - 3

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F SIseo Serrature 33 12 11 1 0 46 22Polisportiva Gratacasolo 30 12 10 2 0 68 44Polisportiva Gianico 18 12 6 6 0 49 44Unica Gelidea Plemo 13 12 4 7 1 40 44G.S.O. Corna 12 12 4 8 0 32 45C.G. Rogno Firat 12 12 4 8 0 40 57G.S.O. Breno 7 12 2 9 1 37 56

    CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPIseo Serrature 2,30 33,0 12 0 0 9 5,4Polisportiva Gratacasolo 1,50 30,0 12 0 0 20 12Polisportiva Gianico 1,00 18,0 12 0 0 10 6G.S.O. Corna 0,83 12,0 12 0 0 3,5 2,1C.G. Rogno Firat 0,80 12,0 12 0 0 4 2,4Unica Gelidea Plemo 0,76 13,0 12 0 0 6,5 3,9G.S.O. Breno 0,36 7,0 12 0 0 4,5 2,7

    F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Numero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti di-sciplina - PFP = Punti Fair Play

    Tabellone Finale

    Partita Unica

    2521 Real Cividate G.S.O. Corna Ve 22/03/13 21.302522 SCA Solar Darfo C.G. Rogno Firat Sa 23/03/13 17.002523 Vallecamonica Montaggi G.S.O. Breno Sa 23/03/13 15.302524 Polisportiva Gianico Breno SCV Sa 23/03/13 18.002525 Unica Gelidea Plemo C.G. Rogno Tatoo Ve 22/03/13 20.30

    Le Vincenti giocheranno il 21-04-2013 e 28-04-2013

    Le Perdenti giocheranno il 07-04-2013 e 14-04-2013

  • 20

    Commissione tecnica pallavoloComunicato N 16 del 18 Marzo 2013

    Allieve Juniores

    Girone A

    Risultati 5 GiornataUnica Volley Sial Camuna Volley 0 - 3 58 - 75C.G. Rogno Assieco Comis N.V. 3 - 1 90 - 87

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSC.G. Rogno Assieco 12 4 4 0 0 12 2 325 234Sial Camuna Volley 8 4 3 1 0 9 5 241 303Comis N.V. 6 4 2 2 0 9 8 363 344Unica Volley 4 4 1 3 0 5 9 287 304Malonno 0 4 0 4 0 1 12 271 302

    Girone BRisultati 4 GiornataAvanzini Irr.Elimast.Bien Pol. Cedegolo 3 - 1 95 - 79Polisportiva Edolese G.S.O. Breno 3 - 0 75 - 51AIDO Stars ASC 16 Cissva 0 - 3 62 - 76

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 2450 (G.S.O. Breno - Avanzini Irr.Elimast.Bien) stato spostato, su richiesta della squadra (Avanzini Irr.Eli-mast.Bien) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 21/03/2013 alle ore 20,00 presso la palestra di Breno (Sc.Medie)

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSASC 16 Cissva 9 3 3 0 0 9 0 226 165Polisportiva Edolese 8 3 3 0 0 9 2 253 192AIDO Stars 4 3 1 2 0 5 6 234 229G.S.O. Breno 3 2 1 1 0 3 3 126 133Avanzini Irr.Elimast.Bien 3 3 1 2 0 3 7 191 229Pol. Cedegolo 0 4 0 4 0 1 12 238 320

    Girone ARisultati 4 GiornataPolisportiva Gianico B Carige Assicurazioni 0 - 3 37 - 75Risultati 5 GiornataUnica Volley AIDO Artogne 3 - 0 75 - 50

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSUnica Volley 9 3 3 0 0 9 0 226 149Sial Camuna Volley 6 3 2 1 0 6 4 229 238Carige Assicurazioni 5 4 2 2 0 7 8 316 305AIDO Artogne 1 3 0 3 0 2 9 215 256Polisportiva Gianico B 0 1 0 1 0 0 3 37 75

    Girone BRisultati 4 GiornataPolisportiva Gratacasolo G.S.O. Breno 0 - 3 34 - 75Polisportiva Gianico A FM Lav Mecc-Cantin Borno 0 - 3 34 - 75Risultati 5 GiornataG.S.O. Breno La Spesa da Adalgisa 3 - 0 75 - 52

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSFM Lav Mecc-Cantin Borno 12 4 4 0 0 12 1 320 197G.S.O. Breno 12 5 4 1 0 12 4 376 309G.S. Darfo 9 4 3 1 0 10 3 323 227La Spesa da Adalgisa 6 5 2 3 0 7 11 387 405Polisportiva Gratacasolo 0 4 0 4 0 1 12 168 325Polisportiva Gianico A 0 4 0 4 0 1 12 212 323

    Richiamo

    Si invitano tutti i dirigenti a controllare e pos-sibilmente correggere gli eventuali comporta-menti diseducativi dei propri tifosi

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    21

    Mista Amatori

    Open Femminile

    Risultati 13 GiornataMalisia Arredamenti Agroalimentari Pasini F. 0 - 3 52 - 75Maroni Turismo Foppoli srl Piamborno 0 - 3 48 - 75Pol. Gratacasolo U.S.O. Angolo 3 - 0 75 - 0Ponte di Legno Ca de la Stropa-SanZenone 0 - 3 61 - 76CMM F.lli Rizzi G.S.O. Breno N.D.ITAS Assicurazioni Edolo U.S. Cemmo 3 - 0 75 - 63Mobili Polonioli Planet Pub 0 - 3 61 - 75

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSPol. Gratacasolo 30 10 10 0 0 30 3 818 448Agroalimentari Pasini F. 30 12 11 1 0 34 11 1043 857Planet Pub 30 12 10 2 0 30 9 815 710ITAS Assicurazioni Edolo 26 11 8 3 0 28 11 892 728Mobili Polonioli 25 12 8 4 0 29 16 1019 905G.S.O. Breno 22 11 8 3 0 27 15 932 774Foppoli srl Piamborno 20 12 6 6 0 23 21 966 867Vinicola Vallec. Cevo 17 11 6 5 0 21 19 894 888Ca de la Stropa-SanZenone 13 11 5 6 0 16 23 733 818U.S.O. Angolo 12 12 4 8 0 16 28 877 936CMM F.lli Rizzi 11 11 3 8 0 16 26 828 919U.S. Cemmo 11 12 3 9 0 16 29 910 1015Malisia Arredamenti 10 13 4 9 0 16 32 955 1017Ponte di Legno 3 12 1 11 0 6 34 717 984Maroni Turismo 1 12 0 12 0 5 36 470 1003

    Risultati 12 GiornataRistorante al Ponte G.S.O. Piamborno 3 - 2 107 - 99Risultati 14 GiornataPol. Gratacasolo G.S.O. Piamborno 1 - 3 79 - 91MON REVE Easy Volley Vielmi Andrea Imp. Elett. 3 - 0 75 - 60U.S. Malonno RI Nuova 3 - 0 75 - 50Cavour Volley Niardo Volley 2 - 3 83 -108ASC Capo di Ponte ITAS Assicurazioni Edolo 0 - 3 61 - 80Ristorante al Ponte C.G. Rogno N.D.G.S. Borno (TJ) G.S.O. Piamborno (TJ) 3 - 1 97 - 72Unica Volley G.S. Darfo (TJ) 3 - 0 75 - 55

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 1207 (G.S.O. Piamborno (TJ) - G.S.O. Piam-borno) stato spostato, su richiesta della squadra (G.S.O. Piamborno (TJ)) e consenso SCRITTO della squadra avver-saria, al 19/03/2013 alle ore 20,30 presso la palestra di Piamborno (PALA VI-BI)

    Lincontro N 1204 (Vielmi Andrea Imp. Elett. - Pol. Grataca-solo) stato spostato, su richiesta della squadra (Vielmi An-drea Imp. Elett.) e consenso VERBALE della squadra avver-saria, al 20/03/2013 alle ore 21,15 presso la palestra di Gratacasolo (Pal.IseoSerr.)

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSNiardo Volley 41 14 14 0 0 42 7 1194 768ITAS Assicurazioni Edolo 35 14 12 2 0 38 14 1217 1027Cavour Volley 34 14 11 3 0 35 13 1108 786MON REVE Easy Volley 32 14 12 2 0 38 15 1230 1035U.S. Malonno 29 14 10 4 0 33 19 1175 1037Vielmi Andrea Imp. Elett. 26 14 8 6 0 30 19 1075 928Unica Volley 24 14 8 6 0 29 23 1155 1039G.S. Darfo (TJ) 23 14 8 6 0 31 24 1226 1083Pol. Gratacasolo 23 14 7 7 0 30 24 1192 1093Ristorante al Ponte 19 13 6 7 0 23 26 982 999G.S.O. Piamborno 12 14 4 10 0 19 33 1029 1124C.G. Rogno 10 12 3 9 0 15 29 853 965RI Nuova 10 14 3 11 0 16 35 944 1162G.S. Borno (TJ) 9 14 3 11 0 10 35 799 1050G.S.O. Piamborno (TJ) 3 14 1 13 0 4 39 560 997ASC Capo di Ponte 0 13 0 13 0 1 39 353 999

  • 22

    Commissione attivit giovanileComunicato N 19 del 18 Marzo 2013

    Under 10 - Calcio

    Under 12 - Calcio

    Under 8 - Calcio

    Richiamo

    Si invitano tutti i dirigenti a controllare e pos-sibilmente correggere gli eventuali comporta-menti diseducativi dei propri tifosi

    Risultati 11 GiornataPolisportiva Gianico G.S. Ceto Nadro 0 - 1 0 - 5 0 - 3G.S.O. Breno Oratorio Bienno N.D.Piccole Pesti Piancamuno G.S.O. Darfo Mac. Pagani N.P.Oratorio D.Bosco Gorzone G.S. Borno F2 Torneria 0 - 1 1 - 0 1 - 0

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 2383 (G.S.O. Breno - Oratorio Bienno) stato spostato, su richiesta della squadra (Oratorio Bienno) e con-senso VERBALE della squadra avversaria, al 28/03/2013 alle ore 15,00 presso il campo di Breno

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S.O. Breno 0 11 0 5,5 14 19,5G.S. Ceto Nadro 0 12 0 3,0 13 16,0G.S.O. Darfo Mac. Pagani 0 11 0 5,0 9 14,0Polisportiva Gianico 0 12 0 5,0 9 14,0G.S. Borno F2 Torneria 0 11 0 5,0 8 13,0Piccole Pesti Piancamuno 0 10 0 4,5 5 9,5Oratorio D.Bosco Gorzone 0 7 0 3,5 0 3,5G.S.O. Cividate 0 6 0 3,0 0 3,0Oratorio Bienno 0 10 0 2,5 -3 -0,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 10 GiornataGS Borno Ferr.Stella Alp COGES MobiMotor 1 - 6 1 - 4 0 - 2GSO Darfo 2003 Riparauto AIDO Under 10 2 - 0 4 - 1 3 - 1G.S.O. Breno Priuli Sacca 1 - 1 1 - 1 2 - 0GSO Darfo 2004 G.S. Ceto Nadro 0 - 1 2 - 2 1 - 6Taddei Fratelli snc Edolo Ottica Bellicini 0 - 1 2 - 6 5 - 1Polisportiva Gianico A.S.D. Braone 1 - 3 3 - 1 1 - 0

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIGSO Darfo 2003 Riparauto 29 10 0 5,0 16 50,0Ottica Bellicini 23 8 0 4,0 20 47,0COGES MobiMotor 22 8 0 4,0 19 45,0G.S. Ceto Nadro 20 9 0 4,5 20 44,5G.S.O. Breno 19 10 0 4,5 18 41,5AIDO Under 10 20 9 0 2,5 18 40,5GSO Darfo 2004 Dentalcoop 20 9 0 4,5 14 38,5Taddei Fratelli snc Edolo 25 10 0 5,0 7 37,0G.S.O. San Zenone 16 9 0 3,5 11 30,5A.S.D. Braone 11 10 0 5,0 13 29,0Polisportiva Gianico 9 9 0 2,0 11 22,0Priuli Sacca 14 9 0 3,0 -4 13,0GS Borno Ferr.Stella Alp 12 10 0 4,5 -4 12,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 9 GiornataNon Solo Piccoli Frutti AIDO Alessandri Lav.Mec. 0 - 3 0 - 6 5 - 2Risultati 10 GiornataU.S. Berzo Monte G.S. Ceto Nadro 1 - 4 1 - 2 1 - 2Pol. Oratorio Pian Camuno U.S. Vezza dOglio 5 - 0 6 - 0 0 - 1Berzo Monte Cedegolo Oratorio D.Bosco Gorzone 0 - 3 1 - 5 2 - 2Casa della Scarpa Edolo AIDO Alessandri Lav.Mec. N.P.G.S. Borno G.S.O. Breno N.D.U.S.O. Erbanno Polisportiva Gianico N.P.A.S.D. Rondinera Polisportiva Gratacasolo 0 - 4 4 - 1 0 - 2GSO Darfo Specialtermica Oratorio Malegno/Cividate 1 - 0 1 - 1 1 - 0Non Solo Piccoli Frutti Semprecasa Immob. Pedrett 2 - 0 4 - 0 4 - 2

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    23

    Under 14 - Calcio

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S. Ceto Nadro 27 9 5 4,5 15 51,5Oratorio D.Bosco Gorzone 21 9 6 3,5 14 44,5Berzo Monte Cedegolo 22 9 5 4,5 13 44,5A.S.D. Rondinera 23 9 3 4,5 12 42,5Non Solo Piccoli Frutti 22 10 4 4,0 12 42,0AIDO Alessandri Lav.Mec. 19 7 4 3,5 15 41,5GSO Darfo Specialtermica 19 9 5 4,5 12 40,5U.S. Vezza dOglio 18 8 3 4,0 12 37,0Pol. Oratorio Pian Camuno 19 7 2 3,0 13 37,0Semprecasa Immob. Pedrett 13 9 5 3,5 12 33,5Polisportiva Gratacasolo 23 9 1 3,0 6 33,0Oratorio Malegno/Cividate 11 10 4 3,0 12 30,0U.S. Berzo Monte 17 8 4 2,5 6 29,5Casa della Scarpa Edolo 21 8 0 4,0 3 28,0G.S.O. Breno 13 7 3 3,5 8 27,5U.S.O. Erbanno 13 9 2 3,5 2 20,5Polisportiva Gianico 1 8 2 3,0 14 20,0G.S. Borno 11 7 4 2,5 0 17,5Priuli U.S. Sacca 6 8 0 3,5 -2 7,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 11 GiornataPolisportiva Gianico A Centrovalle Bertelli 2 - 4 2 - 0 3 - 0G.S.O. Breno Nostrani Giovan Maria N.P.A.S.D. Braone Polisportiva Gianico B 7 - 2 0 - 0 0 - 0Slingofer Toro Assicurazioni Edolo N.D.Falegn.Savardi US Corteno F.C.D. Piancamuno 1 - 0 1 - 0 2 - 1U.S. Berzo Monte U.S.O. Erbanno N.P.Polisportiva Gratacasolo M.C. Monsters 2000-2001 2 - 0 4 - 1 1 - 0

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSPolisportiva Gianico A 35 10 10 0 0 101 28 26 11Falegn.Savardi US Corteno 34,5 10 10 0 0 129 28 42 9Polisportiva Gratacasolo 28,5 11 6 4 1 56 47 19 15U.S.O. Erbanno 26 9 6 3 0 54 39 20 14U.S. Berzo Monte 25,5 9 5 4 0 43 37 15 14F.C.D. Piancamuno 25 10 7 2 1 61 37 24 14G.S.O. Breno 24,5 9 5 3 1 53 41 13 13Centrovalle Bertelli 24,5 10 3 7 0 53 51 14 11Slingofer 20,5 8 5 3 0 67 42 8 20M.C. Monsters 2000-2001 20,5 10 1 6 3 29 78 10 19Nostrani Giovan Maria 19 9 1 7 1 29 63 7 21Polisportiva Gianico B 15 10 1 8 1 27 84 9 21Toro Assicurazioni Edolo 13,5 9 1 6 2 28 80 11 20A.S.D. Braone 12,5 10 1 9 0 27 102 7 23

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIPolisportiva Gianico A 30 10 6 5,0 10 51,0Falegn.Savardi US Corteno 30 10 3 4,5 10 47,5G.S.O. Breno 20 9 5 4,5 9 38,5Polisportiva Gratacasolo 23 11 3 5,5 4 35,5Centrovalle Bertelli 21 10 3 3,5 8 35,5M.C. Monsters 2000-2001 16 10 4 4,5 10 34,5U.S. Berzo Monte 21 9 2 4,5 6 33,5Nostrani Giovan Maria 15 9 4 4,0 10 33,0Slingofer 17 8 4 3,5 8 32,5Polisportiva Gianico B 10 10 5 5,0 10 30,0U.S.O. Erbanno 22 9 0 4,0 -2 24,0A.S.D. Braone 8 10 2 4,5 9 23,5F.C.D. Piancamuno 24 10 0 1,0 -2 23,0Toro Assicurazioni Edolo 10 9 0 3,5 -2 11,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 8 GiornataForneria Sainini Esine Scooby Dooh Bienno 2 - 1 73 - 63G.S. Darfo 2004 Im. Elettroimpianti Sacca 0 - 3 65 - 75Risultati 10 GiornataU.S. Montecchio G.S. Darfo 2003 3 - 0 75 - 38Polisportiva Gratacasolo G.S.O. Breno 2004 0 - 3 62 - 75Forneria Sainini Esine Polis.Orat. Pian Camuno 0 - 3 59 - 75Scooby Dooh Bienno Polisportiva Gianico 3 - 0 75 - 42AIDO Tecnosap Im. Elettroimpianti Sacca 1 - 3 47 - 75C.G. Rogno U.S. Sellero Novelle 3 - 0 75 - 36Delfini Rossi G.S.O. Breno 2003 0 - 3 19 - 75Sial Camuna Volley Sandrini srl G.S.Borno 0 - 3 49 - 76AVIS Niardo U.S. Malegno 3 - 0 75 - 45Le Simpatiche Canaglie G.S. Darfo 2004 3 - 0 76 - 50

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 1898 (AVIS Niardo - Le Simpatiche Canaglie) stato spostato, su richiesta della squadra (Le Simpatiche Canaglie) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 07/04/2013 alle ore 15,00 presso la palestra di Niardo

    Under 10 - Minivolley

    Richiamo

    Si invitano tutti i dirigenti a controllare e pos-sibilmente correggere gli eventuali comporta-menti diseducativi dei propri tifosi

  • 24

    Under 12 - Minivolley

    Richiamo

    Si invitano tutti i dirigenti a controllare e pos-sibilmente correggere gli eventuali comporta-menti diseducativi dei propri tifosi

    Under 12 - PallavoloCLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S.O. Breno 2003 30 10 0 5,0 19 54,0AVIS Niardo 28 10 0 5,0 19 52,0Le Simpatiche Canaglie 26 10 0 5,0 20 51,0Im. Elettroimpianti Sacca 27 10 0 5,0 18 50,0G.S. Darfo 2004 21 10 0 5,0 20 46,0G.S. Darfo 2003 25 10 0 5,0 13 43,0Polis.Orat. Pian Camuno 22 9 0 2,0 19 43,0G.S.O. Breno 2004 20 10 0 4,0 18 42,0C.G. Rogno 17 9 0 4,5 19 40,5Forneria Sainini Esine 25 10 0 5,0 10 40,0Scooby Dooh Bienno 24 9 0 4,5 11 39,5AIDO Tecnosap 14 9 0 4,5 19 37,5U.S. Malegno 12 10 0 5,0 20 37,0Delfini Rossi 10 9 0 4,5 19 33,5U.S. Montecchio 28 10 0 5,0 0 33,0U.S. Sellero Novelle 9 8 0 3,5 17 29,5Sandrini srl G.S.Borno 23 10 0 4,5 -4 23,5Sial Camuna Volley 4 8 0 3,5 15 22,5Polisportiva Edolese 15 9 0 3,5 0 18,5Polisportiva Gianico 6 10 0 5,0 3 14,0Polisportiva Gratacasolo 1 4 0 1,5 0 2,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Risultati 10 GiornataCamping Presanella Tem Polisportiva Ossimo 0 - 3 17 - 75Imballaggi Monchieri AIDO Poiaranch 1 - 2 67 - 67Risultati 11 GiornataImballaggi Monchieri G.S.O. Breno 2002 2 - 1 74 - 63

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S.O. Breno 2002 31 12 3 6,0 9 49,0Polisportiva Ossimo 33 11 1 5,5 9 48,5Le Pesti Bienno 29 12 3 6,0 9 47,0Le Ribelli 24 10 2 5,0 9 40,0A.S.C. Capodiponte 21 12 1 6,0 9 37,0AIDO Poiaranch 23 10 2 5,0 7 37,0Sandrini S.R.L. 35 12 0 4,0 -3 36,0Pol. Oratorio Pian Camuno 22 11 2 4,0 8 36,0Imballaggi Monchieri 23 10 0 5,0 -3 25,0Polisportiva Gianico 10 11 2 5,5 7 24,5Camping Presanella Tem 20 12 0 5,0 -3 22,0G.S.O. Piamborno 2 12 1 6,0 8 17,0G.S. Borno 11 5 0 2,5 -1 12,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

    Pallavolo Under 12Risultati 9 GiornataMagic Ceto Nadro Red Devils 3 - 0 75 - 48Risultati 12 GiornataPantere Rosa Sial Camuna Eli Mast Srl -Gs Borno 2 - 3 41 - 75G.S.O. Breno 2001 Dolci Pedretti Niardo 1 - 2 60 - 62Risultati 13 GiornataIm Elettroimpianti Sacca G.S. Darfo Verde 1 - 2 53 - 72

    Spostamenti gara su richiesta consensuale

    Lincontro N 2046 (Pantere Rosa Sial Camuna - G.S. Dar-fo Giallo) stato spostato, su richiesta della squadra (Pan-tere Rosa Sial Camuna) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 05/04/2013 alle ore 17,00 presso la pale-stra di MalegnoLincontro N 2036 (Volley Bienno 2000 e 1 - Im Elettroim-pianti Sacca) stato spostato, su richiesta della squadra (Vol-ley Bienno 2000 e 1) e consenso VERBALE della squadra av-versaria, al 09/03/2013 alle ore 17,00 presso la palestra di Bienno

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIG.S. Darfo Verde 33 13 3 6,5 9 51,5Volley Bienno 2000 e 1 33 12 2 6,0 9 50,0Dolci Pedretti Niardo 33 12 2 6,0 9 50,0Magic Ceto Nadro 32 12 2 6,0 9 49,0Eli Mast Srl -Gs Borno 33 12 0 6,0 9 48,0G.S.O. Breno 2001 27 11 1 5,5 9 42,5Im Elettroimpianti Sacca 27 12 2 5,5 8 42,5Pantere Rosa Sial Camuna 21 12 1 6,0 8 36,0Red Devils 13 12 3 5,5 9 30,5G.S. Darfo Giallo 12 12 1 6,0 9 28,0Sial Camuna Volley 10 12 1 5,0 3 19,0U.S. Montecchio 8 12 0 4,5 -3 9,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    25

    Under 14 - Pallavolo

    Risultati 13 GiornataCentroMotoCamuno Sellero GSD Giacomelli Trasporti 0 - 3 56 - 75Agenzia Alpimmobil C.G. Rogno N.P.Cogno 99 KappaEmme Piamborno 3 - 0 75 - 33AIDO Zani Ristorante Pizz.La Pieve 1 - 2 57 - 69Al Portico Braceria Unica Volley 0 - 3 47 - 75G.S. Darfo Sial Camuna Volley N.D.At Srl G.S. Borno G.S.O. Breno 2000 3 - 0 75 - 49

    CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSCogno 99 41,5 12 12 0 0 34 2 893 520GSD Giacomelli Trasporti 41 12 11 1 0 30 6 885 580At Srl G.S. Borno 38 12 9 3 0 26 10 832 653CentroMotoCamuno Sellero 37,5 13 6 7 0 21 18 868 775Unica Volley 34,5 12 8 4 0 24 12 816 686G.S. Darfo 32,5 12 6 6 0 18 18 754 756G.S.O. Breno 2000 32,5 13 5 8 0 18 21 851 826Sial Camuna Volley 31 11 7 4 0 20 13 717 682Ristorante Pizz.La Pieve 30 12 5 7 0 15 21 698 786Agenzia Alpimmobil 29 11 6 5 0 17 16 707 696C.G. Rogno 26,5 11 4 7 0 13 20 642 724Al Portico Braceria 26 13 3 10 0 9 30 696 910AIDO Zani 24,5 13 3 10 0 8 31 709 933Pietroboni Serramenti 16 6 3 3 0 9 9 334 408KappaEmme Piamborno 11,5 13 0 13 0 2 37 506 973

    CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PSC PPIS PPM PUNTIGSD Giacomelli Trasporti 35 12 3 6,0 10 54,0Cogno 99 36 12 3 5,5 9 53,5At Srl G.S. Borno 32 12 3 6,0 10 51,0CentroMotoCamuno Sellero 31 13 3 6,5 10 50,5G.S. Darfo 27 12 6 5,5 10 48,5G.S.O. Breno 2000 26 13 5 6,5 10 47,5Unica Volley 30 12 2 4,5 9 45,5Ristorante Pizz.La Pieve 25 12 4 5,0 10 44,0Sial Camuna Volley 26 11 3 5,0 9 43,0C.G. Rogno 21 11 4 5,5 9 39,5AIDO Zani 19 13 1 5,5 9 34,5Agenzia Alpimmobil 25 11 1 4,0 4 34,0Al Portico Braceria 20 13 2 6,0 4 32,0Pietroboni Serramenti 13 6 3 3,0 4 23,0KappaEmme Piamborno 6 13 1 5,5 10 22,5

    PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N Incontri - PSC = Punti Sport Com-plementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

  • 26

    Commissione tecnica bocceComunicato N12 del 18 Marzo 2013

    Classifica

    Green Bar Braone Bar alla fonte Cogno 0 - 3

    Sette camini Cogno Casa della scarpa Edolo 1 - 2

    Falegnameria Tonini Edolo Trafer Acciai 0 - 3

    Polisportiva Piancamuno B Segheria De Marie 2 - 1

    La sanitaria Edolo U.S. Malegno B 2 - 1

    Pizzeria Alpi Edolo U.S. Malegno A 2 - 1

    G.S.O. Berzo 2 A.S.D. Valgrigna 1 - 2

    1 Segheria De Marie 23

    1 Trafer Acciai 23

    3 Bar alla fonte Cogno 22

    4 Pizzeria Alpi Edolo 21

    4 Casa della scarpa 21

    6 Polisportiva Piancamuno B 20

    7 Polisportiva Piancamuno A 18

    7 Sette camini Cogno 18

    7 U.S. Malegno A 18

    7 A.S.D. Valgrigna 18

    11 Green Bar Braone 14

    11 La sanitaria Edolo 14

    13 U.S. Malegno B 11

    14 G.S.O. Berzo 2 6

    15 Falegnameria Tonini Edolo 5

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    27

    Commissione bigliardinoComunicato N 17 del 18 Marzo 2013

    Classifica

    Cral Tassara Team Pincanello Niardo 8 - 19

    Gruppo Campolungo Bar City Breno 3 - 24

    Polisportiva Cedegolo Bar fuori giri Edolo 11 - 16

    A.S.D. Grevo Piamborno A 18 - 9

    Bar Dany Green Bar Cividate 22 - 5

    Piamborno B Ardor Cogno 20 - 7

    1 Dany Bar 359

    2 Green Bar Cividate 312

    3 Polisportiva Cedegolo 286

    4 Bar Fuori Giri Edolo 276

    5 Team Pincanello Niardo 266

    6 A.S.D. Grevo 237

    7 Piamborno B 221

    8 Cral Tassara 199

    9 Bar City Breno 191

    10 GSO Breno 149

    11 Piamborno A 147

    12 Ardor Cogno 61

    13 Gruppo Campolungo 49

  • 28

    Commissione disciplinareComunicato N 21 del 18 Marzo 2013

    Juniores

    Open a 6

    Open a 7

    Incontri non omologati

    PALLAVOLO1068 CMM F.lli Rizzi - G.S.O. BrenoMista Amatori (Girone Unico) Non Disputato1200 Ristorante al Ponte - C.G. RognoOpen Femminile (Girone Unico) Non Disputato

    TP CALCIO2382 Piccole Pesti Piancamuno - G.S.O. Darfo Mac. PaganiCalcio Under 8 (Girone Unico) Non Pervenuto2383 G.S.O. Breno - Oratorio BiennoCalcio Under 8 (Girone Unico) Non Disputato2299 U.S.O. Erbanno - Polisportiva GianicoCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto2295 Casa della Scarpa Edolo - AIDO Alessandri Lav.Mec.Calcio Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto2300 G.S. Borno - G.S.O. BrenoCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato2190 U.S. Berzo Monte - U.S.O. ErbannoCalcio Under 14 (Girone Unico) Non Pervenuto2194 G.S.O. Breno - Nostrani Giovan MariaCalcio Under 14 (Girone Unico) Non Pervenuto2192 Slingofer - Toro Assicurazioni EdoloCalcio Under 14 (Girone Unico) Non Disputato

    TP VOLLEY2101 G.S. Darfo - Sial Camuna VolleyPallavolo Under 14 (Girone Unico) Non Disputato2097 Agenzia Alpimmobil - C.G. RognoPallavolo Under 14 (Girone Unico) Non Pervenuto

    Provvedimenti

    CALCIO

    AmmonizioneCotti Fabio (Polisportiva Gianico) [ Inc. n. 808]

    Kadric Kemal (U.S.O. Angolo Terme) [ Inc. n. 810]Lombardi Antonio (Sandrini Serrande) [ Inc. n. 810]Macario Davide (C.G. Rogno Du.Eco Srl) [ Inc. n. 806]Peluchetti Manuel (Officine Video Gorzone) [ Inc. n. 805]Poiatti Simone (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 806]Ridzal Belmin (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 806]Zahirovic Kemal (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 806]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroFiorini Daniel (Priuli Sacca) [ Inc. n. 805]SqualificaBotticchio Diego (Polisportiva Gianico) [ Inc. n. 808]Squalifica di 2 gg - espulso per reazione nei confronti dellavversarioLombardi Antonio (Sandrini Serrande) [ Inc. n. 810]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneMacario Davide (C.G. Rogno Du.Eco Srl) [ Inc. n. 806]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizioneRodenghi Federico (G.S.O. Breno) [ Inc. n. 808]Squalifica di 2 gg - espulso per reazione nei confronti dellavversario

    AmmonizioneBella Gian Luca (Scavi Circoncisi Cimbergo) [ Inc. n. 2498]Belotti Michele (Syesta Birr. Steakhouse) [ Inc. n. 2498]Bernardi Lorenzo (Bar Gelateria Roby) [ Inc. n. 2500]Castelnovi Lorenzo (ASD Cimbergo) [ Inc. n. 2501]Cortini Andrea (Syesta Birr. Steakhouse) [ Inc. n. 2498]Demarie Matteo (ASD Cimbergo) [ Inc. n. 2501]Pedersoli Domenico (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 2501]Picinoli Simone (ASD Cimbergo) [ Inc. n. 2501]Ravelli Gabriele (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 2501]Ravelli Marco (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 2501]Ruggeri Sergio (ASD Cimbergo) [ Inc. n. 2501]Espulsione Temporanea (cartellino azzurro)Donati Silvano (ASD Cimbergo) [ Inc. n. 2501]Pedersoli Domenico (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 2501]Ravelli Gabriele (Pol. Oratorio Piancamuno) [ Inc. n. 2501]SqualificaBeatrici Marco (ASD Cimbergo) [ Inc. n. 2501]Squalifica di 2 gg - ingiurie contro larbitro

    AmmonizioneAngeli Ronni (Mobili Bottanelli .Com) [ Inc. n. 240]

  • 1 9 M A R Z O 2 0 1 3

    29

    Top Junior

    Open 7 Nazionale

    Anzola Manuel (Mobili Bottanelli .Com) [ Inc. n. 240]Apolone Gian Bortolo (Power Sistem) [ Inc. n. 104]De Pedro Gianfranco (G.S. Paspardo) [ Inc. n. 86]Donghi Mattia (BaoBab Boys -Clerici Pose) [ Inc. n. 84]Fioletti Federico (Tes Tosana Sonico) [ Inc. n. 205]Frassi Oscar (Bar Portico Pisogne) [ Inc. n. 328]Gianni Riccardo (West Eden) [ Inc. n. 55]Laini Alessandro (BaoBab Boys -Clerici Pose) [ Inc. n. 84]Lajarovac Asmir (Bar Portico Pisogne) [ Inc. n. 328]Randazzo Calogero (Pol. Gratacasolo A) [ Inc. n. 240]Rizzi Fabrizio (R:G:76 Vezza DOglio) [ Inc. n. 84]Espulsione Temporanea - cartellino azzurroAnzola Manuel (Mobili Bottanelli .Com) [ Inc. n. 240]Calvi Daniele (Ristorante Aurora) [ Inc. n. 55]SqualificaLajarovac Asmir (Bar Portico Pisogne) [ Inc. n. 328]Squalifica di 1 gg - Quarta ammonizione

    AmmonizioneBotticchio Fabio (F.C. Nadro) [ Inc. n. 563]Miorini Dario (G.S. Borno) [ Inc. n. 564]Serini Massimiliano (G.S. Borno) [ Inc. n. 564]SqualificaFormentelli Ramon (G.S. Ono San Pietro) [ Inc. n. 563]Squalifica di 2 gg - atterrava lavversario con gioco scorretto

    AmmonizioneBiasini Luca (Unica Gelidea Plemo) [ Inc. n. 901]Cresci Alberto (G.S.O. Corna) [ Inc. n. 901]Ducoli Davide (G.S.O. Corna) [ Inc. n. 901]Mazzoli Davide (G.S.O. Breno) [ Inc. n. 899]Nazareno David (G.S.O. Corna) [ Inc. n. 901]Prandini Luca (G.S.O. Breno) [ Inc. n. 889]Ruggiero Gian Luca (Polisportiva Gratacasolo) [ Inc. n. 900]SqualificaRuggiero Gian Luca (Polisportiva Gratacasolo) [ Inc. n. 900]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizione

    Sanzioni

    CALCIO

    JunioresC.G. Rogno Du.Eco Srl (C.G. Rogno ASD) [ Inc. n. 806 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione

    G.S.O. Breno (G.S.O. S. Valentino Breno ASD) [ Inc. n. 808 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio) e squalifiche (Pallavolo)Polisportiva Gianico (Pol. Gianico ASD) [ Inc. n. 808 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)Priuli Sacca (U.S. Sacca ASD) [ Inc. n. 805 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino AzzurroSandrini Serrande (G.S.O. Piamborno ASD) [ Inc. n. 810 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione

    Open 6 CamunoASD Cimbergo (Ass. Sportiva Dil. Cimbergo) [ Inc. n. 2501 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Pol. Oratorio Piancamuno (Pol. Orat. Pian Camuno) [ Inc. n. 2501 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

    Open 7 CamunoBar Portico Pisogne (C.G. Pisogne ASD) [ Inc. n. 328 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizioneMobili Bottanelli .Com (Ass.Dil. Sportiva Capontina) [ Inc. n. 240 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Ristorante Aurora (G.S. Incudine ASD) [ Inc. n. 55 ]Ammenda di euro 6,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Tes Tosana Sonico (G.S. Sonico ASD) [ Inc. n. 205 ]Ammonizione, Cartellino Giallo

    Open NazionaleG.S. Ono San Pietro (G.S. Ono S. Pietro ASD) [ Inc. n. 563 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)

    Top JuniorPolisportiva Gratacasolo (Pol. Gratacasolo ASD) [ Inc. n. 900 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione

    PALLAVOLOAllieve

    Comis N.V. (Niardo Volley ASD) [ Inc. n. 2447 ]Ammenda di euro 6,00 - Ritardo sulla consegna delle distinte di gara

    Reintegro Depositi Cauzionali di Societ

    Ai sensi del regolamento generale si invitano le sottoelencate societ a reintegrare la cauzione entro 15 giorni dalla prima segnalazione pena lapplicazione delle more previste dai regolamenti Quota da IntegrareU.S. Breno euro 154,00G.S. Paspardo euro 56,00G.S. Incudine ASD euro 82,50Ass.Dil. Sportiva Capontina euro 275,50Pol. Orat. Pian Camuno ASD euro 124,00A.S. Beata ASD euro 70,00Orat. Don Bosco Gorzone ASD euro 35,00

  • Trentanni di sport di qualit

    IN COLLABORAZIONE CON

of 30/30
C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O Valle Camonica Una nazionale in “gamba” con una marcia in più Le regole e le date dello speed down Due titoli italiani per gli sciatori del CSI camuno La Marciacorta si corre in un clima autunnale 19 marzo 2013
Embed Size (px)
Recommended