+ All Categories
Home > Documents > CSI Insieme 27 - 2012

CSI Insieme 27 - 2012

Date post: 29-Mar-2016
Category:
Upload: csi-vallecamonica
View: 231 times
Download: 3 times
Share this document with a friend
Description:
Titoli: Le bocce premiano la Polisportiva Edolese - Sport tra la gente: idea da condividere - La Tre campanili macina record - Polisportiva Disabili Valcamonica. messe di titoli negli sport invernali
of 24 /24
C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O Valle Camonica Le bocce premiano la Polisportiva Edolese Sport tra la gente: idea da condividere La Tre campanili macina record Polisportiva Disabili messe di titoli negli sport invernali 25 aprile 2012
Transcript
Page 1: CSI Insieme 27 - 2012

C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O

ValleCamonicaLe bocce premianola Polisportiva Edolese

Sport tra la gente:idea da condividere

La Tre campanilimacina record

Polisportiva Disabilimesse di titolinegli sport invernali

25 aprile 2012

Page 2: CSI Insieme 27 - 2012

[email protected]

IndirizziCSI Vallecamonica - Via San Martino 4425040 Plemo di Esine (Bs)Telefono 0364.466161 - 0364.466376Fax 0364.360500Sede di Edolo 0364.71379E-mail: [email protected] CSI Vallecamonica Claudio CecconE-mail: [email protected] ecclesiastico don Battista DassaE-mail: [email protected] arbitraliCalcio: Menolfi Bortolo 3473441353Attività Polisportiva: Pezzotti Gabriele 3381964197Pallavolo: Salvetti Cristian 3473448112

Sito internet CSI Vallecamonica: www.sportgio.netSito ufficiale CSI Nazionale: www.csi-net.itSito ufficiale CSI Lombardia: www.csi.lombardia.it

C E N T R O S P O R T I V O I T A L I A N O

ValleCamonica

Riferimenti per i versamentiUBI Banca di Valle Camonica Filiale di BrenoCodice IBAN per Bonifici: IT39F0324454160000000037006Banca di Credito Cooperativo di Brescia Filiale di Cividate CamunoCodice IBAN per Bonifici: IT86Q0869254350015000150300Conto Corrente Postale N° 14023212Intestare tutti i pagamenti a:Centro Sportivo Italiano Comitato di Vallecamonica

NON SOLO COPPE

MA ANCHE TENDE

DA SOLENON SOLO COPPE

MA ANCHE TENDE

DA SOLE

Page 3: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

3

Il valore più grande che può esprimere il CSI è la condivisione di questa idea

Sport tra la gente: idea forte da condividere

In Italia la parola sport è diven-tata sinonimo di calcio. Solo in

seconda battuta ci ricordiamo degli sport motoristici e del ciclismo, due di-scipline che hanno segnato la nostra storia di italiani. Ogni 4 anni la poten-te macchina mediatica dell’Olimpiade bussa forte sui nostri schermi e allora tornano in voga la scherma, il nuoto, il canottaggio e tutte le cosiddette di-scipline “minori”. È un destino bizzar-ro quello riservato alla parola Sport: se ci chiedono di identificare il tratto distintivo di questo termine pensiamo alla competizione (vittoria-sconfitta) e alle regole che disciplinano le gare per poter definire un vincitore. Stra-no perché in Italia “fare qualcosa per sport” significa farlo per divertimen-to, senza obiettivi e regole precise. Tutti ne parlano e moltissimi se ne occupano, ma spesso con finalità e intenzioni diverse. C’è chi lo fa solo per vincere, chi per essere più sano, moltissimi si limitano a guardarlo, altri lo ignorano completamente. In que-sto panorama contraddittorio si inse-risce l’attività del Csi la cui missione è “Educare attraverso lo sport”. Nei miei viaggi per l’Italia ho conosciuto personalmente molti allenatori, arbi-tri e dirigenti del Csi consapevoli del proprio ruolo di educatori e di poten-ziali mediatori tra gli indifferenti, le fe-derazioni sportive e la palestre private dove lo sport rischia di essere medi-calizzato o apprezzato solo per fini estetici. Il Csi può contare sul forte senso comunitario degli oratori e del-le parrocchie, dove i riti e le cerimo-nie possono farci sentire meno soli.

Ma proprio la qualità di questi luoghi e la risorsa che rappresentano, può trasformarsi in un limite, se resta im-prigionata solo dentro a quelle mura, siano esse quelle degli oratori o delle palestre dove si allenano i tanti tes-serati. Il valore più grande che può esprimere questa associazione non è solo la disponibilità dei luoghi fisi-ci ma la condivisione di un’idea “for-te” di sport, la presenza capillare nel territorio e l’esperienza accumulata

in tanti anni spesi nell’educare attra-verso lo sport. A mio parere, la nuo-va sfida del Csi, per continuare ad assolvere al meglio al proprio com-pito, è uscire negli spazi aperti del-la città, andare verso la gente, dialo-gare con le altre associazioni, con le federazioni sportive e con le istituzio-ni senza nessun pregiudizio e sen-za paura di perdersi in questa socie-tà contraddittoria.

Andrea Zorzi

Page 4: CSI Insieme 27 - 2012

4

Achini: “Manca una cultura medico-sportiva“La tragedia di Morosini mi ha lasciato senza parole; ma non credo di essere stato il solo. E’ stata una reazione che ha accumunato tutti, soprattutto per chi spende del tempo nelle società sportive di base. Siamo senza parole e per certi versi si resta increduli, si fa fatica a prendere coscienza che sia andata così. Lascia davvero senza parole vedere un ragazzo, un atleta, mo-rire sul campo. Da tempo il CSI insiste con le istituzioni perchè comprendano il ruolo di pre-venzione sanitaria che anche le nostre società, che sono quasi 13 mila, hanno. Non essendoci più la visita obbligatoria nelle scuole o quella del militare paradossalmente oggi un giovane più arrivare a 18 - 20 anni senza aver mai fatto un elettrocardiogramma o un controllo. Ecco, il mondo dello sport deve sopperire anche a questa lacuna. Noi stiamo pensando da tempo a maggiori controlli o mezzi a disposizione negli impianti sportivi. Abbiamo fatto uno studio per una diffusione dei defibrillatori, che però ha due difficoltà vere: 1) il costo, che non è ir-risorio (poche migliaia di euro) che però per una società sportiva piccola sono un guaio. 2) il defibrillatore deve essere maneggiato da persone che sappiano cosa e come fare. Ripeto: è uno strumento preziosissimo, è importantissimo ma ci vuole una persona in grado di farlo funzio-nare, e questo lo dico molto onestamente potrebbe creare problemi a molte società. Una cosa invece è chiedere che in panchina ci sia una persona che almeno abbia fatto un corso di pri-mo soccorso. Nella maggior parte delle partite non c’è un medico e l’ambulanza. Ma va fatto un discorso più profondo, per quello che riguarda la medicina sportiva. Bisogna lavorare sul-la prevenzione per i giovani, magari prevedendo la gratuità della visita medica per tutti i mi-norenni, o almeno pensare ad un intervento della Regione per coprire le spese. Il Csi è forte-mente a favore di uno sport per tutti, anche per chi ha dei problemi dal punto di vista motorio, ad esempio un sovrappeso. E queste sono persone fortemente a rischio. Si può, anzi, si deve valorizzare il ruolo delle società sportive per lo stile di vita che propongono. Mi spiego: l’ali-mentazione, lo stile di vita, bisogna insegnare tutto ciò che è legato alla salute. Va valorizzato perché i ragazzi tendono a copiare, a replicare, i comportamenti dei loro educatori”.

Piermario Morosini:la morte nel tempio del dio pallone

Nell’antichità era lo sport ad onorare la morte, a darle un senso, una dignitàIl nascere ed il morire portano sempre con se emozioni, pas-

sioni, gioie e sofferenze. E non po-trebbe essere diversamente dato che sono parte del grande mistero della vita e ne esaltano il gusto. Qualche ri-flessione invece, alla luce di come tutti noi siamo stati coinvolti nella vicenda di Piermario Morosini, andrebbe fat-ta su come il mondo sportivo affron-ta questi temi. La morte in diretta sul campo da gioco dello stadio di Pesca-ra, è stata fagocitata della pressione mediatica, dalla caccia alla causa di morte, dal sospetto di inadempienze mediche, dal promuovere riti colletti-vi di memoria e compassione. Solo dopo tre giorni di continue messe in onda della scena con la morte in di-retta del proprio caro, la fidanzata e gli amici hanno ottenuto l’interru-zione della trasmissione di imma-gini tanto cruenti. Molto clamore sul “fatto” ma poche riflessioni sul mori-re a 26 anni. Al mondo sportivo, non penso vadano rivolte accuse: quella morte era evitabile? Chi può dirlo? nessuno conosce l’ora della propria morte! Piuttosto va riconosciuto che lo sport ha offerto a Piermario, oltre che la carriera, anche molteplici con-trolli ed esami clinici, la presenza co-stante del medico sportivo a tutti gli allenamenti, in diretta sul campo da gioco ben due medici con defibrilla-tore. Onestamente, cose che nes-sun mortale può aspirare ad avere. Eppur si muore! La morte rende tut-ti eguali, ad ogni età ed in ogni con-dizione. Ben lo sapevano gli antichi atleti - guerrieri: nell’antica Grecia, nel XXII libro dell’Iliade, scopriamo che

i primi giochi tra gli atleti vennero or-ganizzati da Achille in vista del rito fu-nebre di Patroclo. Se da un lato era un modo per rendere onore all’ami-co morto e prolungare la sua pre-senza nella comunità dei guerrieri, dall’altro appare chiara l’idea che un defunto apprezza la continuità con quanto sempre ha fatto in vita. Dun-que, mentre in questi giorni il mondo sportivo si è fermato smarrito di fronte alla morte, nell’antichità era lo sport ad onorare la morte, a darle un sen-so, un rispetto, una dignità. La mor-te era compresa come un normale fatto di vita. Molto più onore andava reso a chi ben aveva speso la pro-

pria vita. Nel tempio del dio pallone, dall’antichità fino ad oggi, spaventa l’ignoranza dei vivi più della morte dei giusti. Spaventa chi smette di vive-re perché chi si arrende di fronte alle prime difficoltà. Un senso alla morte di Piermario può essere anche que-sto: continuare a vivere, continuare a correre, continuare ad amare lo sport. Alla famiglia ed agli amici di Piermario va tutta la nostra preghiera e solida-rietà umana. I Signore doni soprattut-to a lui un Paradiso in cui vivere feli-ce senza le molte sofferenze che lo hanno colpito qui in terra.

Claudio Paganini

Page 5: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

5

Messe di titoli italiani per gli atleti della Polisportiva disabili Valca-

monica impegnati a Chiesa Valma-lenco nei Campionati italiani FISDIR di Sci Alpino e di Sci Nordico. Alla ter-za edizione della manifestazione na-zionale sono stati 19 in totale gli atleti della Polisportiva Disabili Valcamoni-ca impegnati: 3 per lo sci alpino e 16 per lo sci nordico. Nello sci alpino in evidenza Gabriele Rondi, campione italiano Seniores nello slalom specia-le, e Stefano Brevi primo nello sla-lom speciale e nel gigante e meda-glia d’argento nella Discesa Libera. Le prove del fondo hanno premiato con il titolo nazionale Alessandro Re-baioli nella gara sul chilometro tra i Seniores, Federica Giacomelli con il doppio successo sui 200 e sui 500

Polisportiva Disabili Valcamonicatanti titoli negli sport invernali

Ottimo bilancio per il sodalizio camuno impegnato nei campionati italianimetri, Antonella Cotti nei 200 e nei 500 metri nella categoria Amatoriale così come per Younes Jarmoune tra gli Juniores, titolo italiano per Bortolo Felloni nei 200 metri tra gli Amatori, primo posto anche per Sandro Salvi-ni e successo doppio tra le Seniores per Gessica Pelizzari. Ai titoli tricolori si aggiungono poi il secondo posto di Sara Bonfanti, il terzo e quarto di Alex Pezzoni e Fabrizio Giudici. Bene an-che nelle staffette dove la Polisporti-va Disabili Valcamonica ottiene il ti-tolo nazionale con la staffetta Senior Femminile formata da Gessica Peliz-zari, Sara Bonfanti e Antonella Cotti, il secondo posto per la staffetta ma-schile composta da Fabrizio Giudici, Bortolo Felloni e Alex Pezzoni e Nella Categoria Open doppio titolo

Italiano (un chilometro e 3 chilome-tri) per Pamela Ontani tra le Juniores, secondo posto per Monica Mognetti e terzo posto per Silvia Cattaneo tra le Seniores (3 chilometri); titolo italia-no anche per la staffetta 3 per 1 chi-lometro con Pamela Ontani, Silvia Cattaneo e Monica Mognetti. Sempre nel campo degli sport inver-nali da segnalare il superamento del-le selezioni per diventare Maestro di Sci Nordico dell’atleta Niccolò Nibale della Polisportiva Disabili Valcamoni-ca. E’ il primo Atleta Disabile in asso-luto nella storia dei Maestri di sci nor-dico che supera le selezioni e viene ammesso ai corsi di formazione che lo porteranno dopo 90 giorni di cor-so ad affrontare l’esame. Con que-sta promozione la Polisportiva Disa-bili Valcamonica è la prima ed unica società italiana che avrà al suo inter-no due Maestri di sci sia per lo sci al-pino (Mauro Bernardi) che per lo sci nordico (Niccolò Nibale).

Marco Filippi Pioppi

Page 6: CSI Insieme 27 - 2012

6

Rispetto della montagnanell’insegnamento del CAI

Dedicata all’alpinismo giovanile la conviviale del Panathlon Club ValcamonicaLa conviviale del mese di mar-zo del Panathlon Club Valleca-

monica è stata dedicata all’alpinismo giovanile. Un buon gruppo di soci ha fatto da degna cornice al mondo del Club Al-pino Italiano rappresentato da Fran-co Capitanio, coordinatore dei Club Alpini della Vallecamonica, da Ca-terina Facchini del CAI Cedegolo e Mauro Bianchini del CAI Darfo. Ol-tre a questi ospiti del Panathlon, era-no presenti numerosi presidenti del-le sezioni del CAI di Vallecamonica (Gianpiero Corberi di Pisogne, Enri-co Domenighini di Breno, Paolo Tu-retti e Alberto Melotti di Cedegolo, Gian Luigi Bonomelli di Lovere e Ele-na Zeziola di Darfo Boario Terme), Dario Furlanetto presidente del Par-co dell’Adamello, Aldo Avogadri del Museo di Scienze Naturali di Love-re, il prof. Antonio Dematola e altri appassionati del mondo dell’alpini-smo e della montagna. Ha aperto l’incontro il dott. Rober-to Gheza, presidente del Panathlon Club di Vallecamonica, che ha let-to la Carta del Panathleta e ha in-formato i soci di alcune iniziative del Panathlon. Quindi la parola è passata a Fran-co Capitanio, coordinatore del CAI Vallecamonica, che ha ringraziato il Panathlon per l’invito e ha evidenzia-to i principi del Club Alpino Italiano: l’alpinismo in ogni sua forma, la co-noscenza della montagna, la divul-gazione dell’attività alpinistica, la co-noscenza e la difesa del territorio”. Il CAI Vallecamonica conta circa 4000

soci e da alcuni anni si fa carico di in-segnare ai ragazzi il rispetto e la co-noscenza della montagna attraverso appositi corsi. Caterina Facchini ha invece posto l’accento sull’alpinismo giovanile: “è davvero un orgoglio della sezione il lavoro con i ragazzi che frequentano i nostri corsi: sono oltre 40 i ragazzi dai 7 ai 17 anni che hanno parteci-pato lo scorso anno al nostro corso”. Alberto Melotti del CAI Cedegolo ha poi affermato che ‘il corso per i ragaz-zi è un vero e proprio progetto edu-cativo che parte dal CAI nazionale: il nostro obiettivo è quello di aiutare i ragazzi dal punto di vista etico e mo-rale, nelle loro relazioni e nel rappor-to con la montagna, e questo è un obiettivo che ci unisce ai valori e agli ideali del Panathlon’. Attraverso delle splendide immagini proiettate in sala, Mauro Bianchini ha descritto il progetto educativo attua-to dal CAI Darfo con i ragazzi delle scuole, su base triennale. “Un’esigen-za nata dalle famiglie nelle settima-ne estive al Rifugio Gheza, che poi si è estesa alla scuola, con un’espe-rienza importante per tutti, dagli adul-ti ai ragazzi”. “E’ stato importante l’incontro e il la-voro con il prof. Antonio Dematola che ha progettato il piano triennale dell’esperienza: il primo anno abbia-mo parlato di essenze della monta-gna, il secondo anno ci siamo dedi-cati alle vette e il terzo anno alla storia (sul monte Pasubio) e al sociale con esperienza presso comunità con i ciechi, i disabili, i disagiati psichici”.

Proprio il prof. Dematola ha portato il suo saluto ai convenuti: “La filoso-fia insegna ciò che è bene e ciò che è male, insegna l’etica e la morale, chiede all’uomo che uomo vuole es-sere, insegna a non essere né servo né schiavo e la libertà te la insegna la bellezza. Ti insegna quali sono le cose che valgono davvero nella vita e io anche dopo questa esperienza col CAI di Darfo sono un uomo ap-pagato perché ho trovato uomini veri sulle cui spalle poggiare queste espe-rienze con la finalità di far crescere i figli a noi affidati”. Altre immagini e altri interventi han-no poi contribuito ad ulteriori rifles-sioni su tutto ciò che il mondo della montagna e dell’alpinismo può dare con i valori che porta con sé, al mi-glioramento della società in cui vivia-mo, in questo mondo povero di cul-tura e di valori. Il direttore del parco dell’Adamello Dario Furlanetto ha concluso la se-rata con queste significative paro-le: “Meditiamo su ciò che abbiamo ascoltato e visto stasera, pensiamo, riflettiamo e metabolizziamo sull’in-sieme di esperienze ascoltate per-ché diventino un seme di speranza nelle nostre vite”. La serata si è poi conclusa con la consegna dei gagliar-detti del Panathlon a tutti gli invitati e con l’annuncio che Prossimo appun-tamento mercoledì 9 maggio pres-so il Ristorante Cà Bianca a Breno, si parlerà di Snowboard.

Marco Filippi Pioppi

Page 7: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

7

Titoli italiani e Medaglieper il tennistavolo camuno

Brilla la Polisportiva Piancamuno nel Gran Premio Nazionale di MessinaSi è svolta da venerdì 20 a do-menica 22 aprile, presso il Pala-

Rescifina, a Messina, la dodicesima edizione del Gran Premio Nazionale di tennistavolo del Centro Sportivo Ita-liano cha ha visto impegnati 220 at-leti provenienti da 12 regioni, 27 co-mitati provinciali del Csi e 51 società pongistiche. Tra i finalisti il gruppo più numeroso è stato quello del CSI di Vallecamonica con gli atleti che han-no affrontato la lunga trasferta per non mancare all’appuntamento na-zionale dove da alcuni anni sono tra i protagonisti. Della Vallecamonica viene anche la più piccola racchet-ta iscritta al torneo nazionale, Clau-dia Taboni, della Polisportiva Orato-rio Pian Camuno nata dieci anni fa, il 24 ottobre del 2002. Dopo le operazioni di “accoglienza” previste nella giornata del giovedì, il Gran premio di tennistavolo è entrato nel vivo venerdì alle ore 9 con l’inizio delle gare di singolo, di doppio m/f e di doppio libero proseguite anche per tutta la giornata di sabato. Dopo due intense giornate di incontri domeni-ca gli atleti hanno disputato le semi-finali e finali delle gare di singolo. Fi-nali che hanno visto un livello molto equilibrato, ben otto le Società sporti-ve premiate con una medaglia d’oro. Due medaglie d’oro solamente per le società Villaguardia di Como, il CSI Romania, TT Senigallia del comitato di Ancona, la TT Tirrena di Cava de’ Tirreni, quest’ultime rispettivamen-te prima e seconda nella classifica per società. Al terzo posto in questa graduatoria si piazza l’Oratorio Pian-

camuno, il Centro Giovanile Rogno quinto, la Polisportiva Gratacasolo ottava e l’Oratorio Breno in quindi-cesima posizione. A questo prestigioso piazzamento sul podio delle società sportive la Poli-sportiva Oratorio Piancamuno ag-giunge un titolo italiano individuale ottenuto, nella categoria Giovanissi-me, da Claudia Taboni che si aggiu-dica con il punteggio di 3 a 1 il derby con la compagna di squadra Alessia Ramazzini. Sul podio salgono anche Tiziana Finocchiaro (C.G. Rogno) sconfitta nella finale delle Senior da Marilena Dumitrescu e Marcella De-lasa (C.G. Rogno) battuta nella fina-le dell’Eccellenza femminile. Hanno invece raggiunto le semifi-nali delle diverse categoria Mario Bianchetti e Marianna Petenzi (C.G. Rogno), Gabriele Mazzoli (Oratorio Breno), Pietro Sterli Gadini, Cotti Lara e Guerini Ilaria (Polisportiva Oratorio Pian Camuno) e Lisa Rinaldi (Poli-

sportiva Gratacasolo). Nella prova di doppio dominio della Vallecamo-nica nella categoria Allieve con Jes-sica Ramazzini- Marcella Delasa che precedono Laura Boiardi-Marianna Petenzi e Lisa Rinaldi-Michela Ca-nossi. Medaglia d’argento invece per le coppie Alessandro Taboni-Nicola Orsatti (Categoria Ragazzi), Alessia Ramazzini-Claudia Taboni (Ragaz-ze), Ilaria Guerini-Giada Ramazzini (Under 21), Alessandro Romele-Pie-tro Romele (Eccellenza Maschile), Chiara Castellanelli-Elisa Milesi (Libe-ro Femminile). Sul terzo gradino del podio salgono le formazioni Maffeo Martinelli-Roberto Orsatti (Veterani A) e Mauro Bettoni-Gabriele Mazzoli (Eccellenza Maschile). Da segnala-re anche, nell’ambito del Gran Pre-mio nazionale, la visita alla sugge-stiva Taormina e domenica mattina l’Eucarestia celebrata dal Consulente ecclesiastico nazionale del CSI Clau-dio Paganini.

Page 8: CSI Insieme 27 - 2012

8

La tre campanili di Artognenon la ferma più nessuno

Sono stati 1127 gli iscritti alla camminata organizzata dall’Aido ArtogneSi conferma l’appuntamento po-distico principale in Vallecamo-

nica la “Tre Campanili” organizzata il giorno di Pasquetta dall’Aido Artogne. Superando anche le più rosee aspet-tative la trentaquattresima edizione della camminata ha frantumato ogni record di partecipazione raggiungen-do i 1127 iscritti a via. Con il passare degli anni l’appuntamento di Artogne è diventato imperdibile per tanti atleti, amatori e non, e parecchie famiglie dei tre paesi coinvolti nella cammina-ta: Gianico, Piancamuno e Artogne. Alla gara che per tradizione, anche se negli ultimi anni è stata anticipata da altre manifestazioni, inaugura la stagione del podismo in Vallecamo-nica non sono mancati alcuni atleti di spicco del panorama bresciano e

bergamasco. Su tutti Davide Pilatti, portacolori in questa occasione della Polisportiva Edolese, che ha dato una prova della sua forza vincendo con distacco. Alle sue spalle Danilo Bo-sio è riuscito proprio nello sprint con-clusivo a staccare il secondo posto con una gara tutta in rimonta. Tra gli atleti della Vallecamonica bene nel-la categoria Seniores Michael Monel-la, Alessandro Gelmi e Roberto Ci-fra, finiti alle spalle del vincitore. Le altre categorie della Coppa Camunia hanno premiato tra gli Amatori A Mar-cello Bianco, C.G. Pisogne, che ha preceduto Maurizio Beltrami, U.S.O. Angolo, e tra gli Amatori B Germa-no Pasinetti, Podistica Valle Adamè, con Pietro Romelli, C.G. Pisogne, e l’edolese Mauro Bezzi a completare il podio. La prova dei veterani ha vi-sto Giocondo Nezosi, Aido Artogne,

precedere Domenico Ferri, Podisti-ca Valle Adamè, e Giuseppe Brescia-ni, Aido Artogne. In campo femminile successo, anche in questo caso per distacco, di Cristina Scolari (Atletica Vallecamonica) che iscrive per l’en-nesima volta il suo nume sull’albo d’oro della manifestazione. Sul po-dio rosa salgono anche Emanuela D’Angelo, Aido Artogne e Carolina Cominelli, Atletica Esine 77. Nelle altre categorie femminili spiccano le vittorie di Valentina Gelmi, Aido Arto-gne, Annarosa Carboniero, Polispor-tiva Ossimo, e Maria Grazia Boesi, Aido Artogne. Di buon livello tecnico il confronto nella categoria allievi dove Menuel Canti , C.G. Pisogne, ha avuto la meglio su Diego Cortese, Aido Artogne, e il portacolori dell’At-letica Esine 77 Pietro Pastorelli. La prova delle allieve ha premiato l’atle-ta di casa Chiara Spagnoli, alle sue

Page 9: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

9

spalle Simona Pelamatti, C.G. Piso-gne, e Giulietta Guerini, Atletica Esi-ne 77. Tante conferme tra i vincitori delle prove delle categorie giovani-li a partire dal Polisportivo femmini-le vinto ancora una volta in questa stagione da Federica Scolari che ha preceduto Alessandra Nolaschi, Po-

distica Valle Adamè, e Elena Poiatti, Polisportiva Oratorio Piancamuno. La gara maschile ha premiato an-cora Elia Salvetti, Polisportiva Ora-torio Piancamuno, con il compagno di società Riad Yakoubi al secondo posto e Nicola Vaira, Nadro, in terza posizione. Lorena Canti invece si im-

pone nella categoria Ragazze prece-dendo l’edolese Andrea Ragusa e la darfense Anna Tottoli mentre nei ra-gazzi il primo a tagliare il traguardo è stato Pietro Macri, Ceto Nadro, da-vanti a Matteo Spagnoli, Aido Arto-gne, e Nicolas Borghesi. La giornata di festa ad Artogne si è completata, il pomeriggio, con i giochi all’oratorio, l’esibizione in bike trial di Ivan Bona-li campione italiano 2009 e lo spet-tacolo di un mago. La “Tre campa-nili” e la festa sono state patrocinate dell’amministrazione comunale, co-munità montana di Vallecamonica, provincia di Brescia e regione Lom-bardia. Un piccolo appunto finale ad un commento, diciamo poco felice, dello speaker della manifestazione che ha fatto torto agli sforzi degli ani-matori dell’Aido Artogne, impegnati ad organizzare un evento dai numeri eccezionali, e in seconda battuta al CSI di Vallecamonica, che ha contri-buito con oltre duecento atleti alla ri-uscita della camminata, qualche in-toppo può essere perdonato (senza essere polemicamente sottolineato) visti i tempi, le dimensioni e le imper-fezioni di queste manifestazioni.

Page 10: CSI Insieme 27 - 2012

10

La festa delle boccepremia la Polisportiva Edolese

Concluso il campionato con il tradizionale appuntamento a RognoDomenica 22 aprile presso il bocciodromo di Rogno si è di-

sputata la festa finale delle bocce che di fatto ha detto fine al campio-nato 2011/2012. Oltre alla gara, che ha visto una partecipazione massic-cia (ben 45) degli atleti impegnati a movimentare questa annata sporti-va del nostro CSI, abbiamo ricavato uno spazio per premiare le squadre ed i giocatori vincitori del campiona-to. Una manifestazione molto com-battuta ed equilibrata tanto che la ter-za terna classificata ha potuto salire sul gradino più basso del podio solo dopo la disputa dell’ultima partita gio-

cata domenica 15 aprile giungendo a pari punti con la terna del Green Bar Braone ma in vantaggio per le parti-te vinte nello scontro diretto. Gli atle-ti della Polisportiva Edolese si sono messi in evidenza piazzando due ter-ne sul podio, al 1° e 3° posto, mentre il secondo piazzamento spetta alla terna della Polisportiva Gratacasolo. La classifica finale del campionato è risultata quindi la seguente:1° classificata Polisportiva Edolese Giacomini - Cerqui - Damiolini2° classificata Polisportiva Grataca-solo Ducoli - Zanelli - Fettolini3° classificata Polisportiva Edolese

Staffoni - De Pedro - MorandaLa commissione tecnica bocce, a ri-conoscenza della simpatia e per l’im-pegno profuso in tutto il campionato, ha ritenuto doveroso consegnare una targa ricordo all’ultima terna classifi-cata composta da Simon - Savino - Antonietta appartenenti all’Unione Sportiva Edolo.Anche in questa occasione la com-missione tecnica bocce cordialmen-te ringrazia i gestori del bocciodromo di Rogno, l’Unione Sportiva Edolo, la Bocciofila Cogno e la Polisporti-va Edolese per aver contribuito eco-nomicamente alle spese sostenute

Page 11: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

11

per l’utilizzo degli impianti sportivi. Un grazie a tutti gli atleti che hanno partecipato e per aver contribuito a mantenere lo spirito sportivo che il CSI insegna. La serata si è conclu-sa con la tradizionale cena con l’im-pegno e il desiderio di ritrovarci tutti a settembre per dare vita ad una nuo-va esperienza sportiva. Il lavoro della

commissione tecnica bocce non ter-mina con la festa finale perché deve organizzare la trasferta camuna in Val di Sole presso il bocciodromo di Ossana di Fucine (Tn) domenica 6 maggio, per una giornata di gare ma soprattutto di amicizia con gli appas-sionati del Trentino.

Commissione tecnica bocce

Trasferta a Cantùper il basket in carrozzina

L’Unione Sportiva Malonno offre l’opportunità agli appassionati di ba-sket della Vallecamonica di vivere la seconda giornata della Coppa Euro-pea Challenge Cup 2012 di basket in carrozzina. Il gruppo sportivo infat-ti organizza la trasferta a Cantù per seguire, sabato 28 aprile, la giorna-ta dedicata alle semifinali tra le otto squadre impegnate nel torneo. Il pro-gramma della trasferta sportiva preve-de la partenza del pullman alle 13.30 dalla palestra comunale di Malonno con direzione NGC Arena di Cuccia-go a Cantù per le semifinali in pro-gramma dalle ore 17.30. Il ritorno è previsto a Malonno intorno alle 22,30. Per informazioni, prenotazioni e il versamento della quota di €.18,00, entro domenica 22 aprile, rivolgersi a Ghirardi Giovanni (347 5718378), Marzio Songia (349 5859920) e ne-gli orari di apertura all’Oratorio Par-rocchiale di Malonno.

Page 12: CSI Insieme 27 - 2012

12

L’Oratorio Piambornoalla scoperta di un nuovo sport

Non è mancato il divertimento nella giornata dedicata al minibasketCiao siamo la squadra Kappa Emme di pallavolo del grup-

po sportivo G.S.O. Piamborno. Domenica 2 Aprile le nostre allenatri-ci hanno ci hanno proposto una gior-nata diversa, esplorando il mondo del basket. Eravamo un po’ spaven-tate ma le sfide non ci spaventano! Così domenica, munite di tanto corag-gio siamo partite dall’oratorio di Piam-borno per recarci a Bienno per la partita. Arrivati in palestra ci siamo cambia-ti e dopo il riconoscimento abbiamo iniziato a provare qualche tiro a cane-stro e grazie a dei pazienti arbitri ab-biamo imparato alcune regole del ba-

sket e per questo gli siamo molto grati. Alla fine della partita ci siamo trovati nello spogliatoio dove ci siamo scam-biati alcune idee: - Per noi immedesimarci nelle gioca-trici di basket non è stato semplice ma ci siamo divertite nel tentativo di pro-varci. Per me è stato strano scendere in campo senza le ginocchiere!

Sabrina- Anche se sono un po’ bassa, stra-namente, sono riuscita a fare un ca-nestro!

Alexandra- Nonostante non abbia il talento per il basket è stata comunque una

bella giornata per provare un nuo-vo sport.

Nicole- E’ stata un’emozione bellissima, mi sono divertita tanto e ho anche fat-to 4 canestri!

Sara - Anche se abbiamo perso l’impor-tante è partecipare, giocare e diver-tirsi con i propri compagni. Ci siamo divertiti moltissimo e abbiamo cono-sciuto un nuovo sport. Marta, Beatrice, Kinè, Giovanni e Daniela- E’ stata una giornata gradevole per tutti noi, spero di poter ripetere que-sta esperienze e spero anche di poter

giocare meglio. Michele

- Il basket per noi è stata una nuo-va esperienza. Ci è piaciuto molto perchè abbiamo provato un nuo-vo sport di grup-po come la pal-lavolo, ma con strutture e rego-le diverse. Ci sia-mo divertiti molto anche se abbia-mo perso. Spe-riamo che ricapi-ti un esperienza così!

Amanda e Francesca

Grazie a tutti ed arrivederci a Do-menica a Darfo per l’atletica.

Page 13: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

13

Under 12 - Minivolley

Commissione attività giovanileComunicato N° 20 del 23 Aprile 2012

Under 8 - Minivolley

Under 10 - Minivolley

Under 12 - Pallavolo

Risultati 10ª GiornataScooby Doo Bienno G.S.O. Breno 2005 2 - 1 76 - 62AIDO Tecnosap G.S.O. Breno 2004 1 - 2 73 - 73

Risultati 11ª GiornataImballaggi Monchieri Le Pesti Bienno 0 - 3 35 - 75Risultati 12ª GiornataA.S.C. Capo di Ponte Sial Camuna Volley 1 - 2 72 - 74Risultati 13ª GiornataU.S. Montecchio Diavoletti Rossi 0 - 3 44 - 75G.S. Darfo Blu Imballaggi Monchieri 1 - 2 71 - 70Cogno 2002 Le Principesse 1 - 2 49 - 73Sial Camuna Volley AIDO Poia Ranch 2 - 1 63 - 69Carp. Ducoli Niardo A.S.D. Braone Bene srl N.P.G.S.O. Breno 2003 G.S. Darfo Giallo N.D.U.S. Sacca Le Pesti Bienno 1 - 2 61 - 74G.S.O. Breno 2002 Pol. Oratorio Piancamuno N.D.Ristorante Iscla Polisportiva Ossimo 3 - 0 24 - 75G.S. Borno A.S.C. Capo di Ponte 3 - 0 77 - 65

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTILe Principesse 39 13 6,5 19 64,5Polisportiva Ossimo 37 13 6,5 19 62,5Diavoletti Rossi 35 13 6,5 19 60,5G.S.O. Breno 2002 34 12 6 19 59G.S. Darfo Giallo 32 11 5,5 19 56,5Pol. Oratorio Piancamuno 29 12 6 19 54Cogno 2002 35 13 6 13 54U.S. Sacca 24 13 6,5 17 47,5G.S. Borno 30 13 6,5 11 47,5Le Pesti Bienno 30 13 6,5 10 46,5Carp. Ducoli Niardo 21 12 6 19 46Sial Camuna Volley 27 13 6 7 40A.S.C. Capo di Ponte 20 13 6,5 13 39,5AIDO Poia Ranch 26 13 6 7 39G.S.O. Breno 2003 13 12 6 18 37A.S.D. Braone Bene srl 12 12 6 19 37U.S. Montecchio 32 13 6,5 -5 33,5G.S. Darfo Blu 9 13 6 9 24Imballaggi Monchieri 9 12 5,5 8 22,5Ristorante Iscla 10 11 5,5 -1 14,5

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 15ª GiornataVolley Bienno 2000 e 1 Kappa Emme 3 - 0 75 - 12AIDO Zani Polisportiva Ossimo 3 - 3 75 - 75Pantera Rosa Sial Camuna Camping Presanella Temù 3 - 0 75 - 0U.S. Sacca G.S.O. Breno 2001 1 - 2 71 - 35

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIG.S.O. Breno 2001 40 15 6,5 13 59,5Volley Bienno 2000 e 1 39 14 7 12 58Pantera Rosa Sial Camuna 35 14 7 14 56Polisportiva Ossimo 34 15 7,5 14 55,5U.S. Sacca 37 14 7 11 55AIDO Zani 36 15 7 12 55Kappa Emme 20 14 6,5 14 40,5Imballaggi Monchieri 19 12 6 11 36Faliselli Serramenti 32 13 6,5 -4 34,5Camping Presanella Temù 2 12 5 5 12Polisportiva PianCamuno 4 6 2 0 6

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 16ª GiornataCentro Moto Camuno G.S. Borno 3 - 0 75 - 61Black Angels Pac S.P.A. 0 - 3 33 - 75U.S. Montecchio Pink Panthers Sial Camuna N.D.Sial Camuna V. Cividate G.S.O. Breno 2000 2 - 1 68 - 53C.G. Rogno G.S. Darfo N.D.Alpimmobil Pietroboni Serramenti N.D.Dolci Pedretti Niardo Le Virgole N.D.

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 2332 (Centro Moto Camuno - Sial Camuna V. Cividate) è stato spostato, su richiesta della squadra (Centro Moto Camuno) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 19/05/2012 alle ore 16,00 presso la palestra di SelleroL’incontro N° 2292 (U.S. Montecchio - Dolci Pedretti Niar-do) è stato spostato, su richiesta della squadra (Dolci Pedret-ti Niardo) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al

Page 14: CSI Insieme 27 - 2012

14

Under 14 - Pallavolo

29/04/2012 alle ore 17.30 presso la palestra di Darfo (Pal. 2 - Sotto)L’incontro N° 2282 (Dolci Pedretti Niardo - Le Virgole) è stato spostato, su richiesta della squadra (Dolci Pedretti Niardo) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 24/04/2012 alle ore 18,00 presso la palestra di Niardo

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIPac S.P.A. 44 15 7 14 65Le Virgole 42 14 7 14 63Pietroboni Serramenti 39 14 7 14 60Centro Moto Camuno 36 15 7,5 14 57,5G.S.O. Breno 2000 34 15 7 14 55G.S. Borno 32 15 7 13 52Sial Camuna V. Cividate 33 15 5,5 12 50,5Pink Panthers Sial Camuna 29 14 7 14 50Alpimmobil 30 14 4,5 8 42,5Dolci Pedretti Niardo 18 14 7 14 39C.G. Rogno 20 13 6,5 10 36,5G.S. Darfo 14 14 6,5 8 28,5White Angels 21 8 4 3 28Black Angels 6 15 7 9 22U.S. Montecchio 17 13 3,5 -4 16,5

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 15ª GiornataG.S.O. Breno Cogno 99 0 - 3 63 - 75AvanzinIrr ELIMAST Bienno Polisportiva Cedegolo 3 - 0 75 - 23Risultati 16ª GiornataG.S. Darfo Cogno 99 1 - 2 61 - 72U.S. Sacca Unica 3D Niardo Volley N.P.Polisportiva Cedegolo Pietroboni Serramenti 0 - 3 36 - 75AIDO Stars Artogne G.S.O. Breno N.D.G.S. Borno AvanzinIrr ELIMAST Bienno N.D.

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 1384 (Polisportiva Cedegolo - Pietroboni Ser-ramenti) è stato spostato, su richiesta della squadra (Pietro-boni Serramenti) e consenso VERBALE della squadra avver-saria, al 20/04/2012 alle ore 18,00 presso la palestra di CedegoloL’incontro N° 1356 (Polisportiva Cedegolo - G.S. Borno) è stato spostato, su richiesta della squadra (G.S. Borno) e con-senso VERBALE della squadra avversaria, al 12/05/2012 alle ore 15,45 presso la palestra di Cedegolo

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIPietroboni Serramenti 48 16 7,5 9 64,5AIDO Stars Artogne 41 15 7,5 9 57,5AvanzinIrr ELIMAST Bienno 42 15 7 7 56Cogno 99 37 16 8 9 54U.S. Sacca Unica 35 15 7 9 51G.S. Borno 31 14 6,5 9 46,53D Niardo Volley 29 15 7 8 44G.S.O. Breno 20 15 7,5 9 36,5G.S. Darfo 11 16 6 9 26Polisportiva Cedegolo 10 15 6,5 8 24,5

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 12ª GiornataMac.Pagani - Darfo Blu U.S. Sacca 0 - 3 0 - 3 0 - 3Boni Snc Aido Artogne Polisportiva Gianico 0 - 4 2 - 1 6 - 0Risultati 13ª GiornataBoni Snc Aido Artogne G.S.O. San Zenone N.D.G.S.O. Breno Polisportiva Gianico N.P.Mac.Pagani - Darfo Gialli Mac.Pagani - Darfo Blu 0 - 0 1 - 3 1 - 1Ottica Bellicini U.S. Sacca 3 - 0 3 - 0 3 - 0G.S. Borno Polisportiva Piancamuno 4 - 0 3 - 0 3 - 0

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 2360 (Boni Snc Aido Artogne - G.S.O. San Ze-none) è stato spostato, su richiesta della squadra (Boni Snc Aido Artogne) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 29/04/2012 alle ore 16,30 presso il campo di Artogne

Under 8 - Calcio

Risultati 11ª GiornataG.S. Borno Berzo Monte Cedegolo N.D.G.S. Ceto Nadro Coges Oratorio Bienno 1 - 0 0 - 1 5 - 1

Risultati 12ª GiornataBerzo Monte Cedegolo Mobimotor Niardo 2 - 0 2 - 0 1 - 0G.S. Darfo Riparauto G.S. Ceto Nadro 1 - 3 2 - 1 1 - 2Polisportiva Gianico B Punto Sport N.D.Coges Oratorio Bienno G.S.O. San Zenone 0 - 2 1 - 1 2 - 2Bar Wash Non solo piccoli frutti 0 - 2 0 - 2 1 - 3G.S. Borno G.S.O. Breno N.D.Polisportiva Gianico A U.S. Sacca Alegher 5 - 0 5 - 0 6 - 0

Under 10 - Calcio

Page 15: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

15

Under 12 - Calcio

Atletica polisportivoDomenica 29 Aprile 2012 con ritrovo entro le ore 13.30, pres-

so lo stadio di Darfo, si svolgono le gare di atletica valide per

i tornei di Calcio, Minivolley e Pallavolo Under 10, 12 e 14

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 2405 (Coges Oratorio Bienno - G.S.O. San Ze-none) è stato spostato, su richiesta della squadra (Coges Ora-torio Bienno) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 21/04/2012 alle ore 16,00 presso il campo di BiennoL’incontro N° 2404 (Polisportiva Gianico B - Punto Sport) è stato spostato, su richiesta della squadra (Punto Sport) e con-senso VERBALE della squadra avversaria, a data, ora e cam-po da destinarsi

Spostamenti gara stabiliti d’ufficio

L’incontro N° 2416 (Coges Oratorio Bienno - Mobimotor Niar-do) è stato spostato al 27/04/2012 alle ore 17,30 presso il campo di Bienno

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTINon solo piccoli frutti 32 11 5 16 53Berzo Monte Cedegolo 32 11 5 15 52G.S. Ceto Nadro 26 12 6 18 50G.S. Darfo Riparauto 30 12 6 13 49Polisportiva Gianico A 26 12 6 16 48Mobimotor Niardo 23 11 5 15 43G.S.O. San Zenone 29 12 5 4 38G.S.O. Breno 15 11 5,5 16 36,5Polisportiva Gianico B 19 11 5 12 36Punto Sport 27 11 2,5 -2 27,5Coges Oratorio Bienno 26 12 5 -5 26Bar Wash 25 12 4 -5 24G.S. Borno 12 9 4,5 -1 15,5U.S. Sacca Alegher 1 11 4 -5 0

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 12ª GiornataOratorio Erbanno G.S.O. Breno A 1 - 0 12 - 0 3 - 0Risultati 13ª GiornataOratorio Malegno 2000 Unipol Ass. U.s. Sacca N.D.PutelliAuto A.S.D. Braone G.S. Borno 2 - 0 3 - 1 2 - 0Slingofer U.S. Berzo Monte N.D.G.S.O. Specialtermica Or. Don Bosco Gorzone 3 - 0 4 - 0 3 - 2Polisportiva Gratacasolo G.S.O. Breno A N.D.Immi Srl Alessandri Lav. Mecc. N.D.Polisportiva Gianico G.S.O. Breno B 0 - 5 0 - 3 2 - 3Oratorio Erbanno Casa della Scarpa N.P.

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 2468 (Oratorio Malegno 2000 - Unipol Ass. U.s. Sacca) è stato spostato, su richiesta della squadra (Ora-torio Malegno 2000) e consenso VERBALE della squadra av-versaria, a data, ora e campo da destinarsi

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIG.S.O. Breno B 34 13 6,5 13 53,5Alessandri Lav. Mecc. 31 12 6 14 51PutelliAuto A.S.D. Braone 31 13 6 14 51Oratorio Malegno 2000 31 12 5,5 13 49,5Slingofer 35 12 5,5 9 49,5G.S.O. Specialtermica 31 12 5 13 49Immi Srl 26 12 5 14 45U.S. Berzo Monte 27 11 4,5 11 42,5Polisportiva Gianico 17 13 6,5 13 36,5Polisportiva Gratacasolo 22 11 4 6 32Or. Don Bosco Gorzone 12 13 6,5 13 31,5Casa della Scarpa 27 11 3,5 0 30,5Oratorio Erbanno 25 12 4,5 -2 27,5G.S. Borno 14 13 5 -4 15Unipol Ass. U.s. Sacca 11 11 4 -4 11G.S.O. Breno A 4 11 4 -1 7

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

CSI InsiemeDirettore responsabileMarco Filippi Pioppi

ImpaginazioneGiuliano Ganassi

[email protected]

Sito internet: www.sportgio.net

Page 16: CSI Insieme 27 - 2012

16

Under 14 - Calcio

Risultati 13ª GiornataFalegnameria Savardi Unica Femminile 4 - 1 2 - 0 5 - 0G.S.O. Piamborno U.S. Or. Angolo Terme 1 - 2 2 - 0 1 - 1Toro Assicurazioni Edolo U.S. Vezza d’Oglio 1 - 1 1 - 2 1 - 4G.S.O. Breno G.S.O. Darfo 0 - 1 0 - 3 0 - 5Polisportiva Gianico Oratorio Erbanno 2 - 1 1 - 3 2 - 3Autotraporti Nostrani Centro Valle Bertelli 1 - 2 1 - 0 2 - 2

Spostamenti gara su richiesta consensuale

L’incontro N° 2538 (Toro Assicurazioni Edolo - U.S. Or. Ango-lo Terme) è stato spostato, su richiesta della squadra (U.S. Or. Angolo Terme) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 26/04/2012 alle ore 19,30 presso il campo di Edolo

CLASSIFICA POLISPORTIVASquadra PIS NI PPIS PPM PUNTIFalegnameria Savardi 34 13 6,5 8 48,5U.S. Or. Angolo Terme 31 13 5,5 8 44,5Polisportiva Gianico 29 13 6,5 8 43,5U.S. Vezza d’Oglio 38 13 6 -2 42G.S.O. Darfo 34 13 5 3 42Unica Femminile 28 13 6,5 3 37,5Oratorio Erbanno 27 13 6 3 36Autotraporti Nostrani 22 13 4 9 35Centro Valle Bertelli 23 13 6 3 32G.S.O. Breno 18 12 5 9 32G.S.O. Piamborno 16 12 4,5 0 20,5Toro Assicurazioni Edolo 11 13 6 3 20

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Commissione tecnica bigliardinoComunicato N° 20 del 23 Aprile 2012

RisultatiBar Dany Cral Tassara 9 - 0Gorzone Piamborno A 7 - 2Amici di Niardo Piamborno B 6 - 3Polisportiva Cedegolo Bar City Breno 4 - 5

Abbinamenti SemifinaliA – D Bar Dany - Polisportiva CedegoloB – C Gorzone – Amici di Niardo

Calendario SemifinaliPolisportiva Cedegolo - Bar Dany Mercoledì 25 aprile ore 20,30Bar Dany - Polisportiva Cedegolo Venerdì 4 maggio ore 20,30Amici di Niardo - Gorzone Martedì 24 aprileGorzone – Amici di Niardo Domenica 6 maggio

Vige lo stesso regolamento dei quarti di finale

Page 17: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

17

Commissione tecnica pallavoloComunicato N° 22 del 23 Aprile 2012

Juniores

Open Femminile

Open Maschile

Allieve

Semifinali

GS Darfo SIAL Camuna Volley Ma.Zio 2 - 3 105 -109Carige Assicurazioni Unica Volley 2 - 3 88 -109

Semifinali

Unica Volley G.S.O. Breno 3 - 0 76 - 59G.S. Darfo Farmacia dott. Vespa 2 - 3 108 -115

Finali Allieve e Juniores Femminile

In collaborazione con la soc. sportiva Unica Volley, pres-so la palestra di Esine, sabato 05/05/2012 si terranno le finali delle categorie Allieve e Juniores secondo il se-guente programma:

2834 Unica Volley SIAL Camuna Volley Ma.Zio 15,00 finale 3°/4° posto Allieve2836 G.S. Darfo G.S.O. Breno A seguire finale 3°/4° posto Juniores2833 Carige Assicurazioni GS Darfo A seguire finale 1°/2° posto Allieve2835 Unica Volley Farmacia dott. Vespa A seguire finale 1°/2° posto Juniores

Al termine seguiranno le premiazioni delle due categorie.

Allieve

Coppa Primavera

Risultati 1ª GiornataRi-Nuova Bienno 97/98 Niardo Volley 2 - 3 109 -103SIAL Cam. Volley Cividate ASC 16 Cissva 3 - 2 113 -102G.S.O. Breno Pol. Gratacasolo 3 - 2 97 -100G.S. Borno C.G. Rogno Assieco N.D.

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSG.S.O. Breno 2 1 1 0 0 3 2 97 10097/98 Niardo Volley 2 1 1 0 0 3 2 103 109SIAL Cam. Volley Cividate 2 1 1 0 0 3 2 113 102Ri-Nuova Bienno 1 1 0 1 0 2 3 109 103Pol. Gratacasolo 1 1 0 1 0 2 3 100 97ASC 16 Cissva 1 1 0 1 0 2 3 102 113

Mista Amatori Ca della Stropa S Zenone Agroalimentari Pasini F. 3 - 2 112 -110Mobili Polonioli G.S.O. AVIS Breno 3 - 0 75 - 55Felappi Gomme Marone Meeting Pub 3 - 1 98 - 76Planet Pub Demo EMMEA di Mauri 3 - 0 75 - 45

Semifinali2837 Felappi Gomme Marone Planet Pub Sabato 05/05/12 20,302838 Ca della Stropa S Zenone Mobili Polonioli Sabato 12/05/12 20,00

Semifinali

SVTM EASY Volley Niardo Volley 1 - 3 80 - 91Autofficina Troletti Cavour Volley 3 - 1 95 - 70

Risultati 3ª GiornataGIEMME Commerciale G.S.O. Piamborno A 3 - 1 96 - 84Eredi Bellini G.S.O. Piamborno B 3 - 1 96 - 85ITAS Ass. Edolo RTM 3 - 0 75 - 43

CLASSIFICASquadra P.ti G V P N F S PR PSEredi Bellini 10 4 3 1 0 11 4 355 273GIEMME Commerciale 7 3 3 0 0 9 5 304 285Pol. Gratacasolo 6 2 2 0 0 6 0 150 48Pol. Cedegolo 6 2 2 0 0 6 1 170 119ITAS Ass. Edolo 6 3 2 1 0 6 4 224 204RTM 1 3 0 3 0 3 9 210 273G.S.O. Piamborno B 0 3 0 3 0 2 9 168 268G.S.O. Piamborno A 0 4 0 4 0 1 12 210 321

Page 18: CSI Insieme 27 - 2012

18

Commissione tecnica calcioComunicato N° 20 del 23 Aprile 2012

Open a 6

Juniores

Allievi

Tabellone FinalePol. Oratorio Pian Camuno Priuli Sacca 5 - 4Officine Video Gorzone Autoofficina Troletti 5 - 2

CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPOfficine Video Gorzone 2,15 39,0 17 0 0 4 2,4Autoofficina Troletti 1,99 36,0 17 0 0 3,5 2,1Priuli Sacca 1,76 42,0 17 0 0 20 12Pol. Oratorio Pian Camuno 1,22 25,0 17 0 0 7 4,2Pizza Pizza Marescià 1,19 20,0 16 0 0 1,5 0,9Cassa Padana 1,06 19,0 16 0 0 3,5 2,1U.S. Berzo Monte 0,97 20,0 16 0 0 7,5 4,5G.S. Darfo 0,50 8,0 16 0 0 0 0Macellaio da Mirko 0,38 7,0 16 0 0 1,5 0,9

F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Nu-mero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti disciplina - PFP = Punti Fair Play

Tabellone FinalePolisportiva Gianico U.S.O Angolo Terme 6 - 3G.S. Darfo G.S.O. Breno 94 6 - 1

CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPPolisportiva Gianico 2,22 48,0 20 0 0 6 3,6G.S. Darfo 1,93 55,0 20 0 0 27,5 16,5C.G. Rogno Du.Eco 1,52 30,0 18 0 0 4,5 2,7G.S.O. Breno 94 1,45 31,0 20 0 0 3,5 2,1U.S.O Angolo Terme 1,41 36,0 20 0 0 13 7,8Unicaplemo 1,18 23,0 18 0 0 3 1,8Damiolini Mobili 0,69 26,0 18 0 0 22,5 13,5AIDO Artogne 0,51 11,0 18 0 0 3 1,8G.S.O. Breno 95-96 0,49 13,0 18 0 0 7 4,2Imeca -0,08 3,0 18 0 0 7,5 4,5F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Nu-mero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti disciplina - PFP = Punti Fair Play

Finali Campo di Ono S. Pietro Domenica

2841 G.S.O. Breno 94 U.S.O Angolo Terme Domenica 29/04/12 16.002842 G.S. Darfo Polisportiva Gianico Domenica 29/04/12 17.00Ore 18.00 Premiazioni

Tabellone Finale

A.S.D. Cimbergo Auditerm Srl 3 - 4Vecchie Glorie Contrada Mezzarro 3 - 3Camunacavi Tes Tosana Sonico 3 - 3O.L.C. Molly Malone’s Pol. Gratacasolo 1 5 - 4Bar Gelateria Merice Scavi Circoncisi Cimbergo 2 - 2La Contabile - Sugar Reef Ferrari Grandi Cucine 4 - 3US MonnoCasa della Scarpa Pol. Orat. Pian Camuno 0 - 3Edil Vione Q8 MPA Lav. Edili Mondoni 5 - 3

Tabellone Finale

Term.Idr.GMF-CasRuralPejo Mobili Bottanelli Com. 9 - 1Lages C.G. Rogno 3 - 3Naderset U.S. Grevo 6 - 3G.S. Borno Corriere Caldinelli 5 - 3G.S. Darfo MecWorld Srl Cà dellaStroppa-Sanzenone 5 - 3Bar Lollipop Esine Forneria Pastic. Salvetti 4 - 5G.S.Ono S.Pietro Z&G Service 6 - 1Cemmo CMM Flli. Rizzi 7 - 3Cividate Iunaited West Eden 6 - 4Monticolo Vacanze Boario New Gelbo 4 - 4L’Angolo Fiorito Amici di Ilario 2 - 3Angolo Celtics 2009 Sofia Edil Sonico 6 - 2ODG Duemila CAI Santicolo 8 - 3Bessimo La Vicinia Futura Breno 4 - 0Iseo Serrature Costruttori Lombardi 5 - 4Sc Arsenal Alleanza Perù 11 - 10Caffè del Corso Boario C.G. Pisogne 4 - 0Aut. Visinoni Rogno Ciccio Pasticcio 0 - 4U.S. Malegno Rosso Peperino 5 - 1G.S. Borno 3R Energia Rondinera Global 3 - 1A.S. Beata Energj 7 - 1

Open a 7

Page 19: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

19

Open Femminile

Top Junior

G.S. Paspardo RG 76 7 - 6I.M.G. Rogno Bienno F.C.Rooster 4 - 4Amici di Teo Rami Ris. La Plasa Valle 6 - 6

Ottavi Andata2847 Forneria Salvetti G.S.Ono S.Pietro Mercoledì 25/04/12 20.002848 G.S. Borno Lages Domenica 29/04/12 16.002849 Cemmo Term.Idr.GMF-CasRuralPejo Sabato 28/04/12 17.302850 New Gelbo Cividate Iunaited Mercoledì 25/04/12 21.002851 Amici di Ilario Angolo Celtics 2009 Venerdì 27/04/12 21.002852 Cà dellaStroppa- CAI Santicolo Venerdì 27/04/12 20.302853 I.M.G. Rogno U.S. Malegno Domenica 29/04/12 20.302854 Naderset Amici di Teo Rami Venerdì 27/04/12 20.15

Coppa Primavera2863 L’Angolo Fiorito Sc Arsenal Venerdì 27/04/12 20.152864 U.S. Grevo Rugantino Sabato 28/04/12 17.002865 C.G. Rogno Imp. Edile Bernardi Domenica 29/04/12 19.302866 Bienno F.C.Rooster Caffè del Corso Boario Venerdì 27/04/12 21.002867 Bar Lollipop Esine G.S. Paspardo Sabato 28/04/12 18.002868 Z&G Service Agenzia Funebre Lollio Sabato 28/04/12 17.002869 Ris. La Plasa Valle RG Sezionali Venturi Sabato 28/04/12 15.002870 ODG Duemila Iseo Serrature Venerdì 27/04/12 21.152871 G.S. Darfo MecWorld Srl La Vicinia Sabato 28/04/12 18.002872 Corriere Caldinelli Bar Piazzetta Berzo Inf. Sabato 28/04/12 17.002873 Mobili Bottanelli Com. G.S. Saviore Sabato 28/04/12 20.302874 Sofia Edil Sonico Ciccio PasticcioSabato 28/04/12 17.002875 CMM Flli. Rizzi G.S. Borno 3R Energia Sabato 28/04/12 19.00

2876 Rosso Peperino Ristorante Aurora Sabato 28/04/12 19.002877 West Eden Romec Stampi Sabato 28/04/12 18.002878 Monticolo Vacanze Boario A.S. Beata Sabato 28/04/12 19.00

Bar Borgo Antico Cevo Sport CPR 1 - 9Nica Sport Mac.Pagani Bigliardo CV 5 - 2Tabellone Finale

CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPCevo Sport CPR 2,84 54,0 19 0 0 0 0Nica Sport 2,18 42,0 19 0 0 1 0,6Mac.Pagani Bigliardo CV 1,96 48,0 19 0 0 18 10,8Bar Borgo Antico 1,89 36,0 19 0 0 0 0Imp. Edile Bernardi 1,11 20,0 18 0 0 0 0G.S.O. Ono S. Pietro 1,07 21,0 18 0 0 3 1,8Termoidr. Degani S.Zenone 0,89 16,0 18 0 0 0 0Polisportiva Gianico 0,33 6,0 18 0 0 0 0Tre Guerrrieri Rist.Pizz. 0,00 0,0 16 0 0 0 0

Fettolini Group G.S.O. Corna 9 - 2G.S. Ono S. Pietro Pol. Gratacasolo 2 - 1U.S.O. Erbanno G.S. Darfo 93 2 - 2U.S. Malegno Or.Gorzone Non Solo Pizza 2 - 1

CLASSIFICA FAIR PLAYSquadra F.Play P.ti Inc. Bon. Pen. PD PFPU.S.O. Erbanno 2,06 36,0 17 0 0 1,5 0,9Fettolini Group 1,87 38,0 15 0 0 16,5 9,9G.S. Darfo 93 1,86 34,0 17 0 0 4 2,4U.S. Malegno 1,65 37,0 17 0 0 15 9Or.Gorzone Non Solo Pizza 1,45 34,0 17 0 0 15,5 9,3Pol. Gratacasolo 1,18 26,0 17 0 0 10 6Pasticceria Formis Demo 1,07 19,0 15 0 0 5 3G.S. Ono S. Pietro 0,80 33,0 15 0 0 35 21G.S.O. Corna 0,69 22,0 17 0 0 17 10,2Real Cividate 0,60 15,0 15 0 0 10 6U.S. Sacca ASD 0,58 12,0 15 0 0 5,5 3,3Tovini TinteggiatureDarfo 0,43 10,0 15 0 0 6 3,6C.G. Rogno RGM 0,17 4,0 15 0 0 2,5 1,5C.G. Rogno Firat -0,21 4,0 15 0 0 12 7,2

Semifinale Andata

2843 Or.Gorzone Non Solo Pizza Fettolini Group Sabato 28/04/12 17.002844 Pol. Gratacasolo G.S. Darfo 93 Domenica 29/04/12 17.15

Page 20: CSI Insieme 27 - 2012

20

Commissione disciplinareComunicato N° 20 del 23 Aprile 2012

Allievi

Open a 6

Incontri non OmologatiPALLAVOLO

2761 G.S. Borno - C.G. Rogno AssiecoAllieve (Primavera) Non Disputato

TP CALCIO2361 G.S.O. Breno - Polisportiva GianicoCalcio Under 08 (Girone Unico) Non Pervenuto2360 Boni Snc Aido Artogne - G.S.O. San ZenoneCalcio Under 08 (Girone Unico) Non Disputato2398 G.S. Borno - Berzo Monte CedegoloCalcio Under 10 (Girone Unico) Non Disputato2407 G.S. Borno - G.S.O. BrenoCalcio Under 10 (Girone Unico) Non Disputato2404 Polisportiva Gianico B - Punto SportCalcio Under 10 (Girone Unico) Non Disputato2470 Oratorio Erbanno - Casa della ScarpaCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto2467 Slingofer - U.S. Berzo MonteCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato2464 Immi Srl - Alessandri Lav. Mecc.Calcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato2468 Oratorio Malegno 2000 - Unipol Ass. U.s. SaccaCalcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato2465 Polisportiva Gratacasolo - G.S.O. Breno ACalcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato

TP VOLLEY2221 G.S.O. Breno 2003 - G.S. Darfo GialloMinivolley Under 10 (Girone Unico) Non Disputato2219 Carp. Ducoli Niardo - A.S.D. Braone Bene srlMinivolley Under 10 (Girone Unico) Non Pervenuto2223 G.S.O. Breno 2002 - Pol. Oratorio PiancamunoMinivolley Under 10 (Girone Unico) Non Disputato2283 Alpimmobil - Pietroboni SerramentiPallavolo Under 12 (Girone Unico) Non Disputato2287 U.S. Montecchio - Pink Panthers Sial CamunaPallavolo Under 12 (Girone Unico) Non Disputato2284 C.G. Rogno - G.S. DarfoPallavolo Under 12 (Girone Unico) Non Disputato2282 Dolci Pedretti Niardo - Le VirgolePallavolo Under 12 (Girone Unico) Non Disputato1386 U.S. Sacca Unica - 3D Niardo VolleyPallavolo Under 14 (Girone Unico) Non Pervenuto

1383 AIDO Stars Artogne - G.S.O. BrenoPallavolo Under 14 (Girone Unico) Non Disputato1389 G.S. Borno - AvanzinIrr ELIMAST BiennoPallavolo Under 14 (Girone Unico) Non Disputato

ProvvedimentiCALCIO

AmmonizioneFilippi Marco (Autoofficina Troletti) [ Inc. n. 2822]Poiatti Simone (Pol. Oratorio Pian Camuno) [ Inc. n. 2821]Priuli Ethan (Priuli Sacca) [ Inc. n. 2821]Uljic Belmin (Priuli Sacca) [ Inc. n. 2821]

Juniores

AmmonizioneKadric Kemal (U.S.O Angolo Terme) [ Inc. n. 2759]Manca Romano (G.S. Darfo) [ Inc. n. 2758]

AmmonizioneBenedetti Franco (Contrada Mezzarro) [ Inc. n. 2797]Bonomelli Piergiacomo (Vecchie Glorie) [ Inc. n. 2797]Branchi Carlo (Tes Tosana Sonico) [ Inc. n. 2798]Demarie Matteo (A.S.D. Cimbergo) [ Inc. n. 2801]Gheza Mauro (La Contabile - Sugar Reef) [ Inc. n. 2803]Laini Luca (Auditerm Srl) [ Inc. n. 2801]Moreschi Fabio (Bar Gelateria Merice) [ Inc. n. 2802]Moscardi Eros (Contrada Mezzarro) [ Inc. n. 2797]Odelli Luca (Vecchie Glorie) [ Inc. n. 2797]Randazzo Calogero (Pol. Gratacasolo 1) [ Inc. n. 2800]Sorlini Antonio (Auditerm Srl) [ Inc. n. 2801]Zanotti Vittorio (A.S.D. Cimbergo) [ Inc. n. 2801]SqualificaDemarie Matteo (A.S.D. Cimbergo) [ Inc. n. 2801]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneRecaldini Daniele Evaristo (A.S.D. Cimbergo) [ Inc. n. 2801]Squalifica di 5 gg - espulso comportamento gravemente offensivo

Page 21: CSI Insieme 27 - 2012

2 5 A P R I L E 2 0 1 2

21

Top Junior

AmmonizioneBeatrici Claudio (Cividate Iunaited) [ Inc. n. 2746]Bendotti Andrea (Cà dellaStroppa-Sanzenone) [ Inc. n. 2751]Bernardi Matteo (CAI Santicolo) [ Inc. n. 2750]Bernardi Michael (Amici di Teo Rami) [ Inc. n. 2755]Bettoli Paolo (Iseo Serrature) [ Inc. n. 2827]Bianchi Massimo (G.S.Ono S.Pietro) [ Inc. n. 2740]Bonomelli Antonio (Ris. La Plasa Valle) [ Inc. n. 2755]Chiarolini Federico (West Eden) [ Inc. n. 2746]Chini Matteo (Angolo Celtics 2009) [ Inc. n. 2749]Damioli Nazzareno (Costruttori Lombardi) [ Inc. n. 2827]Di Nicola Marco (Monticolo Vacanze Boario) [ Inc. n. 2747]Filippini Andrea (Amici di Teo Rami) [ Inc. n. 2755]Fioletti Federico (Sofia Edil Sonico) [ Inc. n. 2749]Fontana Fabio (Sofia Edil Sonico) [ Inc. n. 2749]Frassi Oscar (Iseo Serrature) [ Inc. n. 2827]Gouram Hanza (Alleanza Perù) [ Inc. n. 2826]Grassi Marco (New Gelbo) [ Inc. n. 2747]Grassini Ugo (Energj) [ Inc. n. 2831]Guerini Alberto (A.S. Beata) [ Inc. n. 2831]Laini Mattia (Angolo Celtics 2009) [ Inc. n. 2749]Lazzaroni Mirko (Bar Lollipop Esine) [ Inc. n. 2741]Maffeis Massimiliano (U.S. Grevo) [ Inc. n. 2754]Marioli Edoardo (Bar Lollipop Esine) [ Inc. n. 2741]Mariolini Andrea (Monticolo Vacanze Boario) [ Inc. n. 2747]Melotti Mirko (CMM Flli. Rizzi) [ Inc. n. 2745]Morgani Marcello (Ris. La Plasa Valle) [ Inc. n. 2755]Occhi Mattia (CMM Flli. Rizzi) [ Inc. n. 2745]Pedretti Osvaldo (Cemmo) [ Inc. n. 2745]Piazzani Gian Paolo (New Gelbo) [ Inc. n. 2747]Piccinelli Luca (ODG Duemila) [ Inc. n. 2750]Ravelli Stefano (Cà dellaStroppa-Sanzenone) [ Inc. n. 2751]Ronchi Luca (New Gelbo) [ Inc. n. 2747]Sallaku Taulant (A.S. Beata) [ Inc. n. 2831]Sorlini Dario (Lages) [ Inc. n. 2743]Spagnoli Daniel (Cà dellaStroppa-Sanzenone) [ Inc. n. 2751]Tiberti Massimo (Ris. La Plasa Valle) [ Inc. n. 2755]Torri Thomas (Cemmo) [ Inc. n. 2745]Zendrini Diego (Cà dellaStroppa-Sanzenone) [ Inc. n. 2751]Espulsione Temporanea (cartellino azzurro)Cavadenti Paolo (Iseo Serrature) [ Inc. n. 2827]De Pedro Gianfranco (G.S. Paspardo) [ Inc. n. 2828]Fiorini Damiano (Lages) [ Inc. n. 2743]Tomera Andrea (Energj) [ Inc. n. 2831]Zanardini Stefano (Lages) [ Inc. n. 2743]SqualificaBonomelli Antonio (Ris. La Plasa Valle) [ Inc. n. 2755]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneChiarolini Federico (West Eden) [ Inc. n. 2746]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneMaffeis Massimiliano (U.S. Grevo) [ Inc. n. 2754]

Open a 7Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneMelotti Mirko (CMM Flli. Rizzi) [ Inc. n. 2745]Squalifica di 1 gg - ottava ammonizionePiazzani Gian Paolo (New Gelbo) [ Inc. n. 2747]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneRizza Donato (Cemmo) [ Inc. n. 2745]Squalifica di 1 gg - espulso per protesteRonchi Luca (New Gelbo) [ Inc. n. 2747]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneSilini Giuseppe (Z&G Service) [ Inc. n. 2740]Squalifica di 2 gg - espulso per insultiTomera Andrea (Energj) [ Inc. n. 2831]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneZanardini Stefano (Lages) [ Inc. n. 2743]Squalifica di 1 gg - quarta ammonizioneZendrini Diego (Cà dellaStroppa-Sanzenone) [ Inc. n. 2751]Squalifica di 1 gg - ottava ammonizione

AmmonizioneBaffelli Ilario (U.S. Malegno) [ Inc. n. 2721]Ducoli Christian (U.S. Malegno) [ Inc. n. 2721]Ghirardelli Paolo (G.S. Darfo 93) [ Inc. n. 2722]Giacomelli Daniele (G.S.O. Corna) [ Inc. n. 2720]Tonsi Davide (Pol. Gratacasolo) [ Inc. n. 2723]Zana Bruno (G.S. Ono S. Pietro) [ Inc. n. 2723]Espulsione Temporanea (cartellino azzurro)Capitanio Davide (Or.Gorzone Non Solo Pizza) [ Inc. n. 2721]Poni Mirko (Fettolini Group) [ Inc. n. 2720]Ruggiero Gian Luca (Pol. Gratacasolo) [ Inc. n. 2723]SqualificaGiacomelli Daniele (G.S.O. Corna) [ Inc. n. 2720]Squalifica di 1 gg - ottava ammonizionePoerio Antonio (G.S. Ono S. Pietro) [ Inc. n. 2723]Squalifica di 2 gg - espulso per reazione

SanzioniCALCIO

JunioresG.S. Darfo (G.S.O. Darfo ASD) [ Inc. n. 2758 ]Ammenda di euro 10,00 - Mancato controllo ed intervento della società ospitante, su richiesta dell’arbitro, verso le persone ammesse nel recinto di gioco e sugli spalti ai sensi dell’artt. 60 delle NAS

Open 6A.S.D. Cimbergo (Ass. Sportiva Dil. Cimbergo) [ Inc. n. 2801 ]Ammenda di euro 13,00 - Quarta ammonizioneAmmenda di euro 15,00 - Espulsione diretta (Calcio)

Open 7 CamunoCà dellaStroppa-Sanzenone (G.S.O. San Zenone) [ Inc. n. 2751 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione

Page 22: CSI Insieme 27 - 2012

22

Cemmo (U.S. Cemmo) [ Inc. n. 2745 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)CMM Flli. Rizzi (U.S. Vezza D’Oglio ASD) [ Inc. n. 2745 ]Ammenda di euro 13,00 - Quarta ammonizioneEnergj (U.S. Sacca ASD) [ Inc. n. 2831 ]Ammenda di euro 6,50 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Ammenda di euro 13,00 - Quarta ammonizioneG.S. Paspardo (G.S. Paspardo) [ Inc. n. 2828 ]Ammenda di euro 6,50 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Iseo Serrature (C.G. Pisogne ASD) [ Inc. n. 2827 ]Ammenda di euro 5,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Lages (C.G. Pisogne ASD) [ Inc. n. 2743 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizioneAmmenda di euro 5,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Ammenda di euro 5,00 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro New Gelbo (A.C. Camunia) [ Inc. n. 2747 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizioneAmmenda di euro 10,00 - Quarta ammonizioneRis. La Plasa Valle (A.C. Camunia) [ Inc. n. 2755 ]Ammenda di euro 13,00 - Quarta ammonizioneU.S. Grevo (Ass. Sportiva Dil. Grevo) [ Inc. n. 2754 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizioneWest Eden (U.S. Sacca ASD) [ Inc. n. 2746 ]Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizioneZ&G Service (C.G. Pisogne ASD) [ Inc. n. 2740 ]Ammenda di euro 15,00 - Espulsione diretta (Calcio)

Top JuniorFettolini Group (C.G. Pisogne ASD) [ Inc. n. 2720 ]Ammenda di euro 6,50 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro G.S. Ono S. Pietro (G.S. Ono S. Pietro ASD) [ Inc. n. 2723 ]Ammenda di euro 20,00 - Espulsione diretta (Calcio)Ammenda di euro 20,00 - Mancato controllo ed intervento della società ospitante, su richiesta dell’arbitro, verso le persone ammesse nel recinto di gioco e sugli spalti ai sensi dell’artt. 60 delle NASG.S.O. Corna (Orat. Corna) [ Inc. n. 2720 ]Ammenda di euro 13,00 - Quarta ammonizioneOr.Gorzone Non Solo Pizza (Orat.Gorzone ASD) [ Inc. n. 2721 ]Ammenda di euro 6,50 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Pol. Gratacasolo (Pol. Gratacasolo ASD) [ Inc. n. 2723 ]Ammenda di euro 6,50 - Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

TP CALCIOCalcio Under 14

Autotraporti Nostrani (Aido Uisp Artogne ASD) [ Inc. n. 2523 ]Ammonizione, Cartellino Giallo

DelibereDelibera N° 1/27In riferimento al ricorso presentato dalla A.S.D. Capon-tina in merito all’incontro N. 2744 del 19/04/2012 il GU controllata la documentazione e visionati gli atti d’ufficio respinge lo stesso applicando l’Art.22 delle Norme per

l’Attivita’ Sportiva ( Norme per il Comitato di Vallecamo-nica) in quanto l’atleta Ravizza Silvano risulta schiera-bile dalla formazione Termoidraulica GMF non avendo disputato incontri con altre formazioni della stessa so-cieta’ nella prima fase del campionato.Si omologa quin-di il risultato maturato sul campo di gioco.

Reintegro Depositi Cauzionali di Società

Ai sensi del regolamento generale si invitano le sottoe-lencate società a reintegrare la cauzione entro 15 giorni dalla prima segnalazione pena l’applicazione delle more previste dai regolamenti

Quota da Integrare

G.S. Ono S. Pietro ASD euro 132,00U.S. Corteno ASD euro 40,00U.S. Cemmo euro 117,50

Page 23: CSI Insieme 27 - 2012

s.p.a.

Info: 0364 591062

Orari di segreteriaSede di PlemoLunedì dalle 20 alle 22Giovedì dalle 17 alle 20Venerdì dalle 20 alle 22Sabato dalle 15 alle 18

Sede di EdoloLunedì dalle 20 alle 21

Page 24: CSI Insieme 27 - 2012

Recommended